La Roma vuole far tornare Benatia

di Francesco Gorzio 87

La Roma tratta per il calciatore del Bayern

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport potrebbero esserci spiragli per un ritorno di Mehdi Benatia a Roma dopo l’esperienza al Bayern Monaco. Il calciatore non si è ambientato e sta insistendo per tornare alla Roma, parlando con i giallorossi ha confermato che è disposto a decurtarsi lo stipendio attuale da 4 milioni all’anno del 25%. Ormai i problemi di Benatia con Pallotta sono superati mentre si è appianata anche la disputa tra l’agente del marocchino e Sabatini. Il calciatore adesso vuole  convincere il Bayern a trattare anche se il club non ha necessità di vendere, la Roma punta a prenderlo in prestito con diritto di riscatto.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Commenti (87)

  1. diciamo le stesse cose
    Romagnoli avrebbe potuto fare il titolare da noi?
    e comunque rudiger al momento è solo un prestito.
    E se lui non vale 15mln, con Romagnoli a 25 abbiamo fatto un affarone.

    Concordi? LorySan ha detto:

    Su questo sn d’accordo, diciamo che l’affare tra due giocatori sopravvalutato ( fino ad adesso ) lo abbiamo fatto noi, ma ciò non toglie che rudiger ad oggi é inadeguato per fare il titolare di una grande squadra che punta allo scudetto e leggere che riscattarlo costa 15mln circa mi rabbrividisce.
    @Oblomov:

  2. non vi seguo

    volete vincere subito, ma poi rimpiangete romagnoli che è stato venduto a 25mln solo perchè giovane con probabili ( e non sicuri) margini di miglioramento.
    Al momento pero’ romagnoli è un difensore normale. Cosa avresti concluso con lui in rosa? Nulla. Dai avrebbe fatto la riserva.

    down under ha detto:

    Rugani non gioca perche’ Allegri, come da lui dichiarato, non cambia mai i centrali di difesa.
    Poi che Rugani gia’ adesso secondo me caghi in testa a Bonucci e Chiellini e’ altro discorso e ovviamente opinabile.
    Come opinabile ritenere Romagnoli un campione o una pippa al sugo.
    Solo che grazie al nostro allenatore le pippe al sugo che noi vendiamo per fare plusvalenze o semplicemente per non farli anchilosare in panca, poi fanno le fortune degli altri club.
    A questo punto siamo sicuri che gli affari li abbiamo fatti noi?

    1. Se romagnoli é un difensore normale, rudiger é un difensore discreto…

      Non rimpiango romagnoli e lo rivenderei altre 1000 volte ma sn dati oggettivi e concreti.

      @Oblomov:

      1. @LorySan: ma che ha fatto romagnoli più di rudiger?

        la differenza sta che uno gioca da due-tre anni in serie a, e l’altro è al primo anno.
        io mi sono visto diverse partite del milan, e romagnoli è stato scandaloso. solo ieri ha giocato discretamente contro una squadra a pezzi.

        nulla.

    2. @Oblomov:
      Non voglio tediarti con questa storia anche perche’ tra 3 ore sapremo cosa ne sara’ di noi quest’anno.
      Di centrali forti come Rugani o Romagnoli ne vengono fuori pochi.
      Hanno le stimate per essere i nuovi Nesta e Cannavaro.
      Abbiamo la coppia under 21 piu’ forte di quella della nazionale maggiore.
      Alessio avrebbe fatto panca da noi?
      Sicuro, abbiamo Garcia. :mrgreen:

      1. @down under: dai down,

        rudiger viene regolarmente convocato dalla nazionale maggiore……
        non sono discorsi da fare.
        I fatti dicono che tra i due non c’è tutta questa differenza. Poi se hai visto altre partite non so.

  3. e si,
    perchè contro la lazio e il bayenr l. abbiamo giocato con la difesa a 6
    ma che partite vi guardate?

    LorySan ha detto:

    @Peter Pan:
    Mo aspe, rudiger da quando é a Roma le sue migliori prestazioni le ha fatte con una difesa a 6, il resto sono state partite tendenti al mediocre.
    Non esageriamo…
    Hai ragione sul fatto degli schemi.

    1. @Oblomov:

      Nel senso che gli esterni alti tornavano l’80% e più delle volte in difesa, e i centrocampisti erano quasi difensori cn il solo dzeko che faceva la punta.

      Ora non per dire nulla, ho ammesso che ce stato un miglioramento di rudiger, ma fa 3 partite buone ( se ce una difesa da parte di tutti e 11 ) poi ne fa altre da horror ( dv deve fare unpo più lui ).

      Fino ad adesso non ha fatto meglio di yanga mbiwa.

      RIPETO, un piccolo miglioramento ce stato, ma a mi aspettavo molto di più.

      1. @LorySan:
        gli attaccanti in tutte le squadre danno una mano. e comunque il commento di peter pan riguardava romagnoli – rudiger
        io tra rudgier e romagnoli non vedo sta gran differenza…..mi son visto un bel po’ di partite del milan e romagnoli è stato un disastro, falli stupidi, errori da principiante, e cartellini rossi…..
        uno è stato venduto a 25mln l’altro è un prestito
        fai tu

      2. Su questo sn d’accordo, diciamo che l’affare tra due giocatori sopravvalutato ( fino ad adesso ) lo abbiamo fatto noi, ma ciò non toglie che rudiger ad oggi é inadeguato per fare il titolare di una grande squadra che punta allo scudetto e leggere che riscattarlo costa 15mln circa mi rabbrividisce.

