La Roma spera nella terza fascia in Champions League

di Francesco Gorzio 72

La situazione dei giallorossi e la terza fascia

Radja

La Roma, al contrario della scorsa stagione, ha qualche residua speranza di entrare nella terza urna il prossimo 27 agosto quando ci sarà il sorteggio dei gironi di Champions League. Attualmente i giallorossi hanno collezionato 43.602 punti, attualmente la squadra che ne ha collezionati di più facente parte della quarta fascia come si può vedere dall’immagine sotto:

fasce0106
Illustrazione Fantagazzetta

I giallorossi precedono Borussia Mönchengladbach, Wolfsburg e Gent (in verde perchè già qualificate) e sono in attesa delle quattro squadre che arriveranno dai preliminari. I giallorossi quindi, per non arrivare anche in questa stagione nell’ultima urna, dovranno sperare nell’eliminazione di una squadra che li precede ancora non qualificata (illustrate in giallo ed in azzurro).

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Commenti (72)

  1. nel frattempo il panzone lotito si lascia andare in conferenza stampa con un “etereo”(?) personaggio di cui non esiste memoria storica, ma che probabilmente si rifà ad un d’angelo giovane……

    1. @attilio IV: la “D” è di troppo…scu

      satemi

  2. Artorias ha detto:

    lupogio ha detto:
    @zootopia: la cosa scandalosa non è stato il 1-7 con il bayern ma la partita di ritorno che è andato li per cercare di prendere meno gol possibili chiudendosi a catenaccio ……… li ho capito che era tutto fumo e senza arrosto , senza palle perchè la partita dovevi giocartela lo stesso , anche al costo di prenderne altri 8 …….
    Mi permetto di non essere d’accordo. Se te la giocavi, quasi sicuramente, ne prendevi altri 10 e cosa succede ad una squadra già demoralizzata prendere un’altro schiaffo del genere? Il problema è che Garcia doveva fare catenaccio anche nella partita di andata, altro che giocarsela.

    Quello che dici non è vero. Si può giocare a viso aperto con il Bayern se si corre,si pressa al massimo e si tenta di giocare di prima. In verità noi abbiamo giocato 2 partite col Bayern,senza mai giocare.

    In Roma-Bayern abbiamo fatto il calcio-passeggio-sterile di Garcia e abbiamo beccato 7 gol,giustamente. Tanto per capirci,li beccavi da qualsiasi squadra di un certo spessore. Con Garcia li ribeccheresti ancora i 7 gol con qualsiasi squadra di un certo spessore. Non abbiamo perso in quel modo per caso,come invece volete far credere…

    In Bayern-Roma invece catenaccio puro. Questa partita non merita neanche discussioni.

    Giocando veramente a calcio,il Porto ha dimostrato magari all’andata di poter giocare a calcio contro il Bayern. Per poi crollare inevitabilmente al ritorno per aver dato tutto all’andata.

    1. @thiago94:

      Premetto che sono d’accordo su quello che dici, ma da così sembra che anche una qualunque squadra di lega pro può vincere contro il Bayern, ma quanti di voi credono che sia possibile una cosa del genere?

      Quello che dico e credo io è che una squadra come la Roma, che è tornata a giocare la Champions dopo anni e anni (e solo due stagioni fa era settima, no tanto per dire…), ha voluto giocarsela a viso aperto contro una delle migliori tre squadre al mondo. E questo per me non è stato segno di coraggio, come ha detto Guardiola, ma di arroganza, come se te fossi meglio di loro!!
      Secondo me dovevamo essere più umili e giocare sperando di prenderne meno possibile, sperando in un contropiede miracoloso.
      Poi forse ne prendevi 7 cmq, ma io avrei preferito così…

  3. buonasera a tutti…..una semplice domanda che non necessita obbligatoriamente di risposta.
    Qualcuno ha mai visto le partite del Lille nell’ anno dello scudetto in Ligue One?…non sono certamente un estimatore di Garcia, ma almeno si provi a vedere (sono disponibili su youtube) le gare che portarono ad uno scudetto incredibile….
    Mi si dirà che il campionato francese è una vera cagata…e posso essere d’ accordo…….ma provate a guardare il gioco di quella squadra.
    A Voi le conclusioni.
    Abbracci giallorossi.

