Allenamento Roma 27/09/2015, seduta in vista del Bate Borisov

di Francesco Gorzio 160

La Roma si allena in vista della trasferta

L’allenamento odierno in vista della trasferta in Bielorussia.

“Dopo il netto successo conquistato ieri all’Olimpico sul Carpi in campionato, non conosce pause la stagione degli uomini di Garcia che questa mattina hanno già lavorato a Trigoria: alle porte infatti il prossimo importante impegno in Champions League che martedì li vedrà impegnati a Minsk contro il Bate Borisov.

I giallorossi oggi sono stati divisi in due gruppi. Chi ha giocato gran parte della gara ieri ha svolto un lavoro di scarico, mentre gli altri hanno lavorato seguendo il seguente programma: riscaldamento atletico, possesso palla e gara a campo ridotto. Iago Falque ha svolto un lavoro personalizzato.

Domani alle 10:30 è prevista la sessione di rifinitura sempre sui campi del Bernardini per la Roma, poi nel primo pomeriggio la partenza della squadra per la Bielorussia, dove alle 19:45 locali avrà luogo la conferenza stampa pre-gara di Garcia“.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Commenti (160)

  1. Gyomber non è stato inserito nella lista “ristretta” di Champion, ma in emergenza può tornare comodo in campionato come rincalzo e non solo al centro della difesa.
    Con la Slovacchia dei miracoli ormai qualificata alla fase finale dell’europeo ha sempre giocato, quando non infortunato, ed in diversi ruoli, oltre che centrale, come mediano ed anche terzino dx.
    Nel ruolo di rincalzo/tappabuchi non è che si può pretendere un campione, altrimenti non lo avremmo pagato 1,5mln e non si accontenterebbe dello stipendio che prende.

    dealeste85 ha detto:

    @rugantino2014: ma quella fava lessa di gyomber che l’hanno preso a fare se dobbiamo fare giocare centrocampisti fuori ruolo ?

  2. La squadra visti gli infortuni di Dzeko e Totti starà rimpiangendo Marco Borriello, in parte per la prestazione di sabato, ma sopratutto perchè una seratina qui martedì notte sarebbe stata una questione di principio per avvicinare il gruppo:

    minsknightlife.net/blog/autumn-parties.htm

    1. Che nido di tope!!! 🙂 🙂 🙂

  3. Secondo me x quando riaprirà il mercato a gennaio Rudiger e Castan saranno pienamente recuperati, per cui, torno a dire che un altro centrale non ci serve.
    Parere personale ovviamente.
    A gennaio prenderei un vice Dzeko.

    rugantino2014 ha detto:

    @derossimaancheno: ..e qua torniamo al mercato. qndo dicevo dlla necessità di prendere un altro stopper molti a dirmi: e ke ce ne facciamo?. Beh, ecco la risposta.

    1. @derossimaancheno: opinioni sempre opinioni c mankerebbe.
      xò nn è ke posso aspettare gennaio qndo le partite si giocano adesso. e i punti ke xdi x strada difficilmente li recuperi. Anke il tuo discorso sul vice-Dzeko kiama in causa sabatini. ma nn era logico tenersi Ibarbo? l’unico altro attaccante forte fisicamente tra l’altro.

      1. Su ibarbo concordo, la cessione mi ha sorpreso.
        Comunque è la riprova che si voleva lasciare il posto da vice Dzeko a Totti senza concorrenti.
        In rosa era l’unico oltre a Dzeko x fisico a poter fare a sportellate coi difensori.
        Inutile recriminare su quello che si poteva fare e non è stato fatto.
        Il mercato riapre a gennaio e quindi bisogna pensare a quelle che saranno le nostre esigenze in quel momento. Salva la remota ipotesi che trovi spazio Ponce servirà una punta di riserva, non credo invece un difensore centrale. Tutto qui.
        a@rugantino2014:

  4. ma poi pure Rudiger casso!! ti pare ke xuna semplice contusione stai fuori così tanto? andassero a farsi benedire tutti. Domanda: ma Vlaar ke fine ha fatto. è ancora svincolato?

    1. @rugantino2014: se vuoi prendere un altro difensore per il fatto che Rudiger è infortunato, Vlaar sta ancora recuperando da un operazione al ginocchio.

      1. @Reginald: volevo ahah. oramai.
        cmq ho controllato: vlaar ancora svincolato, operato al ginocchio e rientro previsto x novembre.

        Cmq la mia era una critica velata a sabatini. il mercato dopo verona-roma era ancora aperto. quindi vedendo ke castàn nn stava bene nn era logico acquistare uno stopper + affidabile di sto gyomber?

      2. non lo so cos’è successo con Castan, in estate durante le amichevoli era sempre stato uno dei migliori, entrava come un treno. Poi boh… ha fatto la prima contro il Verona in cui è vero che si è perso l’uomo in occasione del gol, ma non era sembrato malaccio

  5. Cmq nn esistono + partite facili. nn esistono + squadre materasso. sarà una trasferta dura.

    1. @rugantino2014: giusto

  6. Arriviamo in Bielorussia contati.
    Nonostante le assenze importanti in attacco non vedo però particolari difficoltà.
    Anzi, in teoria l’attacco Salah-Iturbe-Gervinho dovrebbe essere devastante contro una difesa lenta come quella del Bate, tenuto anche conto del fatto che, giocando in casa ed essendo a zero punti, proveranno a vincerla e quindi si scopriranno.
    Anche a centrocampo non vedo troppe difficoltà x l’assenza di Keita, visto che Vainqueur ha già dimostrato di poter giocare bene al suo posto.
    Il problema per me è in difesa.
    Ddr nelle uscite da difensore centrale ha fatto abbastanza bene ma ha sempre giocato contro squadre che si chiudevano in difesa x poi ripartire.
    Nelle poche fasi di attacco degli avversari, quando ha dovuto marcare una punta vera come Borriello, è andato in difficoltà.
    Vista l’indisponibilità di Rudiger e la rosa limitata l’unica possibile alternativa sarebbe quella di schierare Castan a fianco di Manolas, ma dubito fortemente che Leo verrà rischiato per la prima volta in Champion dopo la condizione ancora precaria mostrata alla prima di campionato.
    Speriamo che Ddr superi anche questo banco di prova, più difficile dei precedenti, nel ruolo di difensore centrale.

    1. @derossimaancheno: ..e qua torniamo al mercato. qndo dicevo dlla necessità di prendere un altro stopper molti a dirmi: e ke ce ne facciamo?. Beh, ecco la risposta.

      1. @rugantino2014: ma quella fava lessa di gyomber che l’hanno preso a fare se dobbiamo fare giocare centrocampisti fuori ruolo ?

      2. @aleste85: mistero, cme Castàn (su Roma tv vedo ke si allena e sorride xò nn gioca mai..). gyomber la solita cappellata. evidentemente è una sega e a gennaio andrà via.

