Pallotta è infuriato dopo la sconfitta contro il Barcellona

di Francesco Gorzio 12

Il presidente della Roma infuriato dopo la sconfitta

Rassegna Stampa Forza-Roma.com – LEGGO (F. BALZANI) – «Rudi, ora basta». L’umiliazione subita al Camp Nou ha riportato Garcia al centro delle polemiche. Ma oltre ai tifosi (infuriati su social e radio) ora a mettere in discussione il tecnico è anche Pallotta che alle 23,15 di martedì ha telefonato al Ceo Zanzi con un tono di voce decisamente alterato: «Ma cosa diamine (eufemismo, ndr) è successo? Non sono più disposto a tollerare certe figuracce, ci ha visto tutto il mondo. Dobbiamo tornare a vincere subito, non abbiamo più tempo da perdere».
Il presidente è infuriato non tanto per la sconfitta quanto per il modo in cui è arrivato e per la perdita di credibilità del marchio As Roma anche a livello commerciale. Ergo: Garcia per la 1ª volta sarà davvero sotto esame, da oggi fino a Natale quando saranno tirate le somme sia in campionato sia in Champions. Concetti, quelli di Pallotta, condivisi da Sabatini che nella notte di Barcellona ha redarguito il tecnico in un lungo faccia a faccia prima di partire per Milano dove (nonostante le smentite) proverà a rinforzare una squadra corta soprattutto in difesa. Il ds rimprovera una preparazione sbagliata della partita sia dal punto di vista tattico che mentale e l’utilizzo di alcuni giocatori (vedi Maicon e Keita) che a Roma non hanno futuro mentre Florenzi dopo essere stato elogiato come terzino è tornato a fare l’ala.

Anche le dichiarazioni post partita di Garcia non sono piaciute a Trigoria. Segnali di cedimento prevedibili dopo le crepe estive. Provare a voltare pagina è stato il leit motiv anche nel confronto di mezz’ora ieri a Trigoria tra Garcia e la squadra. In campionato domenica arriva l’Atalanta, poi ci sarà la trasferta di Torino e, infine, a 4 giorni da Napoli la decisiva sfida di Champions con il Bate alla quale Pallotta assisterà dal vivo per monitorare da vicino una situazione che potrebbe precipitare. «Non facciamo drammi come l’anno scorso, non roviniamo quanto abbiamo fatto di buono. Siamo in corsa per tutto», il succo del discorso di Rudi per convincere i giocatori a non subire il famigerato contraccolpo psicologico.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Commenti (12)

  1. ora è infuriato “il bostoniano”
    a giugno poteva fare una scelta drastica, i segnali c’erano tutti
    è pure colpa sua per quello che sta succedendo

    e poi s’incazza via telefono…
    ma cercasse di stare vicino alla squadra

    1. @AVE: Bravo!!

    2. @AVE:

      Sono curioso di sapere se Pallotta/mr . monk, nei cofronti dei giocatori,dell’allenatore e del trio delle meraviglie/le tre marie/le tre grazie (zanzi,sabatini e baldissoni),abbia usato l’espressione “fucking idiots” ,con quello che gli costano in stipendi,oppure “fucking idiots” è “riservato” solo a quelli che gli portano i soldi in cassa (i Tifosi) ?

  2. “Non facciamo drammi come l’anno scorso, non roviniamo quanto abbiamo fatto di buono. Siamo in corsa per tutto”

    Quindi mi confermate che tutto è di nuovo come l’anno scorso!!!!!!!! Non ho la forza di riaffrontare quel novembre-maggio scorso, so’ troppo vecchio!!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  3. capirai

    un presidente infuriato a 10.000 km
    che paura

  4. Si ricomincia con i confronti allenatore-squadra. Sembra la storia del primo governo Prodi, quando stavano più tempo a fare incontri per mettersi d’accordo che a lavorare per il paese. Conseguenza: finito il governo anzitempo perché non si mettevano d’accordo.

    Pallotta deve venire in Italia subito e strigliare squadra e allenatore di persona.

    Anzi dovrebbe cacciare subito Garcia.

  5. Keita deve smettere con il calcio e fare il presidente del Mali e basta.
    La sua è stata una grande carriera ma non è possibile giocare con lui contro i migliori del mondo

    Garcia doveva essere mandato via a giugno 2015.

  6. si si si… ora ringhia
    poi ti portano i soldi del passaggio champions
    ti vendono pjanic a 40 e poi nitrisce

  7. Chi tiene per le palle chi???

    1. Voglio proprio vedere se si infuria e come si infuria, a questo gli manca il sangue nelle vene o meglio la vena che si gonfia!

      1. Se é arrivato dv é arrivato non gli manca di certo il sangue caro mio…@BARBAROSSA:

      2. Mani fatti per ora dicono questo, perennemente assente o meglio non conta un cazzo!