    1. @attilio IV: Non lo so Attilio. So che beccava sempre 6 gol dal Bayern…

      1. @thiago94: ciao Thiago.Ma io intendevo esclusivamente il campionato.

      2. @attilio IV: Quando il nome di Garcia era nell’aria,andai a riguardarmi intere partite del Lille. E ti dico la mia su quello che ricordo.

        1 Hazard era un fenomeno
        2 Il Lille imponeva la linea giovani. Quindi i vecchi al massimo Garcia se li portava a casa per il dopo cena…
        3 Il campionato francese valeva meno di quello italiano oggi. E ho detto tutto. E non ti parlo solo del PSG che non esisteva. Ma anche del Lione alla fine dell’epoca d’oro. Zero veramente.
        4 A differenza di quello che credono molti,Garcia fece l’exploit in un anno per poi niente.
        Negli altri anni giocavano di merda come noi. Ha fatto pure un terzo posto. Ma
        arrancando e sicuramente per mancanza di avversari
        5 Non so se ricordate che,quando Garcia volle andarsene,nessuno a Lille si strappò i capelli…lo trovo curioso

      3. @thiago94: concordo su tutti i punti che hai giustamente esaminato…
        come puoi osservare, la mia premessa era stata il considerare il campionato francese una vera cagata.
        Intendevo solo esprimere il fatto che si trattava di un altro allenatore…fortunato probabilmente per aver trovato un giocatore come Hazard….e come giustamente tu hai sottolineato capace di non guardare in faccia nessuno…tutto qui.
        …e soprattutto capace di galvanizzare un ambiente e una schiera di giocatori.
        Come ti ripeto, non sono un suo estimatore…ma almeno poterlo vedere con queste caratteristiche qui a Roma non sarebbe stato male.

      4. @attilio IV: Non lo so Attilio. Sicuramente a Lille ha fatto meglio che da noi. Anche perché peggio di quello che sta facendo…
        forse è un allenatore da squadretta provinciale e l’aria della grande città lo intossica.
        Io so solo che è la causa principale dei nostri problemi. D’altronde,quando vedi partite in cui la squadra non entra proprio in campo,la colpa non può che essere dell’allenatore

      5. @thiago94: da questo punto di vista sfondi una porta aperta….un allenatore che non riesce a far scendere in campo i suoi giocatori con la voglia di sputare sangue, probabilmente non è un allenatore valido.

      6. @attilio IV: Ti dico che lì a Lille era costretto a far giocare l’Hazard di turno. Il 18 enne in campo era una scelta societaria più che il suo non guardare in faccia nessuno.
        Avesse potuto scegliere,avrebbe schierato già dall’inizio del campionato i Totti e i Keita. Qui invece gli diamo pure potere decisionale

    2. Ciao Attilio v, ricordo benissimo il lilla di Garcia e quella modalità di gioco che però a roma ho intravisto solo nella prima stagione del francese in serie a. Poi la differenza tattica tra i due campionati avrebbe dovuto portare un’evoluzione di gioco che stenta invece ad arrivare, vuoi per gli infortuni e indisponibilità varie, vuoi per il poco lavoro di Garcia sulla materia prima a disposizione da plasmare. La scarsa lettura delle partite ha fatto il resto, denotando i suoi limiti. Insomma l’allenatore deve crescere, complice anche la poca esperienza, ma non so se a roma troverà il tempo di farlo 😉

      1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): ciao Santi….concordo con te…ma il mio, lungi da essere un elogio dell’ allenatore, era solo un modo per poter dire che non mi capacito dell’ involuzione da un anno all’ altro.

      2. Sì sì, avevo capito, ti leggo spesso e spesso mi trovo d’accordo col tuo pensiero…tornando a garcia, credo che l’esperienza in questo campionato può fargli bene, portandogli quel bagaglio di esperienza che da la possibilità di diventare il valore aggiunto nei 90 minuti, grazie ad una lettura veloce dalla partita e altrettanta rapidità nel cambiarla a suo, a nostro, favore.