        @Oblomov:

      3. diciamo le stesse cose
        Romagnoli avrebbe potuto fare il titolare da noi?
        e comunque rudiger al momento è solo un prestito.
        E se lui non vale 15mln, con Romagnoli a 25 abbiamo fatto un affarone.

        Concordi? LorySan ha detto:

        Su questo sn d’accordo, diciamo che l’affare tra due giocatori sopravvalutato ( fino ad adesso ) lo abbiamo fatto noi, ma ciò non toglie che rudiger ad oggi é inadeguato per fare il titolare di una grande squadra che punta allo scudetto e leggere che riscattarlo costa 15mln circa mi rabbrividisce.
        @Oblomov:

  4. magara benatia tornasse, ero fortemente contrario alla sua cessione da subito e nn solo perchè è fortissimo ma perchè la personalità che ha in campo fanno la differenza….basta parlare di romagnoli poi l’abbiamo ceduto oramai è storia. una grande società con grandi ambizioni nn lo avrebbe venduto, italiano e proveniente dal vivaio e a detta di tutti il miglior prospetto difensivo italiano…ma ci siamo dimostrati una piccola società in cerca d’identità. poi scusate rudiger diventerà oure un fenomeno ma le partite fatte con la roma l’ho viste tutte, almeno in qst veramente scarso sia tecnicamente che tatticamente grezzo ed incapace di giocare la palla…neanche in b. meglio capradossi

    1. @LUDOVIKO:
      Concordo su molte cose che scrivi.
      Non su Rudiger che ritengo ottimo ma troppo simile a Manolas (gran fisico, veloce, bravo in marcatura).
      Ci manca pero’ un centrale bravo con i piedi.
      Benatia lo era, come Romagnoli.
      La cessione del primo e’ stata inevitabile.
      Quella del secondo un errore strategico.

  5. Rugani non gioca perche’ Allegri, come da lui dichiarato, non cambia mai i centrali di difesa.
    Poi che Rugani gia’ adesso secondo me caghi in testa a Bonucci e Chiellini e’ altro discorso e ovviamente opinabile.
    Come opinabile ritenere Romagnoli un campione o una pippa al sugo.
    Solo che grazie al nostro allenatore le pippe al sugo che noi vendiamo per fare plusvalenze o semplicemente per non farli anchilosare in panca, poi fanno le fortune degli altri club.
    A questo punto siamo sicuri che gli affari li abbiamo fatti noi?

  6. Aggiungo anche che a me sembra che Rugani sia meglio di Romagnoli. Nonostante questo, Rugani non gioca quasi mai visto che davanti a lui ci sono difensori di valore. Al Milan i difensori sono scarsi o molto vecchi e questo spiega il fatto che Romagnoli sia titolare fisso

    1. @AsRomaUK:

      concordo con down under che giustamente ricorda come in 5 anni la Roma non abbia mai avuto la stessa difesa per due anni di fila, per un anno che ci è andata bene l’abbiamo smontata per 2/5 vendendo Benatia e perdendo per altri motivi Balzaretti non sostituendolo degnamente. a questo punto più che guardare davanti io comincerei a guardarmi dietro, se non si vince oggi ti ritrovi la Juve e Milan a tre/quattro punti.

  7. Le squadre che hanno aperto cicli vincenti non hanno cambiato la difesa ogni anno a pie’ sospinto. Il Milan deve ringraziare gli olandesi ma senza Baresi e Maldini non avrebbe conseguito quelle vittorie. La Juve vincente degli anni 80 aveva una difesa che e’ entrata nella memoria di tutti (Zoff Gentile Cabrini Scirea…).
    Quando troveremo un po’ di continuita’ nel reparto difensivo sara’ tutto di guadagnato.
    A proposito auguri Dino di pronta guarigione!

    1. @down under: giusto quello che dici, le squadre forti si costruiscono dalla difesa e possibilmente senza cambiarla ogni anno

      però la difesa deve essere anche preparata, organizzata a dovere, allenata a dovere
      non mi sembra il caso nostro

  8. la Sampdoria ha fatto una preparazione scandalosa, carichi leggeri per partire forte in campionato, ora Montella li sta facendo sgobbare e si nota come abbiano le gambe non pesanti “dippiù”… basta vedere come Cerci sia riuscito con mezzo scatto a predere 10 metri su 15 a De Silvestri.
    Poi basta co sto Romagnoli, l’abbiamo venduto, lui è felice e amen. 25 milioni ci facevano comodo, poi come siano stati spesi è un altro conto, io dico che con la fase difensiva di questa Roma anche il giovanotto si sarebbe trovato in forti difficoltà, purtroppo non avremo mai la controprova….

    1. @ecovian: concordo su Romagnoli eco, se fosse rimasto ed avesse fatto prestazioni non convincenti, avrebbero detto “bella pippa, e pensare che ci davano 25 ml per lui”

      non fa parte neanche del passato, visto che ha giocato poco con noi
      qualcuno doveva essere sacrificato in virtù dell’autofinanziamento, lui come Bertolacci
      non si è toccato nessuno dei titolari, al contrario degli anni precedenti
      la politica societaria è questa
      giusta o sbagliata, dobbiamo prenderne atto

      senza contare che i difensori attuali avrebbero fatto ben altra figura se…

      un saluto 😉

      1. @AVE:

        un salutone a te caro AVE

  9. Se non migliori tatticamente e non elabori gli schemi difensivi non cambia nullla
    vai avanti a botte di creazioni individuali…..

