Serie A: la Lazio perde e la Roma rimane seconda

di Matteo Vitale 201

La Lazio perde, il Napoli pareggia: Roma seconda, nonostante la sconfitta di ieri

Hernanes

In una giornata di Serie A che poteva tramutarsi in incubo, Napoli e Lazio perdono un’occasione ghiottissima per accorciare sulla zona Champions la prima e per guadagnare il secondo posto la seconda. Il Napoli ha pareggiato 2-2 contro il Parma e c’è stato anche qualche episodio riprovevole, con i partenopei che, a dire di Donadoni, avrebbero chiesto agli avversari di “scansarsi” perché “falliti” e “già in B“. La Lazio, invece, ha perso in casa 1-2 contro l’Inter di Mancini, per una doppietta di Hernanes. Aveva aperto le marcature Candreva.

Lascia un commento

Commenti (201)

  1. CarlTaut ha detto:

    @thiago94: nel modello di businnes sportivo europeo.
    Ma in quello americano, tipo NBA, i risultati contano molto poco.
    Forse pensava che anche in Europa un modello simile potesse funzionare… e magari ha sbagliato… non lo so.

    Io spero che voi non crediate a cosa dite.

    La Roma, per quante cazzate facciano questi dirigenti, è MEGLIO DI 5 ANNI FA. Ma davvero vogliamo ancora parlare dei bei tempi di rossella sensi?

    La NIKE non firma a cazzo con chiunque, lo sapete spero…

    Che poi Pallotta possa vendere tutto ad un certo punto e fottersene non lo metto in dubbio, ma se vuole lucrare con la Roma deve VENDERE magliette, biglietti, ecc… E lo fai solo se VINCE NEL MONDO.

    Pallotta ogni anno dona in beneficenza milioni di dollari, e secondo voi si fa problemi di ingaggi? C’è il fair play finanziaro da rispettare, e ogni buona azienda deve autogestirsi.

    Ancora ad attaccare l’unico che ci capisce di soldi?

  2. Oggi alle 19:30 presso il Foro Italico, molti giocatori della Roma, tra i quali Pjanic, Florenzi, Nainggolan, si cimenteranno in un’esibizione tennistica, con alcuni partecipanti agli Internazionali. Il tutto dietro la regia di Roma Cares, per una manifestazione a scopo benefico.
    Proprio gli unici della Roma con Castan, Strootman, Manolas e Iturbe che non si dovrebbero dare a un altro sport :mrgreen:

    1. @Alexacirealegiallorossa:

      c’è poco da ridere alexmio

      è ormai chiaro che pallotta pensa a guadagnare solo curando immagine e marketing, di vincere trofei non gliene fotte un cazzo, basta che gli porta i soldi della champions

      1. @22.07.1927:

        cioè la roma fa cagare e invece di mandarla in ritiro li mandano a fare kermesse e passerelle, e a luglio ciliegina sulla torta, altra tourneè del cazzo, ma ci rendiamo conto

      2. @22.07.1927:

        a me sembra che questa società anteponga il marketing alla preparazione di squadra, ma giusto un tantino e pallottì, so incazzato nero, non sopporto più nessuno di sta società di ciarlatori, me stanno tutti pesantemente sui coglioni

  3. Sabatini ha fatto errori madornali direi dilettanteschi a gennaio, e più’ di uno pure in estate, ma in questi anni nell’Asroma ha maturato un credito importante, che se si e’ onesti intellettualmente gli deve essere riconosciuto. Per me merita la riconferma, almeno un altro anno, poi si tireranno le somme.
    Anche Garcia aveva maturato un grosso credito grazie a quanto fatto il primo anno.
    Per questo personalmente l’ho sostenuto sino all’ultimo, poi mi sono arreso all’evidenza.
    Il fatto e’ che se anche adesso le imbroccasse tutte si e’ talmente logorato il rapporto tra lui e la squadra (che non lo segue piu’) che sara’ un bene per tutti se le nostre strade si divideranno. Chi spera ancora in Garcia senza volerlo si condanna a un’altra stagione di sofferenza.

  4. i miracoli li fanno igiocatori
    gente come strootman
    come benatia
    come castan+benatia
    come il gervinho anarchico e sconosciuto al tempo per le difese italiane
    quella Roma non c’e’ piu’
    inoltre non ha saputo puntellare un attacco che gia’ altempo raccoglieva poco troppo poco per la mole di lavoro svolta dal centrocampo

    l’allenatore e’ stato un buon motivatore l’anno scorso
    quando non c’era da perder nulla

    quando mancano queste risorse vengono fuori tutti i limiti…anche di organizzazione tattica
    che accoppiati a quelli strutturali, vedi organico, vedi terzini mediocri o appena sufficienti, vedi mancanza di un vero bomber trascinatore…con un gioco in area inesistente per tutta la stagione…a meno che non attaccavamo in massa….quando gli altri ci temevano e noi si avva un po di birra…

    433 mai visto

    zeman disse che…A ROMA NON SI RISPETTANO LE REGOLE

    CHE FA LA SOCIETA’???

    REPARTO TECNICO ROMA…DIRIGENZA NON STRUTTURATA…

  5. scusate ma nn credo che tutti coloro che hanno delle colpe debbano pagare e nello stesso modo. Garcia ha sbagliato sia la preparazione, che l’approccio, che modulo e alcuni cambi oltre che aver puntato su alcuni giocatori che evidentemente erano impresentabili, Però lo scorso hanno ha fatto miracoli ed è indiscutibile.Sabatini l’anno scorso è riuscito a sbagliare sia la campagna acquisti estiva che quella invernale poi in modo da principiante, che nn è…perchè +fino ad allora era considerato il massimo o cmq tra i migliori ds. credo che chi debba pagare veramente tranne qlche senatore (vedi DDR) siano i vertici societari e l’organizzazione tutta della roma da Pallotta in giù fino a Sabatini….è la società che detta obiettivi e linee da seguire, che decide i ritiri, le multe, lo stile comportamentale, cosa dire a livello mediatico, qndo alzare o abbassare i toni, a sistemare le cose dello spogliatoio che devono restare nello spogliatoio…a prendere ad es. naingollan per l’orecchio qndo viene a bussare cassa qndo deve solo ringraziare la roma…. e così a tutti i giocatori che controvoglia giocano, che nn si muovono, a multarli, portarli in ritiro e soprattutto a motivarli.

  6. Graziata dagli eventi. Ma la Roma rimane una squadra in piena crisi. Una crisi che dura da gennaio.

  7. de santis gioca bene, ma è tardi ormai, in arrivo benaglio e sportiello.