      3. @aleste85: nel caso s’infortunano rugider e ddr nello stesso momento

    2. @derossimaancheno: contro i bielorussi va bene

      e contro il bayern che dobbiamo averceli tutti a disposizione

      1. @Oblomov: io sno sincero. la Champions è importante x i soldi, il fascino dlle sfide, la visibilità. ma nn mi stupirei se finissimo di nuovo terzi.
        A me interessa il campionato. e dopo qsta gara avremo una partita ultra-difficile.

      2. @rugantino2014: ultra difficile? e contro chi?

      3. @Oblomov: palermo. in casa faranno il partitone dopo 3 sconfitte consecutive. e capirai: se abbiamo sofferto col Frosinone..

  7. Le favorite per lo scudetto sono sempre le solite, juve, milan e inter.
    Ora come ora l’inter è quella più in forma, quindi è la favorita, ma siccome le rose sono un po’ tutte allo stesso livello, il campionato può essere aperto.
    Ieri sera l’Inter non l’hanno aiutata come nelle prime giornate, dove non gli hanno fischiato praticamente niente contro. Siamo ancora a settembre quindi non fanno “fuggire” nessuno, la Fiorentina è poco credibile come vincitrice, così come noi in questo momento.

    Il mercato di gennaio sarà cruciale per decretare il vincitore. Se ci rafforziamo in modo importante e il cosiddetto allenatore fa il suo lavoro, possiamo vincere, altrimenti vincono le solite.

  8. A chi sostiene che avremmo dovuto tenere Destro come alternativa a Dzeko rispondo….meglio rimanere senza centravanti. In attacco preferisco Ponce…Lola Ponce :mrgreen:

    1. @Uomo di m…ondo: ottima di bocca
      ma fa troppi falli di mano

      1. @Oblomov: Ciao Oblo…beccate sta figurina Panini :mrgreen:
        ore12.net/wp-content/uploads/2015/05/lolaponce-big-810×608.jpg

      2. @Uomo di m…ondo: non me la dà…..la pagina eh

  9. dzeko non deve cominciare a cacare il cazzo con ste partite della nazionale di merda

    1. @aleste85: e non t’arrabbiare dai……

      1. @Oblomov: non vorrei che forzasse il rientro per giocare con la nazionale

      2. @aleste85: scrivigli su twitter

        e fagli i saluti da parte mia

  10. alex27 ha detto:

    Non illudiamoci della sconfitta dell’Inter… è solo una giornata storta e secondo me vinceranno il campionato a meno che la Fiorentina non faccia l’impresa o il Napoli ingrani e faccia filotto.
    Quello che non sopporto è vedere la formellese davanti a noi… una “squadra” che ha preso 5 gol dal Napoli e 4 dal Chievo ci sta davanti.
    Questo dovrebbe farci riflettere molto.

    l’inter non mi ha dato l’impressione di solidità che una squadra che punta al titolo deve avere. ha avuto un calendario favorevole. alla prima difficile hanno preso 4 schiaffi.
    io non li sottovaluto ma non bisogna neanche temerli in modo eccessivo

  11. fatemi sognare… formazione senza Garcia tra le palle contro il Bate Borisov…

    ………………………………………De Santis

    Torosidis ……………..Manolas ……………De Rossi ………………..Digne

    ………Florenzi …………Naingoolan …………..Pianic …………….Ucan

    ………………………Salah …………………………….Iturbe

  12. speriamo non si faccia male nessuno in attacco che sono gli ultimi 3 che ci sono rimasti .

  13. ForzaRoma_93_ ha detto:

    Intanto il Capitano ha fatto di nuovo centro con Ilary..
    Almeno qui la butta sempre dentro anche a 39 anni!

    😮
    Lo apprendo adesso
    😀
    Congratulazioni a tutti quelli che hanno contribuito all’evento
    😆
    Scherzo 8)

    1. Auguri sinceri al capitano.
      Speriamo magari di festeggiare la nascita con il traguardo che tutti i tifosi della Roma si auspicano.

  14. Chissa xke’ l’inter va sotto x la prima volta e perde.Poi chi era quell’utente che diceva nn bisognava vendere Romagnoli xke’ prendevamo 2 goal a partita?

    Milan 6 partite 9 goal subiti e Romagnoli 2 espulsioni.Ci cambiava la difesa :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    1. @pevek80: ho visto le immagini. la prima ammonizione è assurda, la seconda ci può stare

      1. X carita’ ma un conto e’ giocare a Genova un conto a Milano.Le pressioni e le critiche sono diverse.Come quelle che avrebbe avuto da noi ad oggi 25 mln non li vale minimamente e poi con Garcia giocava fra 5 anni 😆 😆 😆

      2. @pevek80: 😆 😆 😆

  15. Non illudiamoci della sconfitta dell’Inter… è solo una giornata storta e secondo me vinceranno il campionato a meno che la Fiorentina non faccia l’impresa o il Napoli ingrani e faccia filotto.
    Quello che non sopporto è vedere la formellese davanti a noi… una “squadra” che ha preso 5 gol dal Napoli e 4 dal Chievo ci sta davanti.
    Questo dovrebbe farci riflettere molto.

  16. “Quella di sabato contro il Carpi è stata proprio, come ha detto Garcia, una vittoria di Pirro. Il tecnico francese perde in un colpo solo Dzeko, Totti e Keita. A sorpresa, come evidenzia oggi Stefano Carina su Il Messaggero, quello che preoccupa maggiormente è il bosniaco. Lesione di primo grado del fascio profondo del legamento collaterale mediale del ginocchio destro e una prognosi prevista è di tre-quattro settimane.

    Attenzione, però, alla volontà di Edin che non vuole perdere Bosnia-Galles fra due settimane, gara decisiva per la qualificazione ai prossimi Europei.

    Un mese di stop anche per Totti e Keita. Fermo ai box anche Ruediger per il quale una semplice contusione al ginocchio sinistro, si è rivelata più fastidiosa del previsto. In fortissimo dubbio anche Iago Falque che ieri continuava a sentire dolore al ginocchio destro. Oggi si deciderà se farlo partire ma le possibilità di vederlo in campo sono minime.”

    Dzeko vuole giocare Bosnia Galles?????
    Mortacci suaaaaaaaaaaaaaa

  17. derossimaancheno ha detto:

    Buongiorno a tutti.
    Ieri, prima di andare a letto, mi sono rivisto i 300 gol di Totti.
    A guardarli tutti insieme la cosa che colpisce è che, a parte i rigori, con rarissime eccezioni sono tutti grandi gol, quasi mai banali o casuali, spesso vere e proprie prodezze tutte diverse tra loro, tutte bellissime. I gol alla Inzaghi si contano sulle dita di una mano.
    Quasi impossibile scegliere il più bello. Io voto il tiro al volo su assist-pallonetto al bacio di ddr ad incrociare sul palo opposto contro la Samp, con tutto il Marassi in piedi ad applaudire.
    Tuttavia la cosa incredibile, se ti fermi a pensare, è che quello straordinario bomber è anche uno dei “passatori” più forti della storia del calcio.
    Se il video dei gol dura più di un ora per un lungometraggio contenente tutti i passaggi illuminanti e gli assist al bacio del capitano ci vorrebbe mezza giornata.
    Però ci sono altre cose che durante la lunga visione saltano all’occhio.
    Gli ultimi 40 gol sono prevalentemente rigori. Sono assenti gol di testa, serpentine tra gli avversari e gol frutto di inserimento veloce in area che prima facevano regolarmente parte della varietà di soluzioni di Francesco.
    Certo, anche qui qualche prodezza non manca, come il siluro al volo da 25 metri sotto la traversa di Buffon, il gol al City o il secondo gol nel recente derby. Ma si tratta di episodi isolati rispetto ad un ultima “produzione” fatta prevalentemente di tiri da fermo.
    Altra cosa che salta all’occhio è la differenza di velocità. Non mi riferisco al Totti di 10 anni fa, cosa ovvia e normale, ma a quello che ha segnato a Manchester l’anno scorso.
    L’azione del gol di Manchester assomiglia molto all’ultima col Carpi in cui Totti si è lesionato il flessore ed ha segnato Salah, ma la velocità nello scatto in Champion, per quanto già decisamente inferiore a quella del Miglior Totti, era doppia rispetto a quella mostrata sabato.
    Speriamo che il recupero della lesione alla coscia gli consenta di ritrovare anche un po’ di atletismo in modo da poter vedere ancora qualche lampo di classe entro la fine di quella che dovrebbe essere la sua ultima stagione.
    In ogni caso nessun altro potrà mai riempirci gli occhi di bellezza e poesia calcistica come l’unico, grande Capitano.

    Niente da dire, se non che abbiamo avuto l’IMMENSA FORTUNA di vederci crescere casa un FENOMENO di quelli che, a volerlo comprare sul mercato, non ce lo saremmo mai potuti permettere… la Roma mediocre di fine anni ’80-inizi anni ’90 ha avuto l’exploit degli ultimi 20 anni proprio grazie a Totti… poi si è vinto poco, ok, è sempre il vecchio cruccio della Roma, il non essere vincenti… ma Totti c’era… è grazie a lui se la Roma negli ultimi 20 anni è arrivata (quasi) sempre tra i primi 3, e non è certo per colpa sua come vuole far credere qualche lazialotto infiltrato che non si è vinto di più.

    il presente ci dice che purtroppo a 39 anni non può più essere il perno della Roma, ed è normale che sia così, ma penso che molti di quelli che oggi lo insultano e lo deridono sentiranno veramente la sua mancanza solo quando non giocherà più.
    E chi non la sentirà è perché è troppo piccolo per ricordare il Totti di 10 anni fa e pensa che il Capitano sia diventato UN SIMBOLO DELLA ROMA E DELL’ITALIA NEL MONDO giocando come ha fatto negli ultimi 3-4 anni, solo perché il tempo infame è passato anche per lui…………

    1. @Pio Daceto: * vederci crescere IN casa

    2. @Pio Daceto:

      Il goal si florenzi contro il Barca, non contro la Lazio, vale più di tutti i goal del capitano.

      E non è l’unico dei goal stupendi che ha fatto, sa fare e farà.

      Eppure non sarà mai come il capitano.

      Non ci prendiamo in giro.

      E’ solo tutta illusione e autoconvincimento.

      1. Stronzate!
        Vatti a rivedere anche tu i 300 gol di fila e pentiti, somaro.
        Il posto di Totti è nel walalla del calcio, insieme a Puskas, Pelè, Best, Maradona, Krujiff e prossimamente, forse, Messi e Cristiano Ronaldo.
        In questo forza non ci metto gente come Baggio e men che meno Del Piero. Non ci metto neanche Ronaldo perché la sua stella, luminosissima, brillò x troppo poco tempo.
        Ale è il mio giocatore preferito della Roma attuale ma paragonarlo a Totti è da incompetenti totali o, e credo sia questo il tuo caso, da persone in mala fede.
        Discorso diverso è su quello che può dare Totti oggi (a mio parere quello visto in questo inizio di campionato ben poco), ma parliamo di una leggenda vivente che l’ottimo Florenzi non diventerà mai.
        @apollo:

      2. @apollo: non diciamo cazzate. florenzi non vale il laccio dello scarpino sinistro di totti da giovane

  18. Buongiorno a tutti

    leggevo stamane un articolo sulla gazzetta in merito agli infortuni e quindi alla bontà dello staff.

    ma mi domando come si possa essere così incompetenti (il giornalista) da assommare gli infortuni da traumi a quelli muscolari per screditare lo staff.

    Il polacco, Florenzi, Dzeko sono tutti infortuni da trauma scaturito da contrasti e contatti di gioco..

    Rudiger e Maicon sono sovraccarico da inattività normale per chi è fermo da tempo e fisiologico

    Totti, Keita, Iago sono infortuni muscolari dove i primi 2 vista anche l’ età possiamo annoverarli come quasi normale in una ottica di impiego più continuo..

    Quello invece che mi risalta a differenza dell’ infortunio sono i tempi di recupero che con il nuovo staff si stanno accorciando

    Pjanjc ha recuperato in 7 giorni, il polacco sembra faccia un provino domani.. vediamo per Dzeko il trauma distorsivo come viene trattato ed in quanto tempo..

    Perchè dico io dare sempre una visione distorta delle cose al tifoso?

    per domani il tridente Leggero ci sta a prescindere da chi sia il terzo (Itu/Iago/Florenzi).. potrebbe essere un attacco “fantasia” un po riconducibile alla filosofia “del boemo” in cui si possa ruotare e non dare mai riferimento agli avversari..

    In tutto questo giocheranno un ruolo “fondamentale” le mezz’ali del centrocampo che avranno il compito di innescare la profondità senza tentennamenti e magari inserirsi a rimorchio per eventuali scarichi degli attaccanti o in area o al limite della stessa..

    1. @lumiroma: I giornali vivono di polemiche. Quello che conta sono i risultati sportivi.

      Nient’altro.

      1. @apollo:
        però c’è un liet motiv che si ripete sempre..e di volta in volta si allarga o si contorna con situazioni che alimentano lo screditare.. e tu lo sai bene….

      2. @lumiroma:

        Se uno accetta di essere romanista, come me, oltretutto barbaro, sa a cosa va incontro.

        Alla eterna sofferenza e a qualche sparuta quasi invisibile rarissima soddisfazione.