    Romagnoli é una pippa,
    se Romagnoli vale 25 Ruddiger ne vale 40

    Montella era l’aeroplanino magico, come allenatore é monoplano in miniatura da sgabuzzino

    1. @Peter Pan:

      Mo aspe, rudiger da quando é a Roma le sue migliori prestazioni le ha fatte con una difesa a 6, il resto sono state partite tendenti al mediocre.

      Non esageriamo…

      Hai ragione sul fatto degli schemi.

  10. Romagnoli e’ troppo lento e non abbastanza forte fisicamente per diventare un top player. E’ un buon difensore che e’ bravo soprattutto se gioca in una squadra difensiva. Ma non e’ paragonabile a gente come Manolas, Benatia e Marquinhos, e mai lo sara’ per i motivi che ho elencato sopra. Romagnoli in una squadra di Zeman o di Luis Enrique farebbe pena, come anche lo stesso Castan. Rudiger che ancora non convince ha molti piu’ margini di miglioramento di Romagnoli, anche se al momento Romagnoli e’ piu’ affidabile (e infatti costa il doppio)

    1. Condivido pienamente la tua analisi.
      Bisogna però dire che Romagnoli è meglio di tutti i nostri centrali dal punto di vista tecnico ed in fase di impostazione.
      Però la velocità, se giochi in calcio offensivo con la difesa alta, è fondamentale. Senza Manolas altro che 2 gol di media subiti a partita.
      @AsRomaUK:

  11. Buongiorno a tutti.
    Dico la mia su Benatia.
    Benatia è un grande difensore centrale ed a 28 anni d’età ha ancora 3/4 stagioni minimo al top davanti.
    Al di là di quello che è stato dato in pasto ai media con lo scopo di far digerire ai tifosi la cessione del miglior difensore visto a Roma dai tempi di Samuel, la ragione della cessione del franco-marocchino è una sola e vale x entrambe le parti: soldi.
    I soldi incassati dalla Roma (28+4 di bonus) con i quali si è comprata Manolas, potenzialmente forte come Mehdi ma 5 anni più giovane, nonché oltre metà di Iturbe che, a quell’epoca, sembrava un crack in grado di spostare gli equilibri del campionato.
    Oltre a questi anche i soldi che è andato a guadagnare il giocatore: 4 mln l’anno x 5 anni.
    Certo, ha sicuramente pesato x Mehdi anche il fatto di poter giocare x una delle squadre più forti del mondo, abituale vincitrice della Bund e seria candidata x la Champion.
    Però la differenza l’hanno fatta i soldi, da entrambe le parti, mentre gran parte delle notizie uscite in quel periodo sono servite a mettere in cattiva luce agli occhi del tifosi il giocatore e far digerire la cessione, proprio come avvenne con Lamela l’anno prima.
    La questione del mercenario è quindi una visione puerile della vicenda di chi si mangia x buone le baggianate che ci rifilano di proposito.
    Quindi, viste le qualità del giocatore e la sua disponibilità (sempre che sia vero) ad abbassarsi lo stipendio a 3mln netti l’anno pur di tornare sotto il sole di Roma, direi che è obbligatorio farci un pensierino, anche perché purtroppo temo che l’anno prossimo arriveranno offerte paurose x Manolas, sia x il cartellino che di stipendio, sicché ci troveremo di fronte ad un problema analogo.
    Solo che vedo molto improbabile un trasferimento del giocatore a Gennaio.
    Benatia è pienamente nelle rotazioni difensive di guardiola. Ha giocato 5 partite di campionato e 2 di Champion, ma se non avesse avuto un infortunio avrebbe giocato anche di più.
    Sono più o meno gli stessi numeri dell’altro contitolare, Javi Martinez.
    Il Bayern non ha bisogno di soldi e molto difficilmente si priverà di Mehdi a gennaio, tenuto conto che quest’anno ha pure ceduto Dante. Tra l’altro Benatia non potrebbe giocare in Champion con altre squadre.
    Per giugno resta un obbiettivo possibile ed allettante, ma a gennaio la vedo molto, molto improbabile.

    1. Dopodiché, facendo anche finta che abbia un senso la favola del mercenario, molto meglio uno come Benatia che in un anno ha fatto incassare alla società circa 20 mln di plusvalenza tra prezzo di acquisto e prezzo di vendita rispetto ad uno come Derossi che ha messo la società spalle al muro, costringendola a pagargli lo stipendio più alto della serie A fini ai 34 anni con la minaccia, in caso contrario, che se ne sarebbe andato in premier a parametro zero. O no?

  12. Perin. Florenzi Manolas benatia digne. Pjanic nainggolan strootman. Salah dzeko gervinho. All. Luciano Spalletti

  13. down under ha detto:

    @King Schultz:
    Quando hai la fortuna è la bravura di crescere in casa quello che potrebbe diventare il centrale titolare della nazionale italiana assieme a Rugani dei prossimi 10 anni, devi avere una lungimiranza che va oltre il conseguimento immediato di una facile plusvalenza.
    In questo, lo ribadisco, Sabatini ha compiuto un grosso errore.
    Bravo il Milan che con Alessio e Donnarumma sta gettando le basi per un grande futuro.

    Comunque se non avessimo venduto Romagnoli avremmo dovuto vendere Pjanic, Nainggolan o Manolas, fai tu.