  8. ANGELO MANGIANTE (Retesport): “… Rinunciare a Totti a Milano è stato un errore, mi auguro che Garcia lo abbia capito. Il capitano dovrebbe giocare le ultime tre partite di campionato”

    🙄

    1. io la partita sabato nn l’ho manco vista… ero sulla riviera ligure ospite di conoscenti per un week end di fuoco a base di droga,sesso e rock ‘n roll…a dire il vero poco rock e molto più roll…se ne vadano affanculo tutti quanti…pippe immonde !!!!

    2. @Uomo di m…ondo: poi dicono che non è il calcio delle pay – tv….
      fatelo tacere…..

  9. m.facebook.com/ambrosone/posts/10152847975832966

    ahahah fateve due risate che se state troppo a leggere le minchiate degli utenti di f-r.com ve fate gira’ solo le palle.

    1. @EmaQ:

      bella serie, si dice che alla fine muoiono tutti

  10. Leggo in molti commenti l’opinione diffusa che i destini di Sabatini e Garcia siano legati a doppio filo. Io penso sia proprio il contrario.
    Se Garcia verra’ riconfermato io credo che il fumante ci salutera’ e fara’ la fortuna del club dove andra’. E’ EVIDENTE COME I DUE SIANO INCOMPATIBILI.

    1. @down under: si, come ha fatto le “”fortune” nostre in questi 4 anni. 🙄

      1. @Pio Daceto: Scusa, tu tra Garcia e Sabatini chi terresti?

      2. @AsRomaUK: zeman 🙄

      3. @AsRomaUK:

        Garcia tutta la vita

      4. @Pio Daceto:
        A me sarebbe piaciuto vedere Sabatini in una squadra che si puo’ permettere di spendere i soli che vuole, e che non ha bisogno di vendere i migliori ogni anno.

        Sarebbe stato il re dei Ds.
        Se alla Roma sta facendo cagare,e’ anche colpa della politica della nostra Societa’

  11. Pure giocatori fisicamente forti come Florenzi e Ibarbo corrono poco nella Roma. Doumbia ci sta mettendo mesi per entrare in forma. Non pensate che forse il problema principale non siano i giocatori ma chi li “allena”? E’ possibile che quasi tutti i calciatori della Roma siano piu’ scarsi e fisicamente meno forti di quelli della Lazio? No, non e’ possibile, anche perche’ la Lazio di giocatori veramente forti ne ha 3-4. Il problema e’ in panchina e nella preparazione

  12. CommandoUltraCurvaSud ha detto:

    Johnnywalker ha detto:
    …..””Il suo rendimento è cambiato in tutto e per tutto, l’atteggiamento con la squadra anche, solo una cosa non è cambiata: l’impiego da parte del tecnico Garcia””
    Il suo stipendio, invece, rispetto allo scorso anno, è migliorato, sensibilmente.
    Schifo.
    Abbiamo bisogno di uomini veri, di gente non viziata, che faccia gruppo, che corra, che passi la palla, che metta la squadra al centro degli obiettivi.
    Di cambio generazionale.
    Rivoglio la “banda Spalletti”….
    Per un anno andremo indietro in classifica ?
    Forse, ma se succede, chissenefrega.
    Mi facciano emozionare, mi facciano vedere qualche bella partita…..
    Sono sei mesi che non ne vedo…..
    Facciano in modo di lanciare messaggi positivi ai ragazzi, ai nostri figli.
    Facciano venire la voglia di combattere (sportivamente), di identificarsi in personaggi da imitare, di persone che amano lo sport e le emozioni…..
    Milionari senza onore.
    Tranne Florenzi.
    Grande Ale.

  13. Gianfrusaglia ha detto:

    intanto lo Schalke licenzia sia Boateng che Sidney Sam per scarsa professionalità in campo e durante gli allenamenti. Mentre Marco Höger viene sospeso dagli allenamenti fino a Sabato. Se facessero così anche a Roma giocherebbero in 5, forse…

  14. Buon pomeriggio a tutti!
    Auguri (in ritardo ma vabe) a tutte le mamme e grazie alla mia di avermi fatto bello e romanista :mrgreen:
    Splendida e originale l’iniziativa dell’ajax di avere portato le mamme dei giocatori all’ingresso con loro(alcune erano pure belle milf :mrgreen: )
    Contento che il poco sportivo napoli e la lazio abbiano fatto male
    Complimenti a pioli che nonostante le lacune che ha in squadra fa correre e giocare bene la propria squadra
    Daje Roma!

  15. Max ha detto:

    @CarlTaut: fosse per pallotta totti giocherebbe anche fino a 50 anni e questo è gravissimo… pare che cole stesso sia stato preso perchè fa vendere magliette…
    a questo punto quando questi due collasseranno in campo… checco all’olimpico… cole dentro trigoria… come farà pallotta? per vendere devi anche avere una squadra che vince e che vincendo appunto genera interesse e visibilità….

    o magari a quel punto hai fatto lo stadio.
    Stadio che ti rimarrà in proprietà e club che invece potrebbe essere ceduto.
    O magari l’altra alternativa: ricreare lo stesso modello sportivo applicato ai Boston e generalmente in America. Modello in cui i risultati non contano molto. Modello in cui si guadagna in altro modo.

  16. @Thiago
    Secondo me un imprenditore che prende un’ impresa operatrice in un mercato a lui sconosciuto prende un rischio enorme.
    Pallotta non è uno sprovveduto. Ha un patrimonio che in pochi possono vantare.
    Perciò non si può mettere in dubbio la sua abilità manageriale.

    Quindi sorge la domanda… perchè ha preso la Roma quando di calcio non sa niente?

    l’ha presa per il marchio. Questo vuole Pallotta. Guadagnare sul marchio.
    I risultati sportivi contano, ma in secondo piano.
    Per questo ha preso la Roma e ha accettato di mettere a capo della gestione sportiva il signor Saba con carta bianca.

    Io mi preoccupo un po’ di questo… perchè a me del marchio interessa meno che dei risultati. Noi tifosi abbiamo le priorità opposte di Pallotta.

    1. @CarlTaut: fosse per pallotta totti giocherebbe anche fino a 50 anni e questo è gravissimo… pare che cole stesso sia stato preso perchè fa vendere magliette…
      a questo punto quando questi due collasseranno in campo… checco all’olimpico… cole dentro trigoria… come farà pallotta? per vendere devi anche avere una squadra che vince e che vincendo appunto genera interesse e visibilità….

    2. @CarlTaut: Eppure Pallotta ha fatto proprio questo…
      non metto in dubbio le capacità manageriali di Pallotta. Ci mancherebbe. Io sono un morto di fame. Lui è ricco. Un motivo ci sarà. Certo è che io non sono nato con la camicia. Ma forse neanche lui. Ma a parte questo.
      In parte hai ragione su Pallotta. Ha preso la Roma per guadagnare sul marchio.
      Però tu sai anche che i risultati sportivi coincidono coi guadagni in quasi tutti i casi.
      E se Pallotta avesse la possibilità di incrementare la grandezza del suo marchio,non credo se la lasci sfuggire,proprio perché capisce di business

      1. @thiago94: *se la lascerebbe

      2. @thiago94: nel modello di businnes sportivo europeo.
        Ma in quello americano, tipo NBA, i risultati contano molto poco.