  19. Buongiorno a tutti.
    Ieri, prima di andare a letto, mi sono rivisto i 300 gol di Totti.
    A guardarli tutti insieme la cosa che colpisce è che, a parte i rigori, con rarissime eccezioni sono tutti grandi gol, quasi mai banali o casuali, spesso vere e proprie prodezze tutte diverse tra loro, tutte bellissime. I gol alla Inzaghi si contano sulle dita di una mano.
    Quasi impossibile scegliere il più bello. Io voto il tiro al volo su assist-pallonetto al bacio di ddr ad incrociare sul palo opposto contro la Samp, con tutto il Marassi in piedi ad applaudire.
    Tuttavia la cosa incredibile, se ti fermi a pensare, è che quello straordinario bomber è anche uno dei “passatori” più forti della storia del calcio.
    Se il video dei gol dura più di un ora per un lungometraggio contenente tutti i passaggi illuminanti e gli assist al bacio del capitano ci vorrebbe mezza giornata.
    Però ci sono altre cose che durante la lunga visione saltano all’occhio.
    Gli ultimi 40 gol sono prevalentemente rigori. Sono assenti gol di testa, serpentine tra gli avversari e gol frutto di inserimento veloce in area che prima facevano regolarmente parte della varietà di soluzioni di Francesco.
    Certo, anche qui qualche prodezza non manca, come il siluro al volo da 25 metri sotto la traversa di Buffon, il gol al City o il secondo gol nel recente derby. Ma si tratta di episodi isolati rispetto ad un ultima “produzione” fatta prevalentemente di tiri da fermo.
    Altra cosa che salta all’occhio è la differenza di velocità. Non mi riferisco al Totti di 10 anni fa, cosa ovvia e normale, ma a quello che ha segnato a Manchester l’anno scorso.
    L’azione del gol di Manchester assomiglia molto all’ultima col Carpi in cui Totti si è lesionato il flessore ed ha segnato Salah, ma la velocità nello scatto in Champion, per quanto già decisamente inferiore a quella del Miglior Totti, era doppia rispetto a quella mostrata sabato.
    Speriamo che il recupero della lesione alla coscia gli consenta di ritrovare anche un po’ di atletismo in modo da poter vedere ancora qualche lampo di classe entro la fine di quella che dovrebbe essere la sua ultima stagione.
    In ogni caso nessun altro potrà mai riempirci gli occhi di bellezza e poesia calcistica come l’unico, grande Capitano.

  20. certo gli infortuni di Dzeko e Keità (nn ci volevano). qllo di Totti darà + spazio agli altri. Cmq siamo quasi obbligati ad attingere dlla primavera. quindi almeno 1 tra Sadik e Soleri me li porto in prima squadra. Uno assomiglia ad Adebajor, l’altro a Tony.
    Cmq qua ritorniamo ad una dlle cappellate estive. la cessione di Ibarbo.

  21. E’ angosciante il fatto di essere l’unica squadra di serie A ad avere una sola punta di ruolo. Proprio numericamente è qualcosa che non può esistere.

    1. @studiosporc:
      Ripeto fino alla nausea: Sabatini vattene e società assente.

  22. con il Bate
    Morgan
    Torosidis Manolas De Rossi Digne
    Florenzi Ninjia Vanquer
    Salah Pjanic gervinho

    1. @michiamosvaldo:

      433falso9

      De Sanctis
      Maicon Manolas De Rossi Digne
      Pjanic Nainggolan Vainqueur
      Florenzi Salah Gervinho

  23. Ah che Fiorentina quest’anno!
    Attenzione che hanno un bel gioco…
    Anche loro avranno una buona occasione per la Champions, o qualcosa di piu’…

  24. Oggi ho salutato il grande Rodrigo 😉
    Sempre in forma Taddei 8)

  25. Scusatemi per nominarle(non voglio provocare conati a catena)…..
    pero le quaglie non vi preoccupano per niente per la lotta per il posto champions????
    Napoli,Fiorentina,Inter,Juventus.
    Quest’ anno e’ un po’ troppo affollato….

    Io personalmente starei attanto a Napoli,Fiorentina e Lazio……hanno un vantaggio notevole..ovvero dei bravi allenatori!!!!!!!
    Questo campionato ce lo puo’ fare perdere solo Garcia 🙄

  26. Unico, grande e immenso Capitano, tanti auguri sinceri e di cuore di buon compleanno, tanta felicità serenità e gioia a te e la tua splendida famiglia. 100 de sti anni Capità. 39 anni de vita, 24 anni di amore fedeltà per la nostra magica As Roma. Tante soddisfazioni e tante gioie che avemo vissuto insieme e che c’hai fatto vivere, caro Capitano e Fratello di tutti noi tifosi. Facce ancora vivere tante gioie e tante soddisfazioni anche in questo anno sperando nella conquista di qualche titolo importante. GRAZIE DI ESISTERE GRANDE UOMO E GRANDE CAPITANO. LEGGENDA STORICA. ONORE E RISPETTO PER TE ORA ADESSO E PER SEMPRE

    1. @TOTTIJO: nei secoli dei secoli amen :mrgreen: 😆 :mrgreen: 😆

      senza offesa..ma la tua ragazza non e’ gelosa 😀

      1. @PierrotGialloRosso: ao pierrot dv eri sparito:D no no lo sa pure lei <3 <4 <5

      2. @TOTTIJO: ero in sardegna con la famiglia :mrgreen: …3 anni che non andavo giu’ : )

  27. Qualcuno qui diceva che l’Inter ha una rosa completa e lunga. E’ vero, ha pippe sia in campo che in panchina!

  28. dobbiamo assolutamente vincere le prossime due partite con Palermo e Empoli….sarebbe l’ occasione perfetta per riagganciare e mgari sorpassare l’ inter che dovra vedersela con Juventus e Sampdoria.
    E magari possiamo rosicare qualche punticino alla Fiore…prima dello scontro diretto.

    1. @PierrotGialloRosso:

      con la roma è meglio non fare mai calcoli

  29. down under ha detto:

    Ciao Dero, non concordo. Sarebbe un suicidio presentarci col tridente leggero.
    Molto piu’ saggio schierare due punte sole, magari con Florenzi nei tre davanti visto che Garcia non si schioda dal 4:3:3

    Il tridente leggero ci ha fatti arrivare secondi l’anno scorso, col tridente leggero abbiamo battuto Napoli e Lazio (una volta uscito Totti), giocando nettamente meglio rispetto ai nostri standard nel girone di ritorno. Meglio cosí che senza qualcuno che attacchi la profondità al centro dell’attacco.

    1. Mi hai dato ragione citando le vittorie col Napoli e Lazio nelle quali abbiamo schierato Florenzi nei tre davanti.
      Per me un attacco Salah Iturbe Gervinho puo’ essere una soluzione se devi recuperare altrimenti e’ un azzardo.

  30. Bene la sconfitta della Sculinter.

    il problema è che noi non abbiamo continuità di risultati, non riusciamo a fare filotti di vittorie come due anni fa… facciamo una bella vittoria e poi magari pareggiamo contro i penultimi….
    Questo campionato potevamo stravincerlo 🙄

    1. @Pio Daceto:

      ci manca la mentalità e forse non l’acquisteremo mai

      sbagliamo anche noi come tifosi, è un ambiente provinciale, perdente

  31. Speriamo che il culo dell’Inter e di Mancini sia finito. Inimmaginabile vedere l’Inter prima in classifica

  32. Intanto il Capitano ha fatto di nuovo centro con Ilary..
    Almeno qui la butta sempre dentro anche a 39 anni! 😆

    1. Ora capisco le ragioni dell’infortunio!

    2. @ForzaRoma_93_: doppi auguri al capitano!!!!