    1. @Sampei:
      Messa cosi sarei uno sciocco a non giustificare il sacrificio di Alessio.
      Sono quasi sempre d’accordo con l’operato del fumante tranne questa operazione e quelle dell’ultima settimana di mercato quando gli parte come al solito l’embolo.
      Su Romagnoli io poi sono condizionato dal desiderio di avere una Roma con piu’ italiani.
      Pero’ il tuo commento si fonda sull’assunto che Romagnoli non sia un campione al pari di Manolas mentre per me lo e’. Magari non affidabile adesso come il greco, ma il tempo e’ dalla sua parte.
      Non sono un ragioniere. Posso dirti che il prossimo anno l’accoppiata Digne + Rudiger ci costera’ quanto Romagnoli + un buon terzino sinistro da 6-7 milioni (Masina?).
      Ma noi avevamo bisogno di tanti soldi maledetti e subito quest’estate (anche se circolava la voce di un pagamento di Romagnoli in 5 anni).
      Io potendo mi sarei tenuto Alessio.
      Se potevamo farlo e non l’abbiamo fatto ritengo abbiamo commesso un errore.
      Rinunciavamo ad acquistare qualcuno? Non lo so, non ho soluzioni facili.
      Rinunciavamo a Dzeko?
      Anche no! Ma chi lo sa, a volte si verificano cose imprevedibili e magari Doumbia avrebbe fatto pure meglio del bosniaco! :mrgreen:

      1. Romagnoli non è una persona che fa al caso nostro.
        Con la dichiarazioni e i comportamenti avuti meglio i 25 milioni che quel laziale di merda!

  14. Oblomov ha detto:

    @down under: al momento romagnoli pero’ non li vale 25mln…..e forse in futuro nemmeno
    e comunque era lui che voleva andarsene. è tifoso milanista

    “…..e forse in futuro nemmeno”.
    Aridaje con le previsioni! :mrgreen:
    Romagnoli e’ titolare nel Milan e nell’under 21. E’ di gran lunga il centrale piu’ forte dei rossoneri. Ha solo 21 anni, ma secondo te non vale 25 ml.
    Ma guardando il rendimento offerto, allora secondo te Digne ne vale 18? Rudiger 14? Ucan 14? Iturbe 22,5?
    Ovvio che il costo rifletta non solo il rendimento attuale ma anche le potenzialita’ future.
    E per il rendimento offerto adesso i 25 ml spesi dal Milan sono molto ben spesi, a differenza dei nostri 4 giocatori sopramenzionati.
    Milanista? Ma non era laziale?
    Dai Oblo sono professionisti.
    Candreva e’ romanista ma questo non lo esime da giocare per la Lazio.

    1. @down under:

      Vedendo la scarsità di terzini che girano in Europa digne ne vale tutti 18mln :mrgreen:

      1. @LorySan:
        Sinora ha fatto bene, oltre le mie iniziali speranze.
        Ma non ricordo gare dove e’ stato decisivo.
        Per quella cifra mi aspetto di piu’.

    2. @down under: ora non ricordo se sia laziale o milanista
      e ovvio che sono professionisti
      ma è stato lui a chiedere la cessione visto che solo in una squadra di merda come il milan avrebbe potuto fare il titolare

      romagnoli non è marquinho e non lo sarà mai
      poi i gusti sono gusti
      secondo me 25mln non li vale ora, e non li varrà nemmeno tra 5 anni.
      Poi nel 2020 sono disposto a scusarmi con te

      buonanotte

  15. quante stronzate tocca leggere
    romagnoli ora un fenomeno perchè ha fatto una buona partita contro una sampdoria scandalosa.

    lui 25 mln perchè c’abbiamo un grande ds e loro un coglione.

    dove sono quelli che pensano che con il cambio d’allenatore tutto si sistema ? ( vedi sampdoria)

    FORZA ROMA
    FORZA GARCIA (anche se è antipatico)

    1. Si ma la Samp é la Samp la Roma ê la Roma.

      Ê una Roma senza tattica e senza nessuno che faccia schemi difensivi ( dati di fatto ) ergo…

      Su romagnoli hai il mio sostegno.

      @Oblomov:

      1. @LorySan: Lory

        siamo ancora in corsa per lo scudetto e passaggio turno cl

        tra due settimane ne riparliamo

        quand’è che si gioca contro il bate?

  16. Montella sta facendo una grande figura alla Sampdoria!! 😆

  17. L’ho amato Benatia, calcisticamente parlando, il più forte difensore visto a Roma dall’epoca di Aldair e Samuel.
    L’ho amato follemente, e poi l’ho odiato altrettanto follemente quando è andato via con tutta quella manfrina patetica.

    io sono uno che solitamente è contrario ai ritorni, ma stavolta farei un’eccezione. Sarei pure disposto a perdonarlo…..!

  18. partita fenomenale di romagnoli. d’altronde ci sarà un motivo se lui costa 25 ml e rudiger 13..
    manolas romagnoli avrebbero formato una coppia imperiosa

    1. @King Schultz: Peccato che voleva andare via e Garcia non lo considerava…

      1. @LorySan: magari se garcia lo avesse considerato di più, ad esempio non facendogli giocare 15 partite da terzino sinistro, ma nel suo ruolo, forse non se ne sarebbe voluto andare..

        comunque malissimo la samp di montella per ora

    2. @King Schultz:
      Quando hai la fortuna è la bravura di crescere in casa quello che potrebbe diventare il centrale titolare della nazionale italiana assieme a Rugani dei prossimi 10 anni, devi avere una lungimiranza che va oltre il conseguimento immediato di una facile plusvalenza.
      In questo, lo ribadisco, Sabatini ha compiuto un grosso errore.
      Bravo il Milan che con Alessio e Donnarumma sta gettando le basi per un grande futuro.