        Forse pensava che anche in Europa un modello simile potesse funzionare… e magari ha sbagliato… non lo so.

  17. Credo che il Ritiro non lo vogliono fare perche’ hanno Paura che muoiano durante gli allenamenti per lo sforzo fisico……
    Stanno pensando che sarebbe meglio portarli alle Cure 😈 😈 Termali

    1. @PierrotGialloRosso: Io li porterei al Lourdes…

      1. @thiago94: 😆 😆 😆

    2. @PierrotGialloRosso: mi sa che un ottantenne imbottito di pasticche della pfizer ha piu’ resistenza di loro

      1. @Max:
        Ottantenne con pasticche pfizer VS De rossi con Coca e Speed

        Gana el 80nne per KO al 3º round

      2. @PierrotGialloRosso: 😆 😆

  18. Riguardo Pallotta,quando arrivò sapevamo tutti non essere un gran conoscitore di calcio.
    Se ricordate bene,proprio per questo motivo fu preso Sabatini. Uno che si presumeva capisse di calcio. Sapevamo anche che fu ingaggiato da Pallotta in veste non solo di DS. Perché insieme a Baldini,avrebbero dovuto gestire tutta la società dato che il presidente sarebbe rimasto lontano da Roma,oltreoceano. Per questi motivi,quello che dice Sabatini,per Pallotta è oro colato. Per fare un esempio,io non capisco una mazza di basket. Comprassi una società partecipante al NBA,ingaggerei dirigenti presumibilmente competenti(a detta di molti) investendoli di cariche maggiori invece che fare di testa mia. Mi sembra ovvio. E dato che non conosco il basket,non metterei in dubbio ciò che i miei dirigenti dicono.
    Se Sabatini dice a Pallotta che Garcia è bravo e che ci vuole tempo per raggiungere determinati risultati,Pallotta accorda. Quindi mi sembra ovvio che il colpevole del non licenziamento di Garcia sia Sabatini. Lui lo sa che è inadatto. Come ce ne siamo accorti noi,se n’è accorto lui. Solo che,il licenziamento di Garcia equivarrebbe ad una sua ammissione indiretta di colpevolezza(l’ennesima). Ecco il gran marcio che si cela tra le mura di Trigoria

    1. @thiago94: il marcio è ampio…

      garcia e la sua donna hanno tutto l’interesse a rimanere a roma e alla roma…

      de rossi solo un fesso gli da altrove quanto prende qui…

      totti…. vale lo stesso discorso per de rossi….

      queste per me sono le tre spine da togliere e ci metto pure sabatini perchè in una intervista ha detto che lui sceglie non secondo la ragione ma per istinto e per me questo non va bene specie in una piazza come quella di roma dove devi ponderare centomila volte chi prendi e quanto vale e come puo’ tornarti utile

      1. @Max: Aggiungici come cigliegina….15 Pippe sopravvalutate….e la Torta e’ servita.

        Ragazzi sapete se e’ ufficiale che non vanno in Ritiro??????????????

      2. @PierrotGialloRosso: il miglior ritiro per le 15 pippe giustamente da te ricordate sarebbe quello di fare borsa borsone e fagotto e ritirarsi a tempo indeterminato lontano da trigoria

      3. @Max:

        E’ la ultima speranza che mi rimane per questa estate….se non dovesse succedere un cambio radicale.

        Pago a un Ipnotizzatore per obbligarmi a non vedere il prossimo Campionato.
        La stessa rosa e stesso allenatore per un ‘ altra stagione non voglio ne vederli ne sentirli ,ne pensare che esistono

      4. @PierrotGialloRosso: immaginarmi anche io ancora garcia in panca o astori che comanda la difesa giusto per dirne uno è come il cinghiale della brioschi che ti balla la macarena sopra lo stomaco la notte quando non digerisci 😆

    2. Se il problema intrinseco coincidesse con Totti(a detta di molti),Garcia non avrebbe chiesto e ottenuto di prendere Maicon,Cole e Keita(a detta sua per l’esperienza). Che facciamo,invece di liberarci delle zavorre Totti e De Rossi(grandi bandiere,ma in una grande società che si rispetti,dovrebbero rappresentare il passato),ne andiamo a prendere delle altre?
      E chi voleva far correre Garcia in campo? Mi nonno?

      1. @thiago94: facciamo giocare il nonno di Cassano. 😉

      2. Totti e De Rossi sono zavorre non problemi.
        Il problema è invece chi gli rinnova i contratti e chi continua con la nonnofilia.

        Se un’azienda ha 1000 operai,e dovrebbe fatturare 50 mln l’anno ma ne fattura solo 20,che dovrebbero fare i dirigenti della stessa azienda? Licenziare in blocco tutti quelli che non rendono in base alla fatturazione programmata. Se i licenziamenti non ci sono e la fatturazione nemmeno,allora ad essere licenziati dovrebbero essere i dirigenti.

  19. Non c’ho nulla contro Destro che reputo un attaccante modesto, e vedendo la discussione che hanno fatto partire i lazialotti su Hernanes che nemmeno aveva esultato, che cazzo dovremmo dire che il ns tesserato era felicissimo dopo il GOL? e che la fidanzata saltava e bordo campo nemmeno avessero vinto la champions? ma quando tornerà a Roma se la sentirà la signorina di andare a fare la spesa in giro senza bodyguard? ….

    1. @Forza-Roma78: Destro è stato insultato come Doumbia appena arrivato dalla macchina mediatica che deve gettare fango su chiunque prova a minare la titolarità in campo del capitano… non mi pare che che abbia insultato la roma o si sia dato alla pazza gioia… il rispetto prima di riceverlo va dato… e lui ha ricevuto solo merda da quando arrivato a roma malgrado abbia segnato negli scampoli di tempo in cui entrava

  20. Naingollan sta facendo carte false per vestire di bianconero e siccome l’altra metà del cagliari la prenderanno loro potremmo trattare con la juve e farci dare in cambio matri e padoin guadagnando in quantità e qualità rispetto al belga e coprendo anche due ruoli!

    1. @UozzAmerica: Matri e Padoin…non so se c’è qualcuno più sega di questi due nella rosa della Juventus.

      1. Se la giocano con Deceglie..
        @Forza-Roma78:

  21. intanto lo Schalke licenzia sia Boateng che Sidney Sam per scarsa professionalità in campo e durante gli allenamenti. Mentre Marco Höger viene sospeso dagli allenamenti fino a Sabato. Se facessero così anche a Roma giocherebbero in 5, forse…

    1. @Gianfrusaglia: Sarebbero licenziati pure allenatore e DS allora…
      allora voglio il modello SCHALKE porca tr..

