EDITORIALE. Il calcio degli imbroglioni.

di Sebastian Kolliakos 49


L’Italia è uno di quei paesi che non impara mai dai propri errori. E’ l’Italia delle parole. L’Italia dei vaneggiamenti. L’Italia delle condanne. Persino l’Italia delle censure, delle interviste con finti sorrisi in televisione e una mafia economica che vuole sempre di più. E il calcio infondo, è solo un lucido riflesso della società in cui vivacchiamo. Sicuramente capitalista, ma ancor più ossessionata dall’inganno. In questo mondo, non vince chi è onesto, ma chi inganna di più. Tipo, non rubare, per avere successo è molto meglio truffare. E le scommesse, le partite comprate, le intercettazioni, chi le compra, ma anche chi le vende. Chi si vende. Che probabilmente è pure peggio, non c’è più dignità. Non c’è alcuna morale in un Paese che di morali ne racconta ogni giorno, come fosse un vanto. Ma non lo è, perché poi tutte queste etiche vanno a farsi fottere in un bagno di banconote. Chi è stato condannato, è ancora là, tra i salotti sportivi o addirittura in campo. A giocare. A vendersi l’anima. A parlare.
Dove sta la giustizia?
Dove sta quel calcio pulito che ad ogni scandalo si spera di avere? Come se fare qualcosa, cambiare, spendersi in prima persona, fosse pura utopia. No, a sentire chi governa, qui bisogna solo sperare. Al massimo promettono di rivoluzionare. Giurano, a volte. Ma i ragazzi si imbrogliano con i dadi, gli uomini con i giuramenti, Plutarco. Guardiamoci in faccia, stiamo parlando di un sistema marcio. Corrotto. Perverso. Il calcio è cementato da primi ministri, Arancia Meccanica. E l’Italia è ancora in quella fase in cui si scandalizza, ma il tempo è scaduto.

Il tempo è scaduto, sì. Per noi, però. Perché ogni disonestà finisce per essere insabbiata. Di Iodice e Lotito non ne parla più nessuno. Di Blatter che ha deciso di ritirare le dimissioni, nemmeno. Della Lega Pro completamente preda dell’assenteismo della FIGC, è inutile pure spenderci parole. Tanto lì il calcioscommesse garantisce un giro economico più alto degli stipendi a fine mese. Perché tutti sanno, nessuno agisce. Nessuno vuole agire, gli interessi personali prevalgono sempre. Silenzio. Ognuno ormai fa ciò che gli pare, nei modi che desidera, e s’arricchisce quanto crede. Dici: è un disonesto quest’uomo. Poi però t’accorgi che il vero imbroglione è colui che conosce con precisione fino a che punto si possa imbrogliare per mantenere la stima ed essere considerati uomini rispettabili. 5 partite. E Pulvirenti, con il suo Catania, fa parte di questa mafia. Perché questa è. E ci potrebbero pure rientrati tutti quelli che spendono ore davanti ad una telecamera in cerca del consenso popolare, quando poi, nei fatti, sono i primi a rimanere passivi. Tavecchio che ingenuamente – altro non mi viene da pensare – tiene a ribadire “ Ci eravamo resi conto della situazione “, beh chiude il cerchio di un calcio italiano in cui i troppi soldi non bastano mai, la troppa popolarità non basta mai, il troppo potere non basta mai. Tutto non basta mai.

Lascia un commento

Commenti (49)

  1. Tutti
    In
    Galera.

  2. L’A.S. Roma S.p.A. rende noto di aver sottoscritto con il Cagliari Calcio S.p.A. la liquidazione consensuale in favore dell’A.S. Roma, dell’accordo di partecipazione relativo al calciatore Radja Nainggolan, a fronte di un corrispettivo netto di 9 milioni di euro.

    1. @down under: 9 milioni bravo Sabatini!!! Adesso speriamo che non ci dicano che pagheranno Ibarbo 16/18 milioni :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      Adesso fumante muovi il culo… vendi Destro e porta Kurzawa prima di Domenica…cosi’ prendiamo il sole con il Sorriso sulla faccia 😀 😀 😀

  3. Il Toro chiede 25 milioni per Damian e 20 per Peres!?! E’ evidente che Cairo ha stampato troppe riviste e per non sprecarle se le è fumate tutte!