      1. @down under: al momento romagnoli pero’ non li vale 25mln…..e forse in futuro nemmeno
        e comunque era lui che voleva andarsene. è tifoso milanista

  19. Sono molto dispiaciuto per Ponce.
    Proprio adesso che era riuscito a ritrovare la via del goal con la primavera e’ arrivato questo brutto stop.
    Certo siamo proprio iellati!
    Stiamo inanellando una serie di infortuni che lascia pensare a qualche maledizione da parte di qualcuno che che non ci vuole bene. E dire che avevano pure ceduto Curci!
    La nostra serie nera degli ultimi 3 anni:
    Strootman crociato
    Ponce crociato
    Destro crociato
    Balzaretti pubalgia
    Castan cavernoma
    Nura problemi cardiaci
    😕

  20. Intanto James Vardy del Leicester va a segno per l’undicesima partita consecutiva in PL.

    1. Che Ranieri sia sempre stato sottovalutato é un dato di fatto, ma che sia primo cn una squadra che lo scorso anno era in serie B, é un miracolo sportivo!!@Sampei:

      1. @LorySan: non lo so, mahrez vardy ed okazaki in italia giocherebbero titolari nel 90% delle squadre, mahrez nel 100%

  21. Ragazzi fare formazioni ora come ora è inutile e non mi sembra neanche una cosa intelligente. Boh.

  22. Tommy91 AsRoMa ha detto:

    @Il_Cannibale:
    Roma, quando Benatia disse no al Napoli: tenetevi il milione
    Mehdi Benatia è un uomo di parola, anche a costo di perderci parecchi soldi. In estate trovò l’accordo economico con la Roma quando ancora il club di Trigoria doveva perfezionare l’intesa con l’Udinese. In quei giorni si inserì il Napoli, tuttavia il difensore marocchino rimase fermo sulla scelta di sposare la causa romanista. Il retroscena è stato svelato dall’agente del difensore, ma Calciomercato.com è riuscito ad entrare ancora più nei dettagli di questa vicenda. Infatti alcune fonti accreditate hanno rivelato come il Napoli avesse offerto a Benatia oltre 3 milioni di euro netti a stagione, contro i due dei capitolini.
    Ebbene in quei giorni Benatia tranquillizzò il d.s. Sabatini facendogli capire come in testa avesse soltanto la Roma, una squadra con la quale poter dimostrare il proprio valore e vincere. Da subito. E poi un patto: la differenza tra lo stipendio attuale e quello offerto dal Napoli sarà conquistato con la qualità delle prestazioni sul campo. Un buon affare, perchè in queste prime sei giornate Benatia ha già accumulato un discreto materiale per un futuro adeguamento.
    E’ chiaro che la differenza di quello che offriva il Napoli e quello che offriva la Roma era di 1 milione e più. 300 mila euro non rispettano i patti iniziali…

    Mehdi, vuole davvero andare via dalla Roma?
    «Non ho mai detto una cosa del genere, per questo voglio chiarire. Non per rispondere a chi mi ha insultato, ma per spiegare alla gente che mi vuole bene come stanno le cose».
    Prego, partiamo dall’inizio.
    «La scorsa estate il mio agente mi sconsigliò di firmare per la Roma: il contratto era basso rispetto ad altre offerte e non giocavo in coppa. Io ho firmato lo stesso e non me ne sono mai pentito: c’era un progetto, l’idea mi piaceva. Sabatini mi ha guardato negli occhi, ringraziandomi. Durante l’anno più volte mi ha detto che gli piaceva il mio atteggiamento, dandomi appuntamento a fine stagione».
    E poi che cosa è successo?
    «Penso di aver dimostrato qualcosa, ma non ho mai fatto pesare nulla: né ciò che ho fatto in campo né fuori. Ma c’era un accordo, la Roma prima di firmare mi disse: “Bena, sappiamo che meriti di più e che hai rifiutato tanti soldi. Vieni, dimostra che sei da Roma e se andiamo in Champions o vinciamo lo scudetto, ti faremo un bel contratto”. Ma mi è arrivata una proposta inaccettabile. Ho sentito dire che avrei chiesto 4 milioni annui, non sono mai arrivato neanche a 3».
    Già, ma si teme l’effetto domino, dopo il rinnovo a Pjanic.
    «Non ho mai fatto paragoni con Mire, il centrocampista più forte del mondo. Non ho mai chiesto soldi in base al suo stipendio, ma per una vecchia promessa che mi era stata fatta. La società invece mi ha detto: “Tieni, prendi questi soldini in più”. Come a un bambino. “È questo e basta, non c’è trattativa”».
    E lei che cosa ha risposto?
    «Premesso che stimo Sabatini, che per me è un fenomeno e vuole fare una grandissima Roma, gli ho risposto che un accordo così non l’avrei mai firmato, preferivo restare con i miei soldi: pochi rispetto a quelli che mi offrono all’estero già da gennaio. Me lo disse anche il d.s.: “Il telefono squilla tanto per te…”».
    Un mese fa, dopo Sassuolo-Roma, lei disse di sentirsi romanista. E adesso come si sente?
    «L’ho detto perché lo penso. Ho comprato casa a Roma, ho le chiavi da soli 5 giorni. E poi qui sono innamorato di tutto: i tifosi, la città, i miei compagni e un allenatore fantastico come Garcia. Il mio errore è stato quello di essere troppo corretto con la società e troppo sincero: ho detto soltanto che squadre come Real, Bayern e City fanno sognare chiunque».
    Con Garcia ed i compagni ha già parlato?
    «Ovvio. I compagni sanno tutto, al mister ho detto quello che dissi a Pjanic quando doveva rinnovare: “Qui si sta bene, c’è tutto per fare grandi cose, dobbiamo restare”. Ma a Garcia ho detto anche che mi hanno fatto un’offerta bassa. Ho soltanto chiesto un contratto che mi dimostri che la Roma ci tiene davvero. Ma se tu mi dici o questo o niente, vuol dire che non mi vuoi tenere».
    Il suo futuro dove sarà?
    «Non so neanche come starei all’estero, è il mio agente che fa il suo lavoro. Dovessi andar via, non avrei problemi a dirlo: per tutto quello che mi ha dato la Roma, merita sincerità. Ma non avrei problemi neanche a tornare a Trigoria, finirei la carriera a Roma. Ma sono rimasto deluso, meritavo più rispetto».
    A conti fatti, è convinto che la Roma la voglia vendere?
    «L’ho chiesto a Sabatini e mi è stato detto di no. Ma forse sono l’unico che possono vendere per rinforzarsi ancora: ho 27 anni, sono un difensore. Nel caso me lo dicano, senza prendermi in giro. Perché finora nessun dirigente ha parlato? Dico sempre quello che penso, è il mio difetto più grande. Ma sono fatto così».
    Garcia però ha parlato…
    «Già. E per la prima volta negli Usa il mister ha detto: “Speriamo di tenere quasi tutti”. Ma che vuol dire quel quasi?»