    2. Non per niente qualche settimana fa si parlava di un interesse della Roma x Boateng. Siamo la terra del bengodi, il rifugio degli spostati. Valga x tutti l’intervista rilasciata da Cassano un mese fa, nella quale diceva che non avrebbe mai potuto giocsre alla rubentus x via delle regole rigide, mentre Roma era è resta il posto ideale x lui.
      A buon intenditore…..
      @Gianfrusaglia:

  22. AsRomaUK ha detto:

    Il ritiro servirebbe innanzitutto a monitorare cosa fanno i calciatori la sera ed evitare che escano ad ubriacarsi. Per queste ultime tre partite io lo farei, anche se non credo che sia una soluzione di lungo periodo (ovviamente). Chi dice che il ritiro non serve non si rende conto di quanto le piccole cose siano importanti nella vita di un atleta. Ad esempio, nel pugilato, certi pugili preparano un incontro con diete ferree seguite per 4-5 mesi durante i quali escono poco o niente e vanno a letto presto la sera. Alcuni pugili neanche fanno sesso durante i mesi che precedono un incontro. Pensate che siano scemi o magari certi comportamenti servono a migliorare le prestazioni sportve?

    c’era un utente che faceva pugilato da otto anni, dici che non trombava mai? ecco perchè era sempre così polemico 😆

    1. @Gianfrusaglia: 😆 😆 😆 😆

      1. @Oblomov:

        quindi non scopare è la cura per diventare cazzzari?

      2. 😆 😆
        sicuro!
        comunque chi non fa sesso almeno 3 volte a settimana per me è scemo a priori.
        va bene anche l’autoerotismo.

      3. @EmaQ:

        no pure con l’automobile, a sto punto meglio con la bambola

  23. Sabato anche quelli che normalmente corrono, Radja, Flore e Ibarbo, sono andati col freno a mano tirato.
    Per alcuni, tipo Ibarbo, il calo è stato tale da far pensar male ( tipo una reazione scazzata alla notizia del probabile, mancato riscatto), per gli altri due forse a causa della temperatura (confermo che a San Siro faceva un caldo quasi estivo), ovviamente in aggiunta ad una preparazione oramai con tutta evidenza fatta male.
    Un giocatore in particolare però ha mostrato una lentezza incompatibile con la serie A: Derossi.
    La sua presenza in campo nell’attuale ststo di forma è inutile e dannosa.
    Non serve ad andare a coprire i buchi lasciati dai terzini in proiezione offensiva, visto che lento com’è arriva sempre dopo l’avversario, anche partendo davanti di diversi metri.
    Non serve a tappare i buchi al centro della difesa, visto che abbiamo preso gol su palle che il Derossi dell’anno scorso avrebbe intercettato senza problemi.
    Non serve nella difesa e nel giro-palla, dove commette almeno un errore grave a partita che regala un’occasione gol all’avversario.
    Non serve in impostazione.
    Ibarbo ha giocsto male ed anche Doumbia, pur essendosi impegnato a sportellate con la difesa, guadagnando diverse punizioni dal limite è facendo salire la squadra, è apparso ancora limitato, sopratutto nello scatto e nella progressione di corsa che normalmente ha.
    Però entrambi hanno dettato molte volte durante la partita il passaggio in profondità sulla linea dei difensori, senza essere mai stati serviti, quasi sempre con la palla tra i piedi di Derossi che ha tentato un solo filtrante in profondità, sbagliandolo grossolanamente.
    Ancora non mi capacito della rapidità di questo calo fisico e di questa involuzione tecnica ma tant’è.
    Da qui a fine stagione schiererei Keita al suo posto, anche perché abbiamo bisogno di gente tenace e vincente in campo.
    Per il resto spero che la MLS ci faccia il regalo di prenderselo insieme a Cole. Sarebbe l’equivalente di una sponsorizzazione da 17mln di euro circa, pari agli stipendi risparmiati…

    1. @derossimaancheno: ricordi la nostra discussione d’inizio stagione?

      concordo sulla tua analisi.
      e forse è arrivato il momento di fare piazza pulita. Per la romanità ci saranno Florenzi e Romagnoli anche se io penso che quest’ultimo debba fare ancora un altro anno a Genova.

      1. Senza forse! il problema è: sarà vero che ben due squadre in MLS gli assicurerebbero lo stipendio attuale? No perché x 1 euro in meno sicuro che DDR non si muove.
        Derossi può contare ancora su un nome importante ed un relativamente recente passato da top player, ma quello attuale mi sembra possa interessare a pochi, anche oltreoceano.@Oblomov:

  24. SCANDALOSO, il Napoli durante Parma Napoli, chiede al Parma di farli vincere, ma quest’ultimo rifiuta.

    Bello schifo.

  25. Le altre squadre in un modo o nell’altro ci stanno tenendo in gioco, e pure da secondi.
    Proprio per questo il finale sarà un qualcosa di già visto purtroppo.

  26. garcia e ormai fuso di testa ha talmente utilizzato tanto gervinho che si e infortunato, l’ha detto pure gervinho che era affaticato ma nonostante questo giocava sempre titolare solo per questo andrebbe preso a sprangate in faccia, ci credo che i giocatori non lo seguono piu se tratta alcuni giocatori diverso dagli altri…

  27. Non serve il ritiro, basterebbe un peperoncino infilato dove non batte il sole, e vedrai come corrono………..

  28. Pio Daceto ha detto:

    E che cazzo, mica valgono solo per noi i gol degli Ex!

    😉
    per fortuna ieri sera ho potuto attivare l’amuleto, cosa che purtroppo non ho potuto fare sabato

  29. HULK84 ha detto:

    Basta ai calcioattori viziati. Acquisti utili icardi handanovic digne kondogbia dif centrale!

    Si, basta viziati hai ragione.

    E vuoi Icardi? ……quello con la macchina dorata che vive su twitter? In confronto a lui Osvaldo è un santo tutto casa e chiesa :mrgreen:

  30. il ritiro non fa miracoli ma saranno sicuramente piu concentrati, e il gruppo magari piu unito.
    Ma il problema della roma secondo me è di gambe.
    Anche il napoli ieri ha perso, ma i giocatori correvano. Idem quelli di lazio e inter.
    Florenzi, sabato scorso, che di solito è il piu veloce sembrava che corresse con dei pesi.
    Secondo me oltre a certe scelte assurde di garcia, la colpa è dei preparatori e medici.
    A fine stagione ne sapremo di piu.