  4. Thiago94 ha detto:

    Io più che calcio degli imbroglioni,estenderei la critica al paese in generale.
    Il calcio italiano è solo una tra le tante schifezze italiane.
    Un paese in cui anche il più onesto che arriva al potere,subisce la corruzione INCORRUTTIBILE del sistema,di qualunque categoria si tratti.
    Questa corruzione si insinua nel tempo.
    Il sistema divora l’onestà e tutte le persone che parteggiano per la pulizia.
    Siamo entrati in un buco nero da decenni ormai. La gravità ci sta schiacciando e inesorabilmente ci distruggerà. Chissà se tra vent’anni saremo emigrati tutti in Cina…

    Esattamente.
    Anche per questi motivi ho deciso di cambiare aria.

    1. Scusa se ti faccio una domanda Amarcord, ma in Sudafrica la corruzione ed il malgoverno non ci sono?
      @amarcord:

      1. sarebbe un discorso molto lungo, lo sintetizzo………
        più o meno uguale a livello di governo nazionale, un po’ meglio (almeno per come la vedo io) a livello locale

        Me ne sono andato soprattutto per motivi di lavoro, qui ora lavoro anche troppo 😀 . Ci siamo trasferiti a fine settembre 2012, e ho saputo che pochi mesi dopo l’azienda dove lavoravo ha chiuso, lasciando a casa 18 dipendenti.

    2. @amarcord: Hai fatto bene.
      Tra qualche anno,lo farò anch’io.
      Non ci tengo proprio a rimanere qui.

    3. @amarcord: Bravissimo, ci sto pensando anche io……

  5. ……prima si urla allo scandalo……poi si dimentica, o si finge di dimenticare

    Nulla di nuovo.
    E Samantha ancora gioca………

  6. derossimaancheno ha detto:

    In mezzo a tanta desolazione e sconforto vorrei parlare di cose che mi infondono ottimismo.
    – Castan si sta allenando come un matto, pare che aumentino le possibilità di vederlo regolarmente al ritiro di Pinzolo. Il mancato riscatto di Astori alimenta l’ottimismo sul pronto recuper del giocatore. Un grande uomo ed un grande giocatore che sarà un fattore Il prossimo anno. Lui è Manolas mi sembrano una coppia perfettamente assortita. Daje Leo!!
    – Per Kevin si parla invece di un ricongiungimento con la squadra dopo il ritiro, ma il fatto che si stia trattando la cessione di Bertolacci al Milan infonde ottimismo anche circa l’imminente recupero della nostra preziosa lavatrice. Con lui in campo la percentuale di probabilità di vincere aumenta sensibilmente e la squadra cambia faccia. Daje Kevin!!
    – Radja è stato riscattato, a quanto poco importa. via twitt già lancia segnali bellicosi x l’anno prossimo. Un altro fattore determinante che resta con noi. Daje Ninja!!
    Infine il mercato. Il Fumante si sta muovendo con intelligenza, acquistando giocatori giovani, motivati ed in rampa di lancio (tipo Falque e Ibarbo). Con stipendi abbordabili, al posto di giocatori come Gervi che guadagnano tanto, pretendono di più ed il cui rendimento è destinato a calare nel tempo.
    Il “vecchi” partenti, come Cole, Balzaretti, Borriello, lasceranno il posto nel monte ingaggi x i rinnovi/adeguamenti necessari, quello già fatto di Florenzi è quello imminente di Radja in primis, e per i nuovi che arriveranno, a cominciare dalla punta, che sia Bacca o un altro.
    Verranno venduti solo i giocatori non fondamentali, come Destro, Doumbia, Gervi e forse Bertolacci è Ljajic, mentre i migliori”quest’anno rimarranno tutti.
    i ruoli mancanti verranno coperti con giocatori adeguati, talvolta risparmiando tipo con Romero in porta, altrove puntando a spendere bene come x i terzini.
    La punta di valore, che sia bacca o un altro, arriverà.
    – infine, mali della politica e della società permettendo, il cantiere per lo stadio potrebbe aprire già a fine anno. Uno stadio meraviglioso che ci farà compiere un balzo in avanti.
    Sono ottimista, ora più che mai.
    Daje!!!