      3. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): caro Santi…ti ringrazio per le belle parole nei miei confronti….io non mi ritengo assolutamente la verità rivelata, ma non per questo mi fa piacere parlare con belle persone come tu sicuramente sei………abbracci giallorossi.

  4. lupogio ha detto:

    @zootopia: la cosa scandalosa non è stato il 1-7 con il bayern ma la partita di ritorno che è andato li per cercare di prendere meno gol possibili chiudendosi a catenaccio ……… li ho capito che era tutto fumo e senza arrosto , senza palle perchè la partita dovevi giocartela lo stesso , anche al costo di prenderne altri 8 …….

    Mi permetto di non essere d’accordo. Se te la giocavi, quasi sicuramente, ne prendevi altri 10 e cosa succede ad una squadra già demoralizzata prendere un’altro schiaffo del genere? Il problema è che Garcia doveva fare catenaccio anche nella partita di andata, altro che giocarsela.

  5. apollo ha detto:

    Finito il campionato è tempo di bilanci.
    Nonostante la grande testa di cazzo di garcia la roma ha giocato
    24 partite con totti prendendo 42 punti per una media di 1,75 a partita
    14 partite senza totti prendendo 31 punti per una media di 2,21 a partita
    Se la roma avesse giocato tutte le partite senza totti avrebbe fatto in totale 85 punti, cioè due sotto la juve, giocandole tutte con totti avrebbe fatto 66,5 punti fuori dalla Champions.
    IN PRATICA TOTTI ALL’ANNO PESA ALMENO 18 PUNTI A FINE STAGIONE.
    Bisogna ringraziare Dio che lo ha azzoppato per 5 giornate altrimenti la roma se la scordava la champion’s.

    Per me dietro questi dati ci sono altri motivi:
    la roma quest’anno è una squadra che per caratteristiche ha espresso il meglio (diciamo così….) con un tridente di giocatori mobili, con chi agisce in posizione centrale che andava alla ricerca della profondità.

    Questo perchè a mio avviso le caratteristiche dei giocatori si sposano meglio con un gioco più rapido e verticale, rispetto al fraseggio e al possesso palla che si aveva col solito modulo di garcia:

    gli esterni offensivi sono giocatori da ripartenza non da fraseggio, basta vedere come cambiava il rendimento di iturbe, quando chiamato a correre anzichè fraseggiare a 30 metri dalla porta

    La maggiore profondità cercata dalle punte apriva più spazi sulla trequarti dove pjanic è andato spesso ad agire e dove ha reso al meglio. Oltretutto non era costretto sempre ad inserirsi alle spalle della punta, riducendo così il raggio di azione con benefici sulla qualità

    nainggolan ha nei suoi punti di forza il recupero palla e il far ripartire l’azione, ma anche la possibilità di fare dei break palla al piede in mezzo al campo sfruttando gli spazi.

    Inoltre la possibilità di avere più giocatori che partecipavano al pressing offensivo proteggeva meglio il centrocampo.

    Senza dimenticare una maggiore occupazione dell’area che ci ha reso più pericolosi sui cross. Inoltre un attaccante in più presente in area ha permesso di liberare da marcature i centrocampisti che si inserivano, come ad esempio il goal di de rossi a cesena o quello di pjanic a napoli

    1. @sebastian:

      QUESTI SONO RAGIONAMENTI DI CHI NON VEDE IL BOSCO PERCHè CI SONO TROPPI ALBERI.

  6. Real Madrid – Atletico – Porto – Arsenal – Man.United – Valencia – Leverkusen – Man. City

    FASCIA 2??????

    🙄 🙄

    Zenit – benfica – PSV ➡ FASCIA 1??????

    😯 😯 😯 😯
    ………………………….

    🙄 ❓ ❓ ❓

    1. @JULIA.02.ZA: ciao JULIA 😛 !!!