    AVE ha detto:

    ma voi pensate veramente che un ritiro possa servire a qualcosa?
    mi spiego questi vanno in ritiro, ed improvvisamente contro l’udinese giocheranno una partita magistrale, così da scongiurarne il proseguo?
    i problemi di squadra rimarrebbero, sarebbe una punizione agli occhi del tifoso, x loro invece quale sarebbe il problema? rimanere un giorno due giorni lontano da casa?

    1. @Oblomov: è stata una stagione assurda non è mancato niente, tutte le componenti x far sì che si arrivasse a questo punto sono state presenti
      tolto qualche singolo episodio, la responsabilità va nella programmazione e nella preparazione
      sono professionisti, non servono punizioni o richiami x fargli capire quali siano i loro doveri

      se lo faranno (il ritiro) speriamo serva a qualcosa

  31. Il ritiro servirebbe innanzitutto a monitorare cosa fanno i calciatori la sera ed evitare che escano ad ubriacarsi. Per queste ultime tre partite io lo farei, anche se non credo che sia una soluzione di lungo periodo (ovviamente). Chi dice che il ritiro non serve non si rende conto di quanto le piccole cose siano importanti nella vita di un atleta. Ad esempio, nel pugilato, certi pugili preparano un incontro con diete ferree seguite per 4-5 mesi durante i quali escono poco o niente e vanno a letto presto la sera. Alcuni pugili neanche fanno sesso durante i mesi che precedono un incontro. Pensate che siano scemi o magari certi comportamenti servono a migliorare le prestazioni sportve?

    1. @AsRomaUK: i pugili che non fanno sesso durante i mesi che precedono l’incontro, vanno ko alla prima ripresa, c’hanno altro in testa :mrgreen:

    2. @AsRomaUK: tranquillo…..tra un paio di giorni uscirà un articolo….”escort a trigoria, il ritiro non serve”

  32. io mi sono ROTTO I COGLIONI di questa gestione!

    NON per PAllota, ne per la dirigenza a livello finanziario, visto che non gli si può dire molto (i soldi li cacciano, i giocatori si prendono).

    Un bel pò di sabatini, che relegherei solo a scoperta talenti.

    MA GARCIA MI HA PROPRIO ROTTO I COGLIONI!
    STO CAZZO DI RITIRO MO NON LO VUOI MANCO FARE????

    1. @matjm21:

      il problema è che, io lo so perchè ho letto la sua autobiografia, lui credo molto al dialogo con i suoi giocatiìori. Prima di prendere ogni decisione collettiva si consulta con i saggi dello spogliatoio, in questo caso totti, de rossi, keita ecc. Evidentemente hanno concordato con i giocatori per un ritiro corto. Lui fa così perchè dice che vuole che i giocatori lo stimino e lo rispettano non che lo considerino un nenico. E’ un metodo di lavoro che ha acquisito da un allenatore in francia quando faceva ancora il vice.

      1. @22.07.1927:

        se mio padre avesse fatto cosi con me oggi sarei bello che morto…
        A Roma serve rigore!

      2. @matjm21: magari contro l’udinese, (il rigore) x sblocca’ il risultato!

      3. @22.07.1927: Concordiamo il ritiro con De Rossi, allora si’ che lo facciamo. De Rossi e’ proprio uno di quelli che avrebbe bisogno di un bel ritiro di 4-5 mesi

      4. @22.07.1927: dici che la formazione ultimemente non la fa fare piu a totti ma gervinho?

      5. @Oblomov:

        no quella la fa lui poi però gliela correggono :mrgreen:

      6. @22.07.1927: Ecco perchè gioca Doumbia

        quello Totti avrà corretto male.
        credeva che Sydou fosse keita :mrgreen:

      7. @Oblomov:

        :mrgreen: il consiglio dei saggi, tipo simposio socratico, chissà che cazzo se dicono, per me scrivono la lista delle discoteche per le trasferte

  33. 22.07.1927 ha detto:

    oggi ho sentito una cosa che mi ha fatto accapponare la testa, in caso di cessione di nainggolan il sostituto sarebbe mavuba

    SONO TUTTE E RIPETO, TUTTE cose campate in aria!!!

    perche mavuba è un chicco di garcia, e siamo sicuri che gacia rimanga?? io credo di no, e se va via garcia, mavuba non rimane, e gervinho sene a.

    1. @LorySan:

      Chicco dove c’è un bambinoooo 😆

      1. @Gianfrusaglia: 😆 😆 😆

    2. @LorySan: cambiamo pure l’inno, all’olimpico prima della partita “a marsijese!

  34. PierrotGialloRosso ha detto:

    @Peter Pan: Il ritiro e’ riuscito a far vincere il Napoli 3 volte di fila….e dopodiche’ hanno sospeso il Ritiro.
    A noi e’ vincere 3 volte di fila sarebbe propio quello che ci serve.

    se fossero queste le soluzioni, se bastasse punire i figli per metterli sulla buona strada, se bastasse alzare la voce per ricucire un rapporto… ma non é cosi!

    La Roma é a pezzi, con una preparazione migliore avremmo corso di più e forse celato i problemi, ma i giocatori sono cotti!
    Aspettiamo la fine di questa stagione e speriamo di rimanere secondi per la Roma e per il futuro della Roma.
    Ma non credo che esista una soluzione efficace quando crollano e si infortunano tutti.

  35. johnnywalker ha detto:

    In fondo la logica è stata stringente: a San Siro non avete ballato? E allora non lo farete neppure nei locali di Milano – come già programmato – ma se vi va tra le mura di Trigoria. Ecco spiegato il rientro di gruppo nella notte e il successivo allenamento di ieri alle 8.30, che ai tifosi è apparso più un regalo (dopo arrivava un giorno e mezzo di libertà) che una punizione. E allora, nella Roma che si ritrova a festeggiare le disavventure altrui (Napoli e Lazio), gli unici sorrisi arrivano da lontano perché stavolta il nervosismo è palpabile, con chiavi di lettura diverse fra allenatore e squadra (soprattutto), mentre la dirigenza – anche lei nel mirino – si ritrova da un lato a mediare e dall’altro a valutare. Un consiglio? Diffidate di coloro che accollano la colpa solo ad una parte.
    RITIRO «LIGHT» È vero però che Garcia non è un fan del ritiro, ritenuto inutile, in questo trovando il pieno consenso della squadra, complice anche il mancato sorpasso. La dirigenza invece, anche come segnale, qualcosa vorrebbe fare, e così da metà settimana – scartate la cancellazione del giorno libero (il tecnico è in Francia) e un ritiro vicino Roma – sarà inaugurato un ritiro definito «modulato», ovvero con rientri programmati, per stare più insieme senza però stressare troppo i giocatori.
    IL DISCORSO Ma tra allenatore e gruppo la partita di San Siro ha incrinato parte della fiducia reciproca. Garcia ha tenuto il solito discorso alla squadra e, nonostante il tasso di nervosismo più alto, il gruppo non ha ascoltato parole nuove. Bastone e carota. Questo è il senso: Credo in voi, se tornassi indietro vi sceglierei ancora, ma l’atteggiamento col Milan è stato inaccettabile, con questa intensità non si va in Champions, è suonata la campanella dell’ultimo giro, non c’è più tempo per sbagliare, gli alibi sono finiti, bisogna cambiare atteggiamento».
    SCELTE SBAGLIATE Tanti giocatori però stavolta, a taccuini chiusi, non hanno lesinato critiche a Garcia. La prima: come si fa ad avere ritmo se vengono schierati giocatori con problemi fisici? Ricapitoliamo. In settimana Doumbia ha dovuto smaltire una contrattura, Ibarbo una febbre, Gervinho problemi muscolari che hanno portato al suo k.o., Ljajic guai alla schiena e Pjanic nel riscaldamento ha avuto un riacutizzarsi dell’infiammazione ai tendini della caviglia, ma nonostante questo gli è stata chiesta disponibilità. Ecco, proprio la questione della disponibilità è una chiave di lettura divergente. C’è una legge non scritta del calcio che dice che non bisognerebbe mai chiedere a un giocatore se se la sente perché il 90% risponde sempre di sì, spesso sbagliando. Se poi il numero dei giocatori a mezzo servizio sono tanti, la prova di Milano è più facile da spiegare. Per questo, tornando alla Roma, c’è gran parte della Roma che sta bene ma sa adesso di essere fuori dalle rotazioni perché Garcia fa giocare solo i «suoi». Ma gli appunti dei giocatori sono anche altri due: 1) in campo c’è carenza di organizzazione. Ovvero, a volte ci si affida al talento e basta. 2) c’è poca didattica con i giovani che, pur talentuosi, non migliorano quanto possono. E per un club che invece ha come «mission» prioritaria proprio la valorizzazione dei giovani, la questione entra anche nella sfera dei rapporti fra tecnico e dirigenza, che in effetti su tutti i temi toccati ha le sue perplessità. Detto tutto questo, però è logico che Garcia ha ragione quando lamenta un mercato sbagliato e rimprovera la pochezza di San Siro a una squadra che per qualità, motivazioni personali (premi e vacanze più lunghe) e di club (la Champions) avrebbe dovuto sbranare il Milan. E allora non restano che altre tre settimane di fuoco per una Champions che, parole di Sabatini, resta «imprescindibile» per le ricadute economiche che ha. Di tutto questo Alex Zecca, uomo di fiducia di Pallotta (sabato a San Siro), ha preso nota. Ma per le sentenze c’è ancora tempo.

    Ma perche secondo voi non si era gia incrinato il rapporto con garcia mesi e mesi fa??

    Non facciamo i pupetti dai, perche la gestione di garcia, le cose dette da garcia, proclami, scariche di colpe varie, non danno fastidio ai giocatori??

    I giocatori sn fatti di carne ed ossa, e hanno un cervello, quindi non credo siano tutti santi e perbenisti!!!!!!!!

    Secondo voi ai giocatori non da fastidio che preferisca gente rotta a gente che sta bn??

    ljajic mezzo rotto che gioca, e infatti gia 5 minuti dopo il suo rientro zoppica e si tocca la coscia.

    pjanic idem.

    doumbia idem.

    gervinho idem.

    Tutta gente non al meglio che viene messa in campo.

    Poi però entra iturbe che fail fuoco, totti che sembra un mezzofondista n confronto a quelli in campo.

    ucan ndo sta?? peredes ndo sta?? tutta gente bruciata presa per il culo in citta.

    doumbia idem, bruciato e preso pe ril culo.

    FORSE NON AVETE CAPITO CHE LA MAGGIOR “COLPA” DI TUTTO CIO è DELL’ALLENATORE, ma sapete, qui si invocano 11 garcia, qui lo si reputa n grande allenatore…

    La roma non ha fato nulla per vincere questo scudetto, non ha fatto nulla!!!!!

    è ancora seonda per 4-5 mesi di nulla pensate se si fosse impegnata con scelte oculate…era prima a conderse lo scudo con la juve ancora.

    A GARCIA NON GLIENE FREGA PIU UN CAZZO, SA GIA DA MESI DI ANDARE VIA A FINE ANNO….

    Quando sabatini disse:”garcia ha rifiutato oproposte irrinunciabili da pate di grandi club”, secondo voi garcia è tanto stupido da farlo??

    Garcia è furbo ragazzi miei, e non ci sono le basi per una sua permanenza a roma… NON CI SONO!!!!

    IO PER PRIMO lo ho difeso, ai tempi di bayern roma, ma da allora mi sono fatto qualche domanda, ed eccoci qua: una roma distrutta ,rapporti con l’allenatore pari a zero, giocatori con il malcontento, la societa he decide una cosa e l’allenatore ne decide un altra.

    QUI GARCIA VUOLE PASSARE PER VITTIMA, NON VENE STATE ACCORGENDO MA è COSI, ecco il fatto di scaricare tutte le colpe sui giocatori…

    La società piu di dire una cosa, e poi l’allenatore ne fa altre, cosa deve fare??

    L’ALLENATORE DOEA ANDARE VIA GIA TEMPO FA, ECCO I RISULTATI.

    1. @LorySan:

      condivisibili le critiche all’allenatore, ha fatto parecchie cazzate ma vi ricordo la storia recente della roma

      solo nel 2005 rudi voeller esonerato, luigi del neri esonerato, bruno conti esonerato

      dal 2010 al 2013 spalletti dimesso, ranieri dimesso, montella esonerato, luis enrique dimesso, zeman esonerato

      in tre anni si sono dimessi tre allenatori ragazzi, tre. Io sinceramente a questo punto vorrei capire qual’è l’allenatore giusto per la roma, sicuramente qualcosa non va in questa società.

      zamparini e cellino ne prendevano tre l’anno ma li cacciavano loro, credo che a roma però ci sia il record di dimissioni. Domandiamoci perchè, qualcosa deve cambiare dal di dentro

      1. @22.07.1927:

        e ricordiamo le parole di zeman, a roma la società non fa rispettare le regole, parole che gli costarono la panchina, altrimenti col cazzo che lo mandavano via, qui si tira a campare aspettando momenti migliori

        e luis enrique? prova a mettere regole rigide, a fine anno da le dimissioni

  36. Le squadre inglesi sono a un altro livello rispetto a quelle italiane.
    Solo che di calcio non capiscono una minkia gli inglesi.
    Comprano giocatori a prezzi assurdi,quando potrebbero comprare giocatori più forti alla metà del prezzo.
    Ci sono state eccezioni comunque. Tipo Ferguson. Che poi non era manco inglese.
    Come Muorinho al Chelsea. Van Gaal allo united e Pellegrini al city. C’è un motivo se le big si affidano a manager non inglesi…

  37. ma voi pensate veramente che un ritiro possa servire a qualcosa?
    mi spiego questi vanno in ritiro, ed improvvisamente contro l’udinese giocheranno una partita magistrale, così da scongiurarne il proseguo?

    i problemi di squadra rimarrebbero, sarebbe una punizione agli occhi del tifoso, x loro invece quale sarebbe il problema? rimanere un giorno due giorni lontano da casa?