    “Tieni, prendi questi soldini in più”. Come a un bambino”

    Dai su……

    1. @Tommy91 AsRoMa:
      Bisognava fare cassa e Mehdi era l’unico papabile.
      L’adeguamento risicato e’ stato il pretesto per poterlo cedere.
      Se Kevin non si fosse infortunato magari di fronte a un’offerta monstre sarebbe partito lui e non il marocchino.
      Questo non toglie che quell’estate sia Benatia che il procuratore non ebbero un comportamento rispettoso verso la societa’.

    2. @Tommy91 AsRoMa: pero’ Benatia ha anche detto piu volte che ha lasciato Roma perchè voleva vincere trofei…..

      qualcosa non torna

  23. Per una difesa mediocre come quella della Roma sarebbe un grande colpo il ritorno di Benatià. Anche se sicuramente non basterebbe da solo a colmare le grandi lacune della retroguardia giallorossa lasciata colpevolmente sguarnita da una campagna acquista estiva che ancora una volta ha portato ad una rosa incompleta. Benatià è un gran difensore centrale e alla Roma la differenza in campo la farebbe ancora,eccome se la farebbe. Anche se mi piacerebbe se la Roma quantomeno provasse a prendere uno come Rugani che la juve non utilizza e non mi spiace nemmeno un terzino in uscita dall’inter come lo è D’Ambrosio.

  24. ECCO LA FORMAZIONE DEL PROSSIMO ANNO:

    ———————-sirigu———————
    florenzi———mano–benatia——–digne
    ———-strootman–DDR–radja————
    ———————pjanic———————
    —————salah——-dzeko————–

    allenatore: Conte.

    Anche se il mio sogno sarebbe portare tevez alla roma per 1-2 anni, e avendo 31 anni, secondo me ancora 2 annetti ad alti livelli vista la struttura del giocatroe potrebbe averli.

    1. @LorySan:
      Allenatore a parte me gusta.

    2. @LorySan:

      concordo su tutto…

  25. sono favorevole a un ritorno di benatia dato che è un grande difensore…non mi interessa che sia un mercenario (lo sono tutti i giocatori)…se vogliamo vincere serve uno come lui li dietro e serve anche strootman e castan…
    comunque per domani garcia sembra intenzionato a schierare castan al posto di rudiger…speriamo abbia capito che con rudiger titolare non si può vincere

  26. down under ha detto:

    Benatia per me e’ secondo solo ad Aldair tra i più’ forti centrali della Roma degli ultimi 15 anni.
    Poi in ordine metto Juan, Samuel, Manolas, Mexes, Chivu e Castan.
    Per quale motivo non dovrei volerlo?
    Perche’ scocciato da un mancato adeguamento ha accettato la corte del Bayern?
    Mah non serve essere cristiani per riaccogliere un giocatore che dovesse chiedere di tornare decurtandosi lo stipendio.
    Se quanto scritto nell’articolo fosse vero, compresa la disponibilita’ del Bayern a privarsene, al giusto prezzo perche’ no!
    Lui e Manolas dietro formerebbero una coppia insuperabile.

    per me valutare un giocatore per un anno di solo campionato, dv non ha vinto nulla, in maniera cosi da fenomeno è sbagliato.

    ti ricordo che contro la juve la coppia benatia castan ha fatto la figuraccia, idem col napoli.

    detto cio, mi piacerebbe un suo ritorno anche perche rudiger fa 2-3 partite buone e ne fa altrettante da horror.