  7. Piano piano tutti arriverete alla soluzione finale di questa assurda storia cominciata con l’avvento degli americani…niente niente dovremo pure dar ragione a Marione un giorno?!?!?!

    1. @BARBAROSSA:

      cosa intendi?

      1. Hai capito bene, quello che intendi e che hai detto ieri.
        Sei stanco anche tu, nella tua gtande pacatezza, di questi scempi Pallottiani.
        Vediamo se ha le palle Giovedì di ammettere la sua totale incapacità nel gestire una squadra di calcio e quindi di congedare tutto lo staff tecnico e societario ed affidaee la baracca, che di batacca si tratta, ad un Mister che gestisca tutto lui e che abbia esperienza nel vincere ed in campo internazionale, vediamo che succede.

      2. @BARBAROSSA:

        Io me la sto prendendo soprattutto col mister, sabatini ha fatto degli errori, ma a mio avviso anche cose giuste che sono state rovinate dalla pessima gestione della stagione da parte dell’allenatore.

        La mia irritazione è quella di vedere una rosa, comunque non eccezionale, depauperata a mio avviso in questo modo dall’allenatore

        Pallotta non lo contesto, in questi anni ha investito sulla squadra, spendendo più di quanto incassato e incorrendo nel FFP.

  8. che poi si parla di giocatori forti

    ma se ieri non gliene fregava a nessuno della sconfitta
    gli altri invece con scudetto e coppa italia s’ammazzano pure per un’amichevole.

    e ieri il coglionazzo francese parlava di stanchezza.

  9. Garica è un coglionazzo
    E se sta società non lo manda affanculo, dimostra di non valere un cazzo

  10. Finito il campionato è tempo di bilanci.

    Nonostante la grande testa di cazzo di garcia la roma ha giocato

    24 partite con totti prendendo 42 punti per una media di 1,75 a partita

    14 partite senza totti prendendo 31 punti per una media di 2,21 a partita

    Se la roma avesse giocato tutte le partite senza totti avrebbe fatto in totale 85 punti, cioè due sotto la juve, giocandole tutte con totti avrebbe fatto 66,5 punti fuori dalla Champions.

    IN PRATICA TOTTI ALL’ANNO PESA ALMENO 18 PUNTI A FINE STAGIONE.

    Bisogna ringraziare Dio che lo ha azzoppato per 5 giornate altrimenti la roma se la scordava la champion’s.

      1. @AVE:

        Dov’è l’errore?

      2. @apollo: non nelle statistiche sicuramente saranno veritiere, ma nell’individuare sempre e solo un responsabile in tutte le nefandezze che hanno caratterizzato la stagione fallimentare della Roma

      3. @AVE:

        E lo so.

        Il problema è sempre un’altro.

        Vucinic Osvaldo Destro Pjanci Luis Zeman Di Benedetto Pallotta Sabatini …..

        Uno qualsiasi a scelta.

        20 anni di roma e 20 anni di figure di merda.

        Ma a roma non poteva nascere del piero, o pirlo o Toni, o di natale o Baggio ?

        Ma un’altro qualsiasi.

    1. @apollo:
      hahahahahahahahahahahahahahaha !!

  11. Ve lo dico in amicizia:” Avete rotto i coglioni con questa storia del peso dell’ambiente”!!!
    Questa è una scusa per pulire le coscienze di chi ha fallito miseramente o di chi ha fatto il pusillanimo o peggio ancora l’infame (vedi Capello).
    Non accetto questa idiozia e soprattutto detta da nou tifosi che ben sappiamo la pazienza e lo stomaco che abbiamo avuto nel.sopportare anni di figuracce e di prese per il culo.Per cui basta accampare questa scusa, almeno da parte nostra ed evitare così di cadere nel ridicolo!
    La verità è che dopo Viola e Franco Sensi non abbiamo più avuto un Presidente ed una dirigenza che sappia gestire una squadra di calcio!