    1. @AVE: Pure io lo trovo inutile. Anche perché si punirebbe la squadra. Ma allo stesso modo dovrebbe essere punito Garcia. E Sabatini? Chi li punisce o giudica questi?
      Non vedo l’ora che finisca sto campionato avvelenato. Meno si parla della squadra,meglio è. Almeno io la penso così

      1. @thiago94: il ritiro riguarda la squadra e si cerca in un qualche modo di punire le sue mancanze in campo, poi che abbia effetto o meno non lo so
        è una punizione (non so fino a che punto, giocatori professionisti che debbano essere puniti bah) da gettare agli occhi del tifoso x lenire in parte la sua rabbia

        a Garcia e Sabatini non serve il ritiro, il loro operato dovrebbe essere giudicato dalla proprietà
        riconferma o no

    2. @AVE: LO DISSI TEMPO FA: se non ce un unione di intenti il ritrio diventa presso che INUTILE!!!

      I giocatori, o almeno la gran parte non sopporta piu garcia ( forse è la prima volta che gli do ragione ), e garcia ormai è completamente avulso, per scelta propria, dalla squadra.

      La società vuole il ritiro, ma garcia dice NO, il ritiro non serve a nulla, quindi famo una cosa a metà.

      IMBARAZZANTE TUTTO CIO.

      1. @LorySan: se non ti rendi conto che una partita come quella di Milano, va affrontata in un altro modo, non c’è ritiro che tenga

      2. @AVE: è la stessa partita di monaco contro il bayern, e davanti non avevi quest’ultimo, ma il milan peggiore dell’era berlusconi, non se se rendo l’idea.

      3. @LorySan: rendi bene l’idea, il peggior milan degli ultimi anni, una squadraccia. E’ la prima cosa che ho scritto dopo la partita, ha preso schiaffi ovunque, arriviamo noi…

  38. Il_Mago83 ha detto:

    @thiago94: Thiago, nessuno qui dice che le italiane hanno fatto bene in Champions ultimamente, anzi…prima la Serie A era considerata uno dei 2-3 campionati più interessanti ma è da tempo fuori dalla top 3 (o anche top 5…). Quest’anno però sembra che le cose siano cambiate e speriamo di vedere dei miglioramenti nei prossimi anni…sicuramente la Roma ha fatto poco per il calcio italiano in Europa e questa è la cosa preoccupante

    Un buon anno non significa necessariamente che il calcio italiano si sia evoluto. Questa considerazione è fattibile dopo aver visto discreti piazzamenti per diverse stagioni consecutive.
    Potrebbe essere stato semplicemente un anno fortunato. Anche perché pensate veramente che la juve l’anno prossimo torni in semifinale? Quanti altri gol in fuorigioco gli daranno?
    La serie a è formata da 20 squadre comunque. Ma le altre manco agli ottavi sono arrivate…

  39. oggi ho sentito una cosa che mi ha fatto accapponare la testa, in caso di cessione di nainggolan il sostituto sarebbe mavuba

    1. @22.07.1927:

      la pelle, scusate questi sono gli effetti collaterali della notizia

  40. Sampei ha detto:

    thiago94 ha detto:
    Porto e Benfica sono più forti delle nostre squadre.
    Il Porto è uscito contro il Bayern. Mica è passato per il buco della serratura con un gol inventato contro un squadretta…
    Il Benfica fa ridere i polli, peggio pure della Lazio, non scherziamo.
    Il culo del Porto invece è studiato scientificamente, devono capire come sia possibile che in 10 anni di Champions la squadra più forte incontrata nel girone sia il Pizzighettone.
    Ogni volta che passano il girone poi è matematico che becchino la più scarsa del lotto.
    Impressionante.

    Il Benfica rifilerebbe pappine sia a noi che alla Lazio se vuoi saperlo.
    Tu dici che sono pippe. Ma noi siamo pure peggio…

  41. Mi dispiace dirlo ma i burini visti ieri sera contro l’inter hanno fatto vedere come si corre in campo anche in 9 contro undici…
    visti i ritmi da novant’enni dei nostri, per il derby se nn ci diamo una mossa ho paura che ci mangeremo il fegato… e nn mi piace…:!!!!!

  42. King Schultz ha detto:

    @thiago94: ah bè ahahah questo non lo so…
    i tifosi del malaga avrebbero qualcosa da ridire quando sono stati derubati dal borussia dortmund due anni fa
    4 tedeschi in fuorigioco e passa il borussia, tutto il calcio è paese

    Possono dire quello che vogliono.
    Resta il fatto che il Dortmund ha dato spettacolo per un pò di anni.
    Il Dortmund non è il Real o il Bayern per dire.
    La juventus passa col rigore contro una squadretta facendo catenaccio.
    Lo fanno bene il catenaccio.
    Ma questo non significa che il calcio italiano sia competitivo.
    Spiegami i punti che hanno totalizzato in campionato Roma,Lazio e Napoli.
    La spiegazione è che le prime della serie a non sono competitive,juve a parte.
    Che infatti ho detto chiaramente non essere nostro avversario. Fa campionato a se in fin dei conti…ma non si può identificare un intero campionato in una sola squadra.
    In Germania le squadre hanno pochi punti. Bayern a parte.ù
    Ma negli ultimi anni,le squadre come Dortmund e Schalke e anche Leverkusen qualche volta,hanno fatto quarti e ottavi in champions.
    La Bundesliga è a un altro livello rispetto alla serie a. Li corrono le squadre. Qui passeggiano

  43. Sampei ha detto:

    King Schultz ha detto:
    @Sampei: il monaco rifila 3 gol all’arsenal ed è una squadretta?
    Il Monaco è la squadretta per eccellenza, è una Samp più propositiva.
    Però lancia giovani, corre quindi non gli si può appuntare nulla.
    Il problema delle italiane, esclusa la Juve, è che abbiamo 4-5 squadre, tra cui noi e Napoli, che si trovano nel limbo tra Champions ed Europa League. Sarebbero costruite per giocarsi la prima ma finiscono per giocarsi la seconda dove sono inevitabilamente tra le favorite.
    In pratica abbiamo un ammasso di squadre da Champions depotenziate.

    il siviglia, squadra che non va quasi mai in champions ha distrutto la fiorentina e ci permettiamo di guardare dall’alto in basso le medie squadre europee

    apparte la juve e forse il napoli una roma, una lazio o una fiorentina prendono sostematicamente pizze da

    sivigia, valencia, porto, zenit, borussia, wolfsburg, monaco

  44. johnnywalker ha detto:

    Il mercato dei parametri zero. Sabatini ha già pronti tre colpi: Mavuba, Ayew e Johnson. In scadenza di contratto c’è anche Konoplyanka, altro pallino del ds giallorosso. Per l’attacco si punta su Luiz Adriano, mentre tra i pali i nomi migliori sono quelli di Lloris e Handanovic, quest’ultimi due però costano e non poco.