    1. @Romano siciliano: Grandissimo la penso in tutto e per tutto come te però se potessimo bertolacci lo terrei

  7. //www.youtube.com/watch?v=xzKzRV-aXFQ

    in mezzo a tanto squallore,…..noi ci siamo sempre….tanto per ricordare.

  8. In mezzo a tanta desolazione e sconforto vorrei parlare di cose che mi infondono ottimismo.
    – Castan si sta allenando come un matto, pare che aumentino le possibilità di vederlo regolarmente al ritiro di Pinzolo. Il mancato riscatto di Astori alimenta l’ottimismo sul pronto recuper del giocatore. Un grande uomo ed un grande giocatore che sarà un fattore Il prossimo anno. Lui è Manolas mi sembrano una coppia perfettamente assortita. Daje Leo!!
    – Per Kevin si parla invece di un ricongiungimento con la squadra dopo il ritiro, ma il fatto che si stia trattando la cessione di Bertolacci al Milan infonde ottimismo anche circa l’imminente recupero della nostra preziosa lavatrice. Con lui in campo la percentuale di probabilità di vincere aumenta sensibilmente e la squadra cambia faccia. Daje Kevin!!
    – Radja è stato riscattato, a quanto poco importa. via twitt già lancia segnali bellicosi x l’anno prossimo. Un altro fattore determinante che resta con noi. Daje Ninja!!

    Infine il mercato. Il Fumante si sta muovendo con intelligenza, acquistando giocatori giovani, motivati ed in rampa di lancio (tipo Falque e Ibarbo). Con stipendi abbordabili, al posto di giocatori come Gervi che guadagnano tanto, pretendono di più ed il cui rendimento è destinato a calare nel tempo.
    Il “vecchi” partenti, come Cole, Balzaretti, Borriello, lasceranno il posto nel monte ingaggi x i rinnovi/adeguamenti necessari, quello già fatto di Florenzi è quello imminente di Radja in primis, e per i nuovi che arriveranno, a cominciare dalla punta, che sia Bacca o un altro.
    Verranno venduti solo i giocatori non fondamentali, come Destro, Doumbia, Gervi e forse Bertolacci è Ljajic, mentre i migliori”quest’anno rimarranno tutti.
    i ruoli mancanti verranno coperti con giocatori adeguati, talvolta risparmiando tipo con Romero in porta, altrove puntando a spendere bene come x i terzini.
    La punta di valore, che sia bacca o un altro, arriverà.

    – infine, mali della politica e della società permettendo, il cantiere per lo stadio potrebbe aprire già a fine anno. Uno stadio meraviglioso che ci farà compiere un balzo in avanti.

    Sono ottimista, ora più che mai.
    Daje!!!

    1. Recuperare sia Kevin che Leo sarebbe fantastico. Io credo che ci vorra’ piu’ tempo, almeno per l’orange. Nel frattempo bene il riscatto di Bertolacci.
      In attesa del miglior Castan sarebbe opportuno prendere un quinto centrale.
      Siccome il fumante torna sempre sul luogo del delitto io dico che il nuovo CENTRALE sara’ uno tra Toloi e Chiriches.

  9. le cose devono andare cosi’

  10. io mi chiedo una cosa ……. in questa indagine vergognosa si fanno nomi di presidenti dirigenti ed altri ……
    ma il famoso treno 13 / 24 / 33 / 50 ecc. ecc. non sono i numeri delle maglie dei calciatori che fanno parte del complotto ??? 😯
    e allora chi sono ?
    perchè non li nominano ?
    perchè non li radiano dal mondo dello sport ?
    P.S. e qualche annetto de galera ?

    1. Lupo ma se Mauri gioca ancora 😡 😡

      1. @pevek80: paese demmerda ……….