  27. Entro ed esco.

    C’è una frangia di tifosi che non rivuole Benatia, me compreso, non perchè abbia ceduto alle lusinghe del Bayern.
    Ci mancherebbe altro, parliamo di un top team ricchissimo con l’ambizione di vincere tutto e sempre ed in grado di garantirgli anche/addirittura un posto fisso in squadra, non lo si rivuole perchè ha minato considerevolmente le possibilità di cessione.
    La società, nella figura di Sabatini, gli aveva promesso un aumento qualora si fosse attestato a livelli alti, prima di prenderlo, cosa che ha fatto pendere la scelta del giocatore su di noi.
    Solo che non si è mai parlato, e riporto le parole di Sabatini, di quantità. Sabatini ha esteto un’offerta al ragazzo portando il suo contratto ad una parte fissa di 1,9 che con bonus opulenti sarebbe potuta lievitare a 2,5 mln. Ora, non so cosa si aspettatte Benatia, ma l’offerta di rinnovo con aumento è pervenuta.
    Il fatto che non fosse congrua con le sue aspettative non lo mette minimamente in condizione di fare quella sparata a quel giornale marocchino, che ne ha considerevolmente abbassato il valore di mercato, mettendo la Roma con il coltello alla gola e costretta ad accettare le prime offerte buone propostegli.
    Con Benatia ci potevamo alzare tranquillamente anche 40 – 50, parliamoci chiaramente.

    S’è comportato da merda, ed io le merde non le voglio.

    Una persona corretta va dalla società e dice “Non siete in grado di darmi quanto volete? Benissimo, cedetemi e fate cassa perchè avreste uno scontento in rosa”, non faccio “si si” con la testa salvo poi andare al primo venditore di tappeti per dirgli “La Roma non mantiene le promesse (Stronzate, tra l’altro, perchè l’aumento ti è stato offerto solo che non era congruo secondo una tua valutazione soggettiva)”.

    Uomo di merda vero, fuori dai coglioni tantissimo.

    Il centrale di piede destro, fortissimo, gia ce l’abbiamo e risponde al nome di Manolas, se proprio dobbiamo prenderne uno prendiamolo mancino e con capacità d’impostazione.
    O magari lo prendiamo mancino e basta ma prendiamo un regista basso come si deve.

    1. @Il_Cannibale: benatia non è altro che una riserva per il bayern, e ormai il campionato tedesco è gia finito.

      hanno dante che è stato usato anche piu volte di benatia.

      1. @LorySan:

        Dante è stato ceduto al Wolfsburg per 4,5 milioni.

    2. @Il_Cannibale:
      Ciao Hannibal.
      A me risulta gli fosse stato offerto lo stesso adeguamento di Castan (300.000€).
      Il giocatore ha risposto picche e ha accettato la corte del Bayern.
      Gli aumenti che hai riportato mi risulta siano successivi.
      Comunque conta poco.
      Sempre male si e’ comportato lui e il suo procuratore.
      Basta questo per non rivolerlo?
      Ovviamente sì, dipende dalle sensibilita’ di ognuno di noi.
      Ma resta il fatto che sia un giocatore fortissimo.
      Nella vita si puo’ sbagliare e la grandezza degli uomini sta anche nel riporre l’orgoglio e chiedere scusa da una parte e nel perdonare, dall’altra.
      Due giocatori di piede destro possono convivere cosa invece difficile per due mancini.

      1. @down under: rega non ce nulla di male ad andare in top team che ti da il doppio se non il triplo, in questo caso quasi il quadruplo di quello che ti dava la roma.

        non c’è nulla di male.

        lo avrebbero fatto tutti.

    3. @Il_Cannibale:

      Roma, quando Benatia disse no al Napoli: tenetevi il milione

      Mehdi Benatia è un uomo di parola, anche a costo di perderci parecchi soldi. In estate trovò l’accordo economico con la Roma quando ancora il club di Trigoria doveva perfezionare l’intesa con l’Udinese. In quei giorni si inserì il Napoli, tuttavia il difensore marocchino rimase fermo sulla scelta di sposare la causa romanista. Il retroscena è stato svelato dall’agente del difensore, ma Calciomercato.com è riuscito ad entrare ancora più nei dettagli di questa vicenda. Infatti alcune fonti accreditate hanno rivelato come il Napoli avesse offerto a Benatia oltre 3 milioni di euro netti a stagione, contro i due dei capitolini.

      Ebbene in quei giorni Benatia tranquillizzò il d.s. Sabatini facendogli capire come in testa avesse soltanto la Roma, una squadra con la quale poter dimostrare il proprio valore e vincere. Da subito. E poi un patto: la differenza tra lo stipendio attuale e quello offerto dal Napoli sarà conquistato con la qualità delle prestazioni sul campo. Un buon affare, perchè in queste prime sei giornate Benatia ha già accumulato un discreto materiale per un futuro adeguamento.

      E’ chiaro che la differenza di quello che offriva il Napoli e quello che offriva la Roma era di 1 milione e più. 300 mila euro non rispettano i patti iniziali…

  28. saluto
    AVE
    LUPOGIO
    MARIO73
    ADO
    ECOVIAN
    CUCS + RADJA4
    DOWN UNDER
    LORYSAN 😛 contento? :mrgreen:
    ATTILIO IV
    THIAGO94
    APOLLO
    NEYMAR-IS-THE-BEST due gol anche oggi 💡
    IL PRINCIPE

    …………..e tutto il mondo fuori ❗ 😀 [cit]

    1. @JULIA.02.ZA: ciao Julia !