  33. Da oggi per i mentecatti del sito la squadra che vincera lo scudetto è la fiorentina.
    ahah fate ride.
    Auguri mio immenso capitano.

    1. @as-roma: e pradé un santo 😆

  34. Il destino ha voluto che con un colpo sia Dzeko che Totti si infortunassero… E allora fossi in Garcia schiererei Ponce! Ci sono tante storie nel passato in cui giocatori giovani si sono affermati per coincidenze simili, quindi spero che Garcia abbia le palle di provarlo!

    Salah Ponce Falque

    Avanti tutta Roma!!!

    1. Col Bate schiererei il tridente super veloce Salah-Gervi-Iturbe x sfruttare la lentezza dei loro difensori ed io fatto che in casa attaccheranno e quindi lasceranno spazi.
      Col Palermo però ci penserei seriamente.
      @Francesco10:

      1. Ciao Dero, non concordo. Sarebbe un suicidio presentarci col tridente leggero.
        Molto piu’ saggio schierare due punte sole, magari con Florenzi nei tre davanti visto che Garcia non si schioda dal 4:3:3

  35. tanto per capire perché tifiamo questa squadra
    youtube.com/watch?v=G2ZzTTtqHFc

    1. @Peter Pan: Quanti ricordi in quelle foto dell’Olimpico con il fossato e senza la copertura. Ricordo come ora la prima partita che ho visto in compagnia di mio padre.
      Avevo 9 anni Roma – Cagliari del 1970.
      Da quel giorno il mio cuore GialloRosso batte forte ad ogni partita della Magica.
      Forza Roma Sempre

  36. L’Inter sta prendendo una bella scoppola, non solo nel punteggio ma anche nel morale.
    fino ad adesso le avevano vinte tutte ma quasi tutte immeritatamente e con episodi favorevoli.
    Peraltro avevano incontrato solo provinciali, a parte il derby che comunque li ha visti opposti ad un a Milan ancora molto in difficoltà.
    Alla prima contro una squadra forte e con qualche ambizione si sono sciolti come neve al sole.
    Tra l’altro con l’espulsione di Miranda avranno problemi anche x la prossima.
    Lasciando perdere x un momento il ruolo da tifoso e parlando da sportivo x adesso è un gran bel campionato e rischia di essere combattuto fino alla fine.
    Ad oggi però l’unica squadra che sembra in grado di scavare un solco siamo noi.

  37. PierrotGialloRosso ha detto:

    @Oblomov: magari c’ avessi ragione….io credo che rivedremo capitanparacarro a centrocampo….
    Garcia prima di mettere Ukan a centrocampo titolare,chiede alla sua fidanzata di darla gratis a tutta la curva sud

    —————de santis—————
    Flore—–maicon—-DDR——digne
    ——-pjanic—-radja—–van——-
    —-salah——-iturbe——-gervy—

    1. Manolas non maicon.@LorySan:

      1. @LorySan: io Radja lo farei rifiatare un po’…e farei giocare Ukan.
        E non rischierei a mettere praticamente tutti i nostri esterni…iturbe meglio se rimane in panchina.
        Avanti con Salh,Ponce e Gerva 😳

  38. Quanto mi piace Kalinic, essenziale, veloce, si butta su ogni palla con una grinta incredibile.
    Complimenti alla Fiorentina che ha speso solo 5 ml per prenderlo!
    Quanto ci avrebbe fatto comodo adesso uno cosi!!!

  39. Ci voleva un bel ridimensionamento per l’inter.. Cmq se Kondocoso vale 30 milioni, per Radja ne servono almeno 50..

    1. più che altro se l Inter vuole vincere con melo e guarin di puo vincere anche noi

  40. Inter-Fiorentina 0-3

    tanto per dimostrare quante stronzate scrivono certi utenti

    1. @Oblomov: grande goduria…
      Certo che l’essere senza un centravanti di riserva (per errori di mercato) e con Morgan ancora in porta (per sfortuna…), mi fa girare le p…..
      Questo può essere l’anno nostro…
      ieri ha perso la Juve, oggi il Milan e l’Inter…..DEVE essere il nostro anno…

      1. @CommandoUltraCurvaSud: secondo me

        sti infortunio possono pure giovare
        senza keita vedremo vainqueur e forse anche ucan
        e senza totti magari vedremo pure il ponce

        va bene cosi

      2. @Oblomov: magari c’ avessi ragione….io credo che rivedremo capitanparacarro a centrocampo….
        Garcia prima di mettere Ukan a centrocampo titolare,chiede alla sua fidanzata di darla gratis a tutta la curva sud :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: 😳 😳

      3. @PierrotGialloRosso: :mrgreen: :mrgreen:

  41. Che l inter fosse un mezzo bluff me lo sentivo, ma che la frocentina potesse veramente far paura non c ho mai voluto credere e invece mi devo ricredere….e tanta paura per la partita a firenze il 25 ottobre. Speriaml di aver re imparato un pò a giocare al calcio per quella data…

    1. Sono due spari a salve…

      Non sono squadre attrezzate per vincere lo scudetto.

      @odiolafiore:

      1. Io me lo auguro con tutto il cuore che sta cosa non succeda…non potete capì che vuol dire domani girare per firenze e incontra’ stile burini!

    2. @odiolafiore: squadra mediocre, ma ha schemi, gioco e corsa.
      un po’ il contrario della Roma che è fortissima, ma difetta di schemi e (lo scorso anno) di corsa.
      Comunque stasera viva la Fiore !!!

  42. LorySan ha detto:

    Non sono razzusta, ma é il classico giocatore nero africano ( naturalizzato tedesco ), cioé, gran fisico, grande aggressivita, ma tecnicamente povero e molto irruento.
    É giovane e puo migliorare, ma non aspettiamoci chissa cosa.
    Ad oggi é pure peggio di yanga.
    @derossimaancheno:

    quante stronzate scrivi… 😆
    il padre Mathias Rudiger é tedesco al 100% 😆

    1. AHAHHAH cazzo ne so 😆

      Madre?? 😮 :mrgreen:

      @Peter Pan:

      1. @LorySan: é al 75% ariano
        la mamma é della sierra leone :mrgreen:

      2. @Peter Pan: Magari se era nero, biondo e occhivazzurri ci potevo credere che era un vero tedesco ma gia girano voci sulle sue grandezze naturali, quindi non credo prprio sia anche in minima parte tedesco…

        É al 99% africano :mrgreen:

        Yanga the vegance!!!

    2. @Peter Pan: Con il tempo in molti si accorgeranno di quanto è forte rudiger.. Tecnicamente è sicuramente più forte di yanga.. Con il Sassuolo ha fatto un errore grosso anche manolas.. Con il Sassuolo rudiger e manolas hanno retto una squadra che a centrocampo faticava.. Sulle corsie Torosidis e maicon che si son fatti saltare puntualmente.. Si sono ritrovati a fare un lavoro doppio.. Tutti giudicano benatia.. Ma benatia.. Che considero fortissimo (ma in marcatura inferiore a manolas).. Il centrocampo della Roma.. Con strootman.. E con un maicon ancora in palla.. Ha fatto una gran figura.. Chissà se senza quei due sarebbe stata la stessa cosa.. E considero anche che in quell’anno de Rossi giocò benissimo.. Forse perché giocare a centrocampo con strootman e più facile per tutti.. Specialmente per i difensori..