  11. Io più che calcio degli imbroglioni,estenderei la critica al paese in generale.
    Il calcio italiano è solo una tra le tante schifezze italiane.
    Un paese in cui anche il più onesto che arriva al potere,subisce la corruzione INCORRUTTIBILE del sistema,di qualunque categoria si tratti.
    Questa corruzione si insinua nel tempo.
    Il sistema divora l’onestà e tutte le persone che parteggiano per la pulizia.
    Siamo entrati in un buco nero da decenni ormai. La gravità ci sta schiacciando e inesorabilmente ci distruggerà. Chissà se tra vent’anni saremo emigrati tutti in Cina…

    1. Faccio questa puntualizzazione perché il calcio è solo una conseguenza di un mega-sistema malato. Questo mega-sistema contiene sistemi tra i più disparati e sporchi,tra cui il calcio.

    2. @Thiago94: io tra 20 anni avrò quasi 70 anni quindi nel culo me cell’anno messo tutto tutto tutto tutto 😥
      BASTARDI ……………………

      1. @lupogio: A mio figlio cosa gli dico io?
        Sei italiano,cinese o mongoloide?
        Poi chiedono di andare al voto 😆
        Il fatto è che provano a incu…ti 2 volte

      2. Piuttosto vado a votare il candidato del partito comunista cinese…

      3. @Thiago94: sono 5/6 anni che non facciamo piu parte del voto ……
        ormai si votano da soli in parlamento e questo non lo prevede la costituzione ….
        pensa n’do semo arrivati ….. possiamo eleggere a malapena il sindaco ….
        bisognerebbe de non pagà piu niente , solo così alzeranno i tacci e in cina ci dovranno andare loro perchè l Italia è nostra no de st’infami 👿

      4. @lupogio: tacchi non tacci ……….. TACCI loro !!!

      5. @lupogio: Hai ragione.
        Purtroppo però il sistema non lo possiamo debellare.
        Anche le forze dell’ordine ne fanno parte.
        Nonostante il tracollo economico,come mai non si ammutinano?
        In altri stati,è successo esattamente questo.
        Ma da noi no. Minacciano lo sciopero solo se i poliziotti stessi sono mal retribuiti.
        Poi,chi se ne frega se gli altri 60 milioni di individui fanno la fame…
        mio nonno,semi analfabeta,dice una cosa giusta: panza piena nun pensa a quella vota

  12. Due domande.

    Una a chi sà rispondermi: Pessoa?! che fine ha fatto? non lo vedo più scrivere…

    l’ altra in realtà non è una domanda ma una preghiera. Ed è per Sebastian: per favore, ti prego… rimettiti l’ avatar di MrBean!!! Non tanto per la sua pur simpaticissima faccia ma quanto perchè il ricordo di un bellissimo pomeriggio dove era in atto un epocale scontro con il mitico Bellaroma, alias Batman etc etc… 😀

    1. Non e’ lo stesso Sebastian! 😉

      1. @ForzaRoma_93_:

        ahhhh ok, allora pardonne moi!!! 😛

  13. L’ingenuità? la cojonaggine di tavecchio vorrai dire!? Questo tizio ha dichiarato ieri:”Torna d’attualità il tema dell’anagrafe o casellario sportivo in cui individuare questi ‘nobili’ che effettuano questi reati e poi si riciclano. Se guardate, i nomi si ripetono. Finché non troviamo un modo per identificare queste migrazioni interne nel sistema sportivo non faremo passi avanti”. Chissà Lotito…

  14. E poi sono fiero di stare in questo forum dove non esiste il pensiero unico, dove si impara,dove si capisce non solo in ambito calcistico ciò che è giusto e ciò che è sbagliato

  15. Sarà una frase fatta ma io sono fiero di essere romanista
    Fiero di tifare una squadra che è arrivata così in alto e c’è rimasta onestamente

  16. è cosi in politica, è cosi nella finanza, è cosi nel calcio
    c’è merda ovunque

    bel articolo

  17. A me fannoschifo i protagonisti.
    Ma soprattutto a me fanno PIETA’ tutti i tifosi che non si rendono conto e doppiamente schifo quelli che a convenienza non si indignano.

    Quelli che dicono “Conte ha vinto, quindi lo vorrei alla Roma”. Quelli che dicono “la juve non si dopa e non è aiutata, è forte ebbbbàsta”. Quelli che dicono “Si vabbè rubano… ma chi non lo fa?”. Quelli che dicono “Si, guarda pure gli altri però, gli altri…”. Quelli che dicono “Magari ad aver fatto noi quello che hanno fallo l’altri, 3-4 trofei non mi farebbero schifo, tanto siamo in Italia…”.