  29. 😛 😉
    per me può tornare
    lui ci serve. se non lui un altro forte uguale

  30. 😯
    c’è la Diretta oggi?
    Un giorno prima………..???

    🙄 🙄 🙄
    😆

  31. Ezequiel Ponce, nella partita di Youth League contro il Barcellona, ha riportato una trauma distorsivo-distrattivo al ginocchio destro. Gli accertamenti clinico-strumentali a cui è stato sottoposto hanno documentato una lesione del legamento crociato anteriore. Nei prossimi giorni verrà definito l’iter terapeutico più idoneo per il recupero.

    1. @King Schultz:
      Almeno 4 mesi fuori.
      La sfiga ci perseguita

    2. @King Schultz: 🙁

  32. Benatia per me e’ secondo solo ad Aldair tra i più’ forti centrali della Roma degli ultimi 15 anni.
    Poi in ordine metto Juan, Samuel, Manolas, Mexes, Chivu e Castan.
    Per quale motivo non dovrei volerlo?
    Perche’ scocciato da un mancato adeguamento ha accettato la corte del Bayern?
    Mah non serve essere cristiani per riaccogliere un giocatore che dovesse chiedere di tornare decurtandosi lo stipendio.
    Se quanto scritto nell’articolo fosse vero, compresa la disponibilita’ del Bayern a privarsene, al giusto prezzo perche’ no!
    Lui e Manolas dietro formerebbero una coppia insuperabile.

  33. BARBAROSSA ha detto:

    @procula: Ridimensionamento e plusvalenze sono le parole d’ordine del pagliaccio americano, non mi meraviglierei se iniziasse a fare la prima cosa da Giugno prossimo.
    Ma tutte a noi, non poteva venire uno buono a comprare la Roma?
    Prima si sono sputtanati a vicenda la società e Benatia e a Gennaio si ricongiungono?
    Mi sembra impossibile o quasi.

    Chi sarebbe “uno buono”?
    Fai un nome.

    1. Uno che rispetti prima di tutto la Roma e i suoi tifosi e non solo la sua personale presunzione e i suoi interessi!

  34. Neymar (2)
    Suarez
    Messi

    Barcellona 4
    R. Sociedad 0

    tanto per non perdere l’abitudine……

  35. portiere(possibilmente italiano)
    terzino forte manolas castan digne
    nainggolan bentalab strootman
    pjanic
    dzeko salah

    allenatore ancellotti

    portiere
    terzino manolas castan digne
    nainggolan strootman
    salah pjanic iago
    dzeko
    allenatore spalletti

    cosa ne pensate?

    1. @neymar-is-the-best: penso che Castan (al momento) non dà garanzia di recupero al 100% e probabilmente a giugno se ne andrà.

      quella allenata da Lucianone mi piace più dell’altra

      1. @amarcord: tanto sappiamo tutti che quando garcia sene andrà, andrà via anche gervinho.

        però a quel punto io non celo vedo falque…

        per carità, buon giocatore, ma non ha limiti grandi, come la velocità e il dribling, cosa che sono essenziali per un esterno di attacco.

        da equilibrio, è vero, ma non è un giocatore che ti spezza le partite.

        io li ci vedrei un giocatore tecnico e veloce.

  36. desantis
    maicon benatia castan balzaretti
    strootman ddr pjanic
    florenzi totti gervinho

    questa era la prima roma di garcia che giocava UNA volta a settimana ed è arrivata seconda a 85 punti con ds,maicon,ddr abbastanza in forma e leader in campo insieme a benatia e strootman che x motivi diversi non abbiamo avuto negli anni successivi

    polacco
    florenzi manolas rudiger digne
    nainggolan ddr pjanic
    salah dzeko gervinho

    11 molto forte ma a parte nainggolan e derossi(quando sta in forma) non vedo leader, quelli che scuotono la squadra quando ha difficolta mentale 🙄 secondo me ci serve un ottimo terzino e un centrocampista forte davanti la difesa(uno da rubare il posto a derossi e keita)…x questi rinforzi sacrificherei gervinho(specialmente se andasse via garcia)

  37. è il terzino che ci serve
    non sto mercenario

  38. Benatia magari. Di Francesco in panchina no pero’. Il caro allievo di zeman rappresenterebbe un dover ricominciare da capo. Il salto di qualità sarebbe per lui non per noi. Basta allenatori giovani o eclettici o ultraoffensivi. Serve un allenatore esperto con mentalita’ ( e palmares vincente). Con di francesco c’e’ puzza di ridimensionamento.

    1. @procula: Ridimensionamento e plusvalenze sono le parole d’ordine del pagliaccio americano, non mi meraviglierei se iniziasse a fare la prima cosa da Giugno prossimo.
      Ma tutte a noi, non poteva venire uno buono a comprare la Roma?
      Prima si sono sputtanati a vicenda la società e Benatia e a Gennaio si ricongiungono?
      Mi sembra impossibile o quasi. 🙁

      1. @BARBAROSSA:

        Sei di coccio…

        Plusvalenza è la parola d’ordine dell’80% delle squadre al mondo.

        Se Bill Gates compra il Chievo non potrebbe comunque prendere Messi.

        E’ così difficile da capire?

      2. Mi spiego meglio, solo plusvalenze.

  39. A condizioni economiche favorevoli, sarebbe un bel colpo.
    Bisognerebbe anche capire al posto di chi verrebbe.