  12. Garcia va mandato via per diversi motivi. 1) chi ha scelto l’attuale preparatore atletico?; 2) chi ha mandato al suicidio con il Bayern nel 7-1 (vedete come affronta la Juve le squadre più forti; 3) chi difronte ad un gioco prevedibile non ha saputo rinventare un gioco diverso dal palla a Gervigno e poi vediamo ?4) chi ha escluso dalla rosa giocatori come Ucan e verde preferendo far giocare giocatori in condizioni pietose o manifestamente fuori forma? 5) chi ha escluso il ritiro già da gennaio (per poi dare indirettamente delle pippe ai giocatori? 6) chi ha bruciato Destro ?

    Una società seria manderebbe a fanculo questo biasimevole personaggio … Ricordate Zeman …con un calcio migliore e con una rosa di qualità decisamente più bassa per molto meno fu cacciato.

    La Rosa della Roma non è di molto inferiore alla Juve… Con 2 terzini decenti un attaccante da 20 gol a stagione ce la giochiamo tranquillamente con la Juve .. Ma voi siete così convinti che dybala sia un fenomeno (ricordatevi l’annata di iturbe..) e che kedijra renderà come nel real Madrid (pensate a Cole )? Credete che i vari barzagli Pirlo Buffon saranno ancora decisivi?
    E sinceramente non sono così convinto che dumbia sia una pippa… Credo che in una squadra come questa che non gioca ma passeggia in campo anche Messi avrebbe difficoltà …
    Qui serve un allenatore tipo Conte… Ma mi accontenterei persino di Colantuono purché vada via quel francesino del cazzo…
    Oramai fa solo danni e la figura di merda con il Palermo ne è una dimostrazione

    1. @zootopia: la cosa scandalosa non è stato il 1-7 con il bayern ma la partita di ritorno che è andato li per cercare di prendere meno gol possibili chiudendosi a catenaccio ……… li ho capito che era tutto fumo e senza arrosto , senza palle perchè la partita dovevi giocartela lo stesso , anche al costo di prenderne altri 8 …….

      1. @lupogio: fumo e niente arrosto …………

      2. @lupogio: quoto

  13. Garcia non è scemo, ha fatto quelle dichiarazioni perchè non vuole allenare più la Roma, non riesce a sopportare il peso di Roma….vedrete che giovedì troveranno un compromesso, lo liquidano con qualche e arrivederci e grazie.

    1. @darko: è quello che penso anche io ….. strano che Sabatini non abbia preso ancora nessun giocatore , in genere è uno dei primi a fare mercato o blindare giocatori……….
      si sta aspettando il prossimo allenatore forse ??? 🙄
      lo spero perchè a questo lo ho tanto lodato e purtroppo per la Roma mi sono ricreduto come penso il 99% dei fratelli giallorossi ………..

  14. Garcia non mi piace per niente come ha allenato quest’anno, è diventato spocchioso e noioso.
    Il mercato è stato toppato da Sabatini, soprattutto a Gennaio.
    O cambiano di brutto oppure si rischia di floppare l’anno prossimo, poichè avremo le stesse déficiences di quest’anno!

    Sono perplesso da questo scenario! In sostanza siamo nel PURGATORIO! Finchè non aumenti il fatturato resti nell’oblio

  15. Comunque le fasce di quest’anno con l’introduzione della nuova regola della vincitrice del campionato son più ridicole del solito.

    Che la vincente del campionato portoghese-olandese e russo vada in prima fascia con il Real Madrid, vincitore l’anno scorso e semifinalista quest’anno, in seconda è fuori dal mondo.

  16. A me hanno insegnato che chi trova scuse e non si assume le proprie responsabilità non sarà mai un vincente nella vita, così come non lo puoi essere nelle sport! Garcia avrebbe fatto più bella figura dicendo che anche lui ha sbagliato qualcosa in questa stagione e invece… Per me, anche se mi dispiacerebbe ricominciare da capo con un altro allenatore, non merita di restare!

  17. Senza giocatori forti non si cantano messe, bastasse cambiare l’allenatore per risolvere i problemi è da un bel pezzo che Garcia non era più l’allenatore della Roma.

    Avete presente Luigi Enrico che vince con il Barca?????