    ^Quelle sono le persone che oliano la mafia, che contribuiscono allo schifo, CHE ODIO ancora di più. Parlo da tifoso, ok, ma parlo anche da figlio di uno sbirro “da due soldi” che ha rinunciato a case al mare e mazzette d’oro anche solo per NON taroccare perizie scientifiche.

    A quest’ora mio papà sarebbe vivo e ricco, a contare i soldi e in pensione anticipata. Probabilmente avrebbe avuto pure cure migliori. Probabilmente sarei a sorseggiare cuba libre cor ghiaccio a Ibiza ora che siamo al 24 giugno. Probabilmente sarei della Juve.

    Per fortuna sono una persona migliore. Cresciuto tra persone migliori. Che crede nell’onestà. Grazie Papà.

    E vaffanculo a chi non si indigna. A chi non si ribella. Siete merda tanto quanto chi la merda la fa.

    1. @TrajanAge: pero’ bisogna pure guardare in casa propria eh

      lo stesso sistema ha salvato sabatini da una lunga squalifica/radiazione

      1. Ma ste cose chi te le dice??

  18. A me le donne non bastano mai!!!

    1. @LorySan: lo stesso diceva un pover mendicante ” a me i soldi non bastano mai”

      quando non ne hai è cosi
      pazienza

  19. Grande articolo come al solito 😉
    Pulvirenti perde il pelo ma non il vizio
    Questo signore è stato presidente per 4-5 anni della squadra della mia città
    Uomo che si è fatto da solo per carità ma come un allievo di berlusconi non si sa come bene come abbia preso i soldi per tutte le sue fortune e proprietà
    Nell’acireale come a catania agli inizi grande lavoro e risultati e poi alla fine tutto finisce in macerie
    Arriviamo All’ultimo anno dove i granata stanno lottando per arrivare in serie b
    Ninuzzo lascia a metà stagione l’acireale, lasciandola piena di debiti, senza una guida e cancellando il sogno del ritorno in b
    Ma non sono solo le società sportive a finire male con questo signore anche una compagnia aerea da lui fondata e alcuni centri commerciali hanno fatto la stessa fine
    Incapacità? Non credo proprio pulvirenti è una persona molto furba e intelligente io credo che invece sia disonestà e riciclaggio ben radicata

  20. Noi saremo anche eterni secondi, ma tra arbitri chiusi nei camerini, spionaggio dei propri giocatori, presidenti che si comprano partite, prescritti, o capitani dietro le sbarre.. Gli unici onesti siamo noi! Forza Roma!

    1. @onemoretime: ciao grande !!

      1. @CommandoUltraCurvaSud: hey CUCS! Tutto bene in quel di Torino???

      2. @onemoretime: bene, abbastanza almeno… Ci prepariamo alle vacanze ( ad agosto) un abbraccio e a presto !!

  21. Articolo eccezionale !
    Da standing ovation!
    MAFIA ECONOMICA….
    Hai detto….frase coraggiosa….
    La stessa che fa passare sui suoi giornali o sulle tv il fatto che il problema del calcio siano due striscioni maleducati ed inopportuni…..
    Disgusto per questo calcio
    Ammirazione per il tuo articolo !!

    1. @CommandoUltraCurvaSud: Ti ringrazio per le belle parole, ma vorrei tanto non scrivere questi articoli e tessere lodi a chi ci governa. Purtroppo non è così. E allora me le servono su un piatto d’argento :mrgreen:

      1. @Sebastian Kolliakos: hai ragione .
        Da padre vorrei anche io far vedere a mio figlio un calcio (ed un mondo) migliore .
        Ma è’ ben peggiore di quello passato.
        È scrivendolo mostri coraggio, perché in materia oggi esiste il (quasi) pensiero unico.
        Chapeau !!

      2. @CommandoUltraCurvaSud: Sarà perché ho 21 anni e devo ancora capire come funziona il mondo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      3. @Sebastian Kolliakos: beato te…io molti, molti di più …