      1. @Marco79: quoto

      2. Concordo al100%.
        @Marco79:

  43. Per gli sfinteristi che ci prendevano per il culo quando la Fiore ci elimino’ dalla Europa league 😆 :mrgreen: 😆 :mrgreen: 😆

    Tie’

  44. ADESSO SI CHE COMMENTO— 3- O GODOOOOOOOOOOOOOO 😈 😈 😈 😈 😳 😳 😳 😳

    1. mi sembra che si sta tornando alla normalità!!

      1. @charly: adesso la classifica fa meno paura… 3 punti recuperati su milan,juve e inter….oleeeee’

  45. barbaro’ & soci
    chi é che doveva vincere lo scudetto?
    😆 😆 😆
    ma l’avete visto sto sfigato di Mancini? 😆

    1. Ha toppato Mancini dopo aver perso nel riscaldamento Jovetic per infortunio muscolare, ma per me l’Inrer rimane la candidata numero uno per lo scudo, non hanno le coppe e con una panchina ben assortita alla lunga saranno sempre in alto.

  46. Nessuno commenta il 2 a 0 viola dopo 20 minuti?

    1. @ForzaRoma_93_: 3 a 0!
      Ancora Kalinic

  47. Che bello vedere lo score 5-1 nell’ home page!!!!
    Anche se contro il Carpi….
    Che sfiga per Dzeko…porca zozza.
    La unica nota positiva e’ che il nostro goleador momentaneamente e’ Salah..
    e se continua cosi’ ispirato non dovremmo soffrire troppo l’ assenza di dzeko.

    La difesa e il centrocampo si che fanno preoccupare molto…
    e se consideriamo che per 2 anni di fila la qualificazione champions e’ stata propio la nostra forte difesa a regalarcelo….c’e’ da incrociare le dita e sperare che derossiman :mrgreen: abbia ragione sul ritorno di Castan.

    Per il centrocampo questa sarebbe la occasione d’ oro per vedere Ukan…peccato che quello stronzone di Garcia quasi sicuramente riportera’ De rossi a centrocampo….mentre per me dovrebbe continuare a farlo giocare centrale con Manolas.
    Bello anche vedere i nostri difensori che segnano….anche se contro il carpi potrebbe essere solo un fuoco di paglia.

    Questo campionato sara’ duro…tante squadre in forma,molte sorprese(fiore e torino)… Lazio e Napoli mi preoccupano per la qualificazione Champions.

    Onestamente se arrivassimo secondi un altro anno considerando i debiti che abbiamo…non mi metterei a piangere.
    Dopo Inter-Roma…credo che la situazione sulle squadre da temere sara’ piu’ chiara.
    Abbracci giallorossi!!!!

    P.S.
    QUALCUNO SA CHE FINE HA FATTO THIAGO??????

  48. Avete visto che pacco gli ha rifilato Zamparini alla Juve con Dybala?
    Tutti preoccupati a dire che quello era forte, per me sti sudamericani minorenni senza barba non li devi pagare più di 10 mln sennò sei cazzone, poi se ti capita un mostro come Neymar le valutazioni salgono o meglio le fanno salire.
    Dybala sembra un acquisto alla Sabatini! 🙂 🙂 🙂

  49. rebel boy ha detto:

    Quando si fà una campagna acquisti pensando di affrontare una intera stagione e 3 competizioni con un solo attaccante di ruolo,ovvero Dzeko (perchè Totti è un discorso a parte vista la sua età) allora non è sfiga che rimani senza punte,ma si deve parlare di incapacità di chi allestisce la squadra.

    e non èè manco il primo anno che si fa questo errore

    si reitera all’infinito a fare le stesse enormi cazzate

    che bisogno c’era di mandare via entrambe le punte, o siamo coglioni o tirchi

    1. A sto punto credo siano coglioni ma soprattutto incompetenti totali, tirchi non credo poiché hanno sperperato in quattro stagioni 380 milioni di euro!!!

    2. @22.07.1927: concordo.

  50. Rudiger è un gran centrale.
    Non cambio idea x un paio di errori commessi in una partita al rientro dall’operazione.
    Ora ha preso una botta sul ginocchio operato, ma rientrerà e dimostrerà le sue grandi qualità.
    Castan fatica a ritrovare brillantezza e forma come è normale x un giocatore che è stato fermo così a lungo.
    I report da Trogoria lo danno in costante progresso, tant’è che risultava in alcune delle probabili formazioni x Roma-Carpi.
    È un guerriero, un uomo tenace, fisicamente integro e con diversi anni di carriera ancora davanti. Tornerà tra non molto il nostro Leo.
    Direi quindi che entro fine anno dovremmo avere sia Ripudiger che Leo recuperati.
    Considerata la possibilità di impiegare nel ruolo Ddr, sopratutto nelle partite in cui attacchiamo prevalentemente, Nonchè Gyomber io questa necessità dell’acquisto di un centrale a gennaio sinceramente non la vedo.
    Una punta centrale di riserva invece servirebbe.

    1. Dero, fidati, ok che non é molto in condizione, ma lo stile, le carattristiche sn quelle…

      Non sono razzusta, ma é il classico giocatore nero africano ( naturalizzato tedesco ), cioé, gran fisico, grande aggressivita, ma tecnicamente povero e molto irruento.

      É giovane e puo migliorare, ma non aspettiamoci chissa cosa.

      Ad oggi é pure peggio di yanga.

      @derossimaancheno:

      1. Già, rotto e scarso che dire di più?!?

      2. Rudiger è molto più forte nel gioco aereo, più veloce e molto più forte fisicamente di Mapou.
        Non è un asso tecnicamente, da quel punto di vista più o meno al livello di Mapou, ma anche di Manolas se è x questo.
        Non sarai razzista, ma dici cose che non condivido.
        Anche Thuram, per fare un esempio di un fuoriclasse assoluto nel ruolo, era di Guadalupa nazionalizzato francese, ma gli esempi sono tanti.
        Trovo il tuo un preconcetto infondato.
        @LorySan:

      3. Si ma Benatia era di un altro pianeta e questo mi fa incazzare ancora di più!

  51. Comunque io è mesi che speravo prendessero anche solo un Matri o un Pazzini.. non certo Ibrahimovic eh, però è gente che davanti fa gol e sarebbero stati dignitosissime riserve di Dzeko. Ma sono anni che non abbiamo una punta, figuriamoci prenderne due.

    1. @JUANdopassi:

      Secondo me alla fine sarebbe bastato tenersi Doumbia, che poi tanto schifo non fa visti i i numeri.
      Ma a ‘sto punto pure Destro.