    1. @DDR GLADIATOR:

      Hai ragione
      ma dietro luis oltre che grAndi giocatori C’E’ IL BARCA
      LA SUA STRUTTURA
      LA SUA ORGANIZZAZIONE
      LA SUA FORZA

      LUIS E’ A CASA SUA…STESSA LINGUA STESSA MENTALITA’ STESSA CULTURA DEL LAVORO

      NIENTE DI QUESTO E’ ROMA…OGGI

  18. Solo quelli contro la proprietà e Sabatini difendono ancora Garcia

    1. Mi pare ovvio…@Peter Pan:

    2. @Peter Pan: Garcia ha sbagliato per quanto visto sul campo, e andrebbe sostituito. Ma solo chi è CONTRO LA ROMA, difende ancora Sabatini dopo 4 anni di inadeguatezza.

      1. @Il Principe: Chi sbaglia deve pagare, è una cosa che deve valere per tutti, che si sia in campo, in panchina o dietro a una scrivania.

  19. Non ci sn le basi per una permanenza a Roma da parte di Garcia…

  20. Gillu ha detto:

    Credo che ci sarà l’addio di Garcia.
    Credo la cosa si sapesse già da molto, e forse , ma sono solo mie supposizioni, potrebbe anche essere il motivo del calo psicologico della squadra.
    Garcia avrebbe potuto correggere il tiro ma , anche dopo la partita, si è messo di traverso rispetto alla società. Non condivido nulla di quello che ha detto. Ha iniziato ad infastidirmi con le continue polemiche contro la Juve ed ha fatto errori molto grossolani nella gestione della squadra.
    C’è anche da dire che la Roma , ragazzi, non gioca in modo molto diverso dall’anno scorso, e la mancata turnazione c’era anche l’anno passato. L’unica differenza è che si giocava un’unica competizione.
    A malincuore , visto che credo nella necessità di continuità tecnica in squadra , dico che non mi strapperei i capelli per un eventuale addio di Rudi.
    Mi è sembrato molto ingeneroso contro una società che sta facendo di tutto per risanare una situazione generata in precedenza ( non che la Roma si un unicum in Italia in merito). Il fatto poi che non avessimo la capacità economica del Real credo lo si sapesse , non era necessario stigmatizzarlo e avrebbe dovuto saperlo al momento della firma. Perchè lamentarsi oggi? Perchè zero autocritica? Perchè 90 minuti a Totti?
    Va beh…. aspettiamo e vediamo.

    È un’ipotesi a cui pensavo anche io.. Fare quella conferenza in cui accusi tutti tranne te mi pare un autogoal clamoroso per chi ha in testa di continuare.. In inglese c’è un modo di dire che calza a pennello, don’t eat where you poop.. E con quella conferenza ho la sensazione che l’abbia fatta proprio dove mangia..

    1. Perché 90 min a Totti? Perché è un paraculo..della serie accontentiamo il popolino che adora Totti così non mi romperanno i coglioni è la sud sarà con me… Che poi fai fare delle figure di merda a Totti chi se ne fotte

  21. PierrotGialloRosso ha detto:

    Sampei ha detto” Totti-Ljajic-Doumbia non possono coprire le fasce, allora Florenzi diventa automaticamente scandaloso in quel ruolo.
    Sembra che Garcia si diverta nel mettere in difficoltà la propria squadra.”
    E SE INVECE STESSE CERCANDO DI MOSTRARE I LIMITI DELLA NOSTRA ROSA E DI CERTE PIPPE E PENSIONATI???????
    Secondo me se certi IMPRESENTABILI andranno via presto SARA ANCHE GRAZIE A LA SCONFITTA CON IL PALERMO.
    Onestamente ieri speravo perdessimo….probabilmente sono ‘ unico che e’ contento del risultato di ieri.
    TROPPA GENTE A GONGOLARE DOPO IL DERBY(OLTRE AI TIFOSI ANCHE I GIOCATORI)….
    C’ ERA BISOGNO DI UNA DOCCIA FREDDA D’ ARRIVEDERCI PER NON FAR DIMENTICARE I LIMITI DI QUESTA ROSA…
    SE MOLTA GENTE SE NE ANDRA’ QUEST’ ESTATE…SARA’ MERITO DI GARCIA.
    PROPABILMENTE L’ UNICA COSA GIUSTA CHA HA FATTO QUESTA STAGIONE.

    Garcia è un dipendente pagato profumatamente che non ha ancora vinto un ceppa, se metti squadre scriteriate per evidenziare le carenze strutturali della squadra sei un coglione perchè vuol dire che stai allenando al contrario e meriti per questo di essere cacciato.

    I giocatori sono un patrimonio della società, vanno innanzitutto valorizzati, e di giocatori buoni ce ne sono, poi secondariamente protetti. Il francese è riuscito a non valorizzarne mezzo esponendo al tempo stesso tutta la squadra.

    Mettere i giocatori fuori ruolo non fa bene alla società ma non fa bene neanche all’autostima della squadra stessa, di per se fragile per il semplice fatto di giocare a Roma.

    Pjanic fighetta lo è diventata, al Lione a 19 anni segnava al Bernabeu ai quarti di Champions portando la squadra in semifinale. Le pippe e i pensionati che non possono circolare le ha volute lui e le fa giocare lui.

    Totti lo fa giocare lui, De Rossi pure, Cole e De sanctis li ha voluti lui, poi vai a vedere chi sono quelli che han fatto più schifo quest’anno e ti accorgi che son proprio loro, quelli voluti dal tecnico. Keita che è un professionista esemplare, fisicamente integro seppur vecchio, facendolo giocare sempre te lo sei giocato anche lui.

    I capricci li vai a fare al Chelsea, dove appena manifesti un prurito al sottopalla ti staccano un assegno da 50m, non alla Roma. I dati sul fatturato sono pubblici quindi se a te non sta bene te ne vai, o non firmi proprio.

    Ora all’ipotesi di gomblotto e sabotaggio non voglio credere, non mi chiamo Biscardi.

    Il che resta comunque grave, perchè vuol dire che sei mediocre e quindi per lo stesso motivo devi andartene.

    La partita di Palermo non servirà ad un cazzo, come non sono servite le altre.

    Totti e De Rossi sempre là sono e gli altri sempre fuori ruolo giocano.

    Ucan ha toccato 4 palloni e il risultato è stato:

    -uno scavetto a scavalcare la difesa;
    – un duetto con Pjanic che è andato al tiro da buona posizione;
    – una triangolazione splendida con il tacco;
    – un filtrante in profondità non ricordo chi che si è itrruppato.

    Ed era fuori condizione e non sapeva come muoversi.

    Pensa te quanto può essere scemo Garcia che dopo un anno ancora non se n’è accorto.

    1. @Sampei: Effettivamente tenere fuori x tutta la partita Sanabria e mantenere in campo Totti mi ha fatto capire che c’è proprio qualcosa che nn va!

      1. @Francesco10: Fra, l’obbiettivo era far arrivare Totti a 300, PUNTO.
        Non vedo quale altro motivo ci sia.

    2. @Sampei: NON FA UNA PIEGA

      Mettere i giovani…lasciando spazio solo all’ultima
      senza insegnare come stare in campo

      tutti fermi e pretendere il pressing solo da due giocatori

  22. Sabatini molla Ayew per motivi tecnici! 😯 Non vorrei che avesse davvero ragione Gillu qui sotto, cioè che Garcia sta x levare le tende! Altrimenti nn si spiegherebbe… 🙄

    1. @Francesco10: Francesco, chiariamoci , io non mi auguro per forza l’abbandono del tecnico.
      E’ che quest’idea mi è venuta dopo una conferenza stampa di qualche settimana fa….
      Vedremo quel che accade… in ogni caso sosterremo questa squadra, come sempre.

    2. @Francesco10:
      Io un giocatore gratis che l’anno dopo se non lo vuoi tenere te lo puoi vendere per 10 milioni lo prenderei sempre e comunque.