  52. quirinoromano ha detto:

    spero che a gennaio arrivino un buon centrale ( impensabile ddr sostituto fisso) e un centravanti, completerebbero la rosa

    come centrale a me piace molto garay, ma purtroppo costa molto.

    in attacco mi basterebbe o un giovane di grande prospettiva come poteva essere mitrovic o un giocatore alla Denis per capirci, uno che ha esperienza e non si lamenta.

  53. aleste85 ha detto:

    se la roma trovasse continuità sarebbe un campionato senza rivali.
    questo mi fa ancora più incazzare

    è proprio su questo che voglio far capire!!!!

    LA ROMA HA UN POTENZIALE CHE NESSUNA SQUADRA IN A HA!!!!

    Vedo le altre squadre avere giocatori o cmq rose LIMITATE, mentre la roma, nel suo 11 titolare è la piu forte che ce in A.

    Noi ROMANISTI siamo pure arrivati a criticare pesantemente ( e arrivati al punto di preferire uno come bertolacci ) gente come pjanic, che è l’essenza del calcio, uno che con la palla fa quello che vuole, preferendo altri…

    La roma ha una serie di giocatori che fanno la differenza in campionato: Scesni, florenzi, manolas, radja, pjanic, strootman, salah, dzeko, gervinho e cosi via…

    Mi dite quale altra squadra in A ha tale potenziale??

    vi rispondo io, NESSUNA!!!!

    LA ROMA HA DEI TALENTI ASSOLUTI, e se solo questa squadra trovasse un equilibrio, non ci sarebbe storia!!!

  54. Non tutto il male viene x nuocere.
    L’infortunio a Dzeko ci priverà della nostra punta titolare solo x 2 partite, con il Bate ed a Palermo, dopodiché ci consentirà di non rispondere alla convocazione in nazionale e di averlo pronto e riposato x il ritorno dalla sosta, il 18 con l’Empoli e sopratutto sette giorni dopo a Firenze.
    In Bielorussia un attacco con tre velocisti come Salah-Gervi-Iturbe potrebbe essere funzionale, visto che i loro difensori sono alti e lenti e che tenteranno di segnare senza chiudersi.
    A Palermo invece bisognerà inventarsi qualcosa e potrebbe anche scoccare l’ora di Ponce.
    Quanto a Keita dovrebbe stare fuori anche un paio di partite al
    rientro dalla sosta, probabilmente Fiorentina compresa, ma sarà l’occasione per utilizzare Vainqueur ed Ucan, sicché poco male.
    L’assenza di Totti, infine, cade purtroppo in coincidenza con l’infortunio di Edin del quale, teoricamente, il capitano avrebbe dovuto essere, sulla carta, la riserva.
    Teoricamente è quindi una doppia sfiga, x non che perdiamo contemporaneamente titolare e riserva nel ruolo e x lui che si fa male proprio quando avrebbe avuto spazio x giocare.
    Anche qui, tuttavia, stando allo stato di forma mostrato dal Capitano in questo inizio di campionato, non è detto che il male finisca x nuocere, anzi.
    Sicuramente ci risparmierà le pressioni mediatiche che altrimenti avrebbero spinto x Totti in campo senza se e senza ma.

    1. E’ triste dirlo ma l’infortunio di Totti che lo esclude dal ruolo di sostituto di Dzeko, per noi e’ un vantaggio perche’ Garcia lo avrebbe utilizzato dal 1′ mentre il capitano dovrebbe giocare solo l’ultima mezz’ora quando i ritmi calano.

  55. spero che a gennaio arrivino un buon centrale ( impensabile ddr sostituto fisso) e un centravanti, completerebbero la rosa

  56. se la roma trovasse continuità sarebbe un campionato senza rivali.
    questo mi fa ancora più incazzare

    1. @aleste85: magari la troviamo, disperare adesso è prematuro

  57. attacco a tre: Florenzi se ta bene o Iturbe visto che Iago non ce la farà a recuperare, shala ( al centro riuscirebbe a tenere la palla per far salire la squadra) , gervinho…..il Maicon di sabato puó fare il terzino i Bielorussia

    1. @quirinoromano: comunque io spero che giochi Ponce

  58. Quando si fà una campagna acquisti pensando di affrontare una intera stagione e 3 competizioni con un solo attaccante di ruolo,ovvero Dzeko (perchè Totti è un discorso a parte vista la sua età) allora non è sfiga che rimani senza punte,ma si deve parlare di incapacità di chi allestisce la squadra.

    1. E qua dentro ancora mi chiedono perché sono avvelenato con Sabatini e il Padrone!

  59. CAPITOLO UCAN

    Sono contento per il buon esordio di Vainqueur ma spero che questo non sia il preludio ad un accantonamento definitivo del ragazzo.
    Il presidente del Fenerbache si e’ opposto ad una cessione in prestito in estate obbligando la Roma a tenerlo in rosa.
    Sapeva bene che con Garcia avrebbe visto poco il campo e che conseguentemente il suo riscatto sarebbe stato meno probabile.
    Io mi auguro invece che Ucan entri stabilmente nelle rotazioni a centrocampo in maniera tale che a giugno sapremo se vale la pena spendere 11 ml per il riscatto.

  60. Avevo posto il quesito qualche giorno fa, perche’ immaginavo saremo arrivati prima o poi a questa situazione ovvero con l’attacco spuntato.
    Lo ripropongo.
    Quale sarebbe secondo voi un attacco alternativo a Dzeko e Totti?
    Io ritengo che proporre Iturbe, Salah, Gervinho sarebbe un errore.
    Nessuno dei tre sa tenere su la palla e difenderla. Saremo inevitabilmente vittima di ripartenze sanguinose.
    Io credo che salvo l’improbabile utilizzo di Ponce, la soluzione potrebbe essere schierare una squadra corta, con un centrocampo a 4, e giocare di rimessa con Salah e Gervinho.

    1. @down under:

      Concordo.L’unica tattica ,fino a quando non ritorneranno a disposizione gli attaccanti,è giocare in contropiede .

    2. @down under: hai ragione …ma alla fine metterà centravanti iturbe o gervinho 🙄

      1. @Uomo di m…ondo:

        ‘NNamo BBene …

    3. @down under: garcia non abbandonerà mai il 4-3-3, a meno per mettere totti.

      si farà l’attacco con gervinho ( che sembra sulla via del ritorno ad essere un giocatore di calcio ), salah e uno fra iago o iturbe, ma penso piu iturbe visto che è un po piu quello che ha fisico, quindi piu adatto al ruolo di punta atipica.

  61. certo che c’avemo una sfiga mica da poco.
    La società ha speso molto, i calciatori messi a disposizione del tecnico sono ottimi, solo che dobbiamo puntualmente adattarci a giocare con 6/7 infortunati a domenica.
    Iniziamo a giocare il secondo tempo di Roma-Carpi con questi infortunati:
    Szczesny, Florenzi, Rudiger, Castan, Keita, Strootman, Iago Falque, Dzeko

    e 6 di questi con tutta la rosa a disposizione sarebbero titolari.