      1. @DDR GLADIATOR: Anche io fratè! Come farà la Juve quest’anno con Llorente… Preso a zero, lo rivenderanno almeno a 10!

      2. @Francesco10:
        Comunque l’ho visto giocare spesso ed a me il giocatore piace ed ha caratteristiche che mancano ai giocatori d’attacco della nostra squadra, servirebbe come jolly su tutto il fronte d’attacco, inoltre risparmiare su un acquisto visto che abbiamo i soldi contati e ne dobbiamo prendere ad occhio 6 sarebbe ottimo.

      3. @DDR GLADIATOR: Ayew è un ottimo elemento, può fare più ruoli e costa 0 euro. Spero che arrivi lo stesso.

    3. @Francesco10: Avevo capito il tuo punto di vista… Tranquillo! 😉 Però guarda il caso un giocatore che gioca nel campionato francese, che Garcia conosce bene e che sicuramente avrà richiesto lui! Boh… E’ tutto molto strano! Resta il fatto che l’ambiente intorno al tecnico stà diventando pesantissimo… Il prossimo anno rischia di essere un flop colossale!

  23. e’ un gran paraculo

  24. Credo che ci sarà l’addio di Garcia.
    Credo la cosa si sapesse già da molto, e forse , ma sono solo mie supposizioni, potrebbe anche essere il motivo del calo psicologico della squadra.
    Garcia avrebbe potuto correggere il tiro ma , anche dopo la partita, si è messo di traverso rispetto alla società. Non condivido nulla di quello che ha detto. Ha iniziato ad infastidirmi con le continue polemiche contro la Juve ed ha fatto errori molto grossolani nella gestione della squadra.
    C’è anche da dire che la Roma , ragazzi, non gioca in modo molto diverso dall’anno scorso, e la mancata turnazione c’era anche l’anno passato. L’unica differenza è che si giocava un’unica competizione.
    A malincuore , visto che credo nella necessità di continuità tecnica in squadra , dico che non mi strapperei i capelli per un eventuale addio di Rudi.
    Mi è sembrato molto ingeneroso contro una società che sta facendo di tutto per risanare una situazione generata in precedenza ( non che la Roma si un unicum in Italia in merito). Il fatto poi che non avessimo la capacità economica del Real credo lo si sapesse , non era necessario stigmatizzarlo e avrebbe dovuto saperlo al momento della firma. Perchè lamentarsi oggi? Perchè zero autocritica? Perchè 90 minuti a Totti?

    Va beh…. aspettiamo e vediamo.

    1. @Gillu: sottoscrivo ogni tua parola. Un caro abbraccio giallorosso.

      1. @attilio IV: un abbraccio anche a te!

    2. @Gillu: Boh…io non credo…peró vedremo…

    3. @Gillu: Addio Garcia? Ti sbagli. Calo squadra? Secondo te perché cambiano il preparatore? Errori Garcia? Chi è che nn li fa? Ank Guardiola. 😥 Forse qualk giocatore senza palle ha influito? Sicuro.

      1. @lamberto: Io non sono un sostenitore della dottrina dell’infallibilità.
        E’ ovvio che commettere errori sia umano.
        Il perseverare , però, è per definizione diabolico. L’incapacità comunicativa ,in un ambiente difficile ed esasperante come quello di Roma, è peccato mortale.
        Ritengo che ogni dipendente di società i panni debba lavarli in casa , e non è ammissibile esporre la società a certe dinamiche perverse.
        Io non imputo tutto a Garcia e pochissimo a Sabatini. Ci sono sempre concause in una situazione come questa. Però, mentre tutti fanno autocritica , Garcia addita e basta. Si lamenta troppo. Non fa giocare la rosa ( nel senso che giocano sempre gli stessi che ovviamente si spremono) ed il preparatore pare l’abbia scelto lui.

      2. @Gillu: quoto!

      3. @Gillu: No NN fa giocare i giovani. Certo se ti chiedono lo scudetto NN puoi metterli mica 6 il Genoa o la Samp. Gli altri giocano. Guarda la juv giocano quasi sempre gli stessi e vincono.