    1. @Reginald:

      Quando si compra e/o si vende,bisogna pensare anche ad avere riserve buone e affidabii,se non lo si fa questi sono i risultati : non hai l’attacco e anche a centrocampo e in difesa siamo messi male.Io Bertolacci l’avrei tenuto.

      1. @romanistavero: i centrocampisti riserve ce li abbiamo…bisogna farli giocare però.
        nn è che Bertolacci sia molto meglio di Vancoso eh!

      2. @Uomo di m…ondo:

        io vancoso non lo conosco.Io conosco bertolacci che sarà (anzi già lo è ) il centrocampista titolare della nazionle italiana e che oggi ci avrebbe fatto comodo averlo a centrocampo,poi ognuno la pensa come vuole.

      3. @romanistavero: Bertolacci a Roma non ci voleva rimanere, così come Romagnoli. Cederli a 20+25+eventuali bonus non è stato un affare, di più. Con 20 milioni credo che in giro ce ne trovi di meglio di Bertolacci.
        Se solo il tecnico vedesse di più i giovani (non escludo che vada dietro agli equilibri di spogliatoio) i cambi ce li avremmo, così come ce li avevamo l’anno scorso.
        Sanabria e Doumbia stanno segnando a raffica nelle squadre dove sono finiti in prestito ma no non era considerato dall’allenatore, l’altro era considerato l’emblema del giocatore inutile da critica e tifosi.
        Ora c’è Ponce, se Sabatini ha deciso di spendere tanti soldi per questo giovinetto evidentemente un motivo ci sarà.
        Per quanto riguarda il centrocampo c’è Ucan che a me sembra bravo, Vanqueur sembra un canaccio

      4. @Reginald:

        Se io non ti voglio cedere ,non ti cedo.Per me ,oggi, avrebbero fatto molto comodo.
        Ora speriamo di risolvere questa emergenza.

  62. In Francia se non erro hanno una casella.. Che possono acquistare un giocatore in caso di infortunio grave.. Se non erro.. E non vorrei dire cazzate.. Lo sta facendo il Lione per sostituire fekir… Anche se una regola simile dovrebbe essere valida in tutta Europa.. Se no per loro e un vantaggio.

  63. Ma non c’e’ un attaccante svincolato presentabile da prendere in questa situazione di emergenza?

      1. E’ extra!
        Non si puo’

  64. a me preoccupa parecchio la difesa. stiamo subendo troppi gol … anche il carpi per poco non andava in vantaggio ieri.
    castan deve essere riproposto, sperando che torni quello di prima. altrimenti siamo nella merda

    1. @aleste85: in effetti, caro Ale, la difesa anche a me non è piaciuta per nulla, fermo restando che magari quando sei in vantaggio di tre gol magari può capitare di distrarsi un poco là dietro….Voglio sperare solo questo, perchè con una difesa di questo tipo e senza i tre gol di vantaggio, una squadra un poco più cinica può farti davvero piangere.

    2. @aleste85: mi piacerebbe si facesse un po’ di chiarezza sulla situazione di Castan…parte addirittura titolare alla prima giornata e poi si scopre che nn è ancora pronto boh! la domanda è : lo sarà mai? Quando?

  65. La partita con il carpi fa testo limitatamente.. Io ho visto troppe pecche difensive.. Certo se ne fai 5 me ne frego.. Se ne fai uno rischi il solito pareggio oppure la sconfitta.. E questo è un segnale.. L’assenza di un equilibratore come strootman pesa come un macigno.. E inutile negarlo.. E sarà pesantissima per la champioons l’assenza di Dzeko.. Sicuramente Garcia giocherà con gervinho al centro.. Con i vari scambi di posizione con Salah.. Per me uno come Dzeko che crea spazi e fa reparto da solo e praticamente necessario.. Grosso errore non prendere un Dennis della situazione.. O qualsiasi altro con qualità simili… Su Keita forse vainquer davanti alla difesa non ci saranno problemi.. Ma questo accade quando vuoi spompare un 35 enne.. Keita dovrebbe essere una buona seconda scelta.. Ed invece da inizio anno e un titolare fisso.. In compenso ucan ha giocato 3 minuti.. E davvero così scarso???… Paredes all’empoli sembra un giocatore superiore.. Ma alla Roma se ha giocato 3 volte e tanto.. La gestione della rosa di Garcia non mi piace da un anno ormai.. Con il bate bisogna vincere.. Non c’è altro risultato.. E troppo importante… Per passare questo girone devi battere bate e Leverkusen.. Il barsa e fuori concorso.. Speriamo bene.. Forza Roma.

  66. Scrivo adesso.
    Guardate sono contento del 5-1 della Roma.
    Si vede che qualcosina è migliorato…

    Ricordiamoci che è sempre il Carpi! (e però ha pareggiato col Napoli)

    Non illudiamoci, ieri c’era una sola squadra in campo.
    In 2 giorni sono state “stravolte” delle cose: calci d’angolo battuti meglio e da altri giocatori, tiri precisi…sono cose che non si acquisiscono in 2 giorni.

    Per me è stato chiesto qualcosa e i giocatori hanno fatto di tutto e hanno vinto 5-1

    Anche se all’inizio rischiavamo di andare in svantaggio…

    Non è un caso che 3 giocatori si siano infortunati al flessore: Totti, Keita e Dzeko.

    Richiedendo tanta corsa, si sono infortunati. Questo vuol dire che gli allenamenti non vengono fatti sulla corsa e resistenza, ma sul possesso palla e sul gioco lento.

    Le qualità ripeto non si acquisiscono in 2 giorni, può cambiare la mentalità e quello che viene richiesto durante una partita…ricordando che era comunque il Carpi.

    1. @Area 51: ciao Area.
      Sono perfettamente d’ accordo con te sul fatto che in due giorni non si può insegnare nulla, ma solo dare diverse e più feroci motivazioni alla squadra…..e questo può farlo solo l’ allenatore e i suo staff,…per cui,…onore al merito!.
      Per quanto concerne il tipo di allenamento e gli infortuni, permettimi di dissentire da quanto sostieni…..Dzeko ha subito un contrasto durissimo da parte di un difensore avversario (che poi ha condotto alla splendida esecuzione di Mire).
      Keita è oramai da tempo a mezzo servizio dopo mille battaglie su campi ben più importanti della nostra serie A e che senta il riacutizzarsi di vecchi malanni sta nelle cose.
      Il Capitano a 39 anni ha muscoli talmente usurati che se deve entrare in campo senza adeguato riscaldamento non può non avere infortuni di tale tipo.

      1. @attilio IV: Condivido in pieno ciò che dice Attilio. Ieri con gli infortuni non c’entrano niente gli allenamenti. Anzi, in queste prime partite, che il risultato sia stato positivo o deludente, la Roma ha sempre esibito una buona condizione fisica (forse tranne nel secondo tempo di Verona, ma alla prima gara ci può stare).

      2. @Il Principe: ciao Principe.
        …e meno male che abbiamo finalmente uno staff di preparatori atletici con i fiocchi…nonostante il buon francioso ad ogni piè sospinto cerchi di dargli addosso.