    Mavuba e Johnson sono colpi in testa.

    Ayew se ti aiuta a fare cash con Ljajic ci può stare, anche se resta pure lui poco funzionale al 4-3-3.

    Lloris scordatelo, Handanovic può essere e non costa neanche tanto o comunque saremmo idioti a pagarlo più di 7-8.

    Konoplyanka ci ha snobbato già a gennaio figuriamoci a giugno quando potrà chiedere i soldi che vuole. Peraltro anche lui poco funzionale per cui meglio di no.

    1. @Sampei:

      Luiz Adriano con riduzione della rosa a 22 finirebbe probabilmente fuori lista.

    2. @Sampei: ovviamente bisogna vedere cosa intendono fare di questo 4+1 /2/ 3

      sempre ne abbiamo un idea

      si e’ criticato zeman e il suo integralismo

      non si capisce come voglia giocare questa squadra…e credo neanche i giocatori lo capiscano

      saluti

  45. una volta c’era una distinzione tra giornalari e tifosi indipendenti, ora a causa della disperata situazione sono diventati la stessa cosa.
    Si fanno passare per vere tutte le notizie che riguardano la Roma.
    Basta scrivere una cazzata per accentuare la disperazione del tifoso e dare voce allo scontento popolare…
    Poi che vengano dal Messaggero o da Il Tempo poco importa….

  46. King Schultz ha detto:

    @Sampei: il monaco rifila 3 gol all’arsenal ed è una squadretta?

    Il Monaco è la squadretta per eccellenza, è una Samp più propositiva.

    Però lancia giovani, corre quindi non gli si può appuntare nulla.

    Il problema delle italiane, esclusa la Juve, è che abbiamo 4-5 squadre, tra cui noi e Napoli, che si trovano nel limbo tra Champions ed Europa League. Sarebbero costruite per giocarsi la prima ma finiscono per giocarsi la seconda dove sono inevitabilamente tra le favorite.

    In pratica abbiamo un ammasso di squadre da Champions depotenziate.

  47. IL RITIRO?
    Una dimostrazione di impegno che la societa’ DEVE IMPORRE, fottendosene se Garcia, Totti, De Sanctis o DDR non sono d’accordo.
    Lo DEVE fare non solo per i suoi interessi ma soprattutto per rispetto dei tifosi che quest’anno hanno visto camminare la squadra per mesi e sono stati illusi, umiliati e presi per il culo sino all’ultima vergogna di Milano.

    1. @down under: Giusto!!!
      Ciao down under!!

    2. @down under:

      infatti, ma esiste sta società?

      1. @22.07.1927: Se veramente non fanno in Ritiro…..e’ l’ Apoteosi dello Schifo.
        Se ne fottono propio di Noi.
        Che gente di Merda,dal primo all’ ultimo.

        E oltre tutto mi tocca leggere cose come questa:
        VALDISERRI: “Va deciso qual è il vero problema: Garcia o i giocatori?”

        Ma quando vogliamo capirlo che il problema piu’ grave sono entrambi??????

        Perche in quanto a problemi, comunque non finiscono li’.

    3. @down under: la questione ritiro serve solo al popolo, ma effettivamente un ritiro ha salvato il Napoli dalle figure di merda?
      Che ci sia un problema serio di comunicazione é ovvio, ma le responsabilità a fine stagione se le assumeranno quelli che avranno fallito anche raggiungendo il 2° posto.
      Non credo che Sabatini debba essere suggerito e consigliato per dimettersi.

      1. @Peter Pan: Il ritiro e’ riuscito a far vincere il Napoli 3 volte di fila….e dopodiche’ hanno sospeso il Ritiro.

        A noi e’ vincere 3 volte di fila sarebbe propio quello che ci serve.

  48. Johnnywalker ha detto:

    …..””Il suo rendimento è cambiato in tutto e per tutto, l’atteggiamento con la squadra anche, solo una cosa non è cambiata: l’impiego da parte del tecnico Garcia””

    Il suo stipendio, invece, rispetto allo scorso anno, è migliorato, sensibilmente.
    Schifo.

    Abbiamo bisogno di uomini veri, di gente non viziata, che faccia gruppo, che corra, che passi la palla, che metta la squadra al centro degli obiettivi.
    Di cambio generazionale.
    Rivoglio la “banda Spalletti”….
    Per un anno andremo indietro in classifica ?
    Forse, ma se succede, chissenefrega.
    Mi facciano emozionare, mi facciano vedere qualche bella partita…..
    Sono sei mesi che non ne vedo…..
    Facciano in modo di lanciare messaggi positivi ai ragazzi, ai nostri figli.
    Facciano venire la voglia di combattere (sportivamente), di identificarsi in personaggi da imitare, di persone che amano lo sport e le emozioni…..

    Milionari senza onore.
    Tranne Florenzi.
    Grande Ale.

    1. @CommandoUltraCurvaSud: ciao

      magari una nuova banda spalletti

      1. @johnnywalker: Ciao grande Johnny..
        Magari…..davvero!

  49. Il mercato dei parametri zero. Sabatini ha già pronti tre colpi: Mavuba, Ayew e Johnson. In scadenza di contratto c’è anche Konoplyanka, altro pallino del ds giallorosso. Per l’attacco si punta su Luiz Adriano, mentre tra i pali i nomi migliori sono quelli di Lloris e Handanovic, quest’ultimi due però costano e non poco.

  50. raggiungere il secondo posto é molto più importante che stare qui a fare processi e processioni, mancano 3 gare e vanno preparate bene..
    a fine stagione indipendentemente dall’obiettivo raggiunto vanno cambiante alcune cose, vanno dettate delle linee guida, delle regole, va messo un uomo immagine mediatore tra società e giocatori, va bacchettato l’allenatore se non capisce….

    Ma sicuramente questa stagione sarà una delle peggiori degli ultimi 20 anni, nonostante il 2° posto.

  51. thiago94 ha detto:

    Porto e Benfica sono più forti delle nostre squadre.
    Il Porto è uscito contro il Bayern. Mica è passato per il buco della serratura con un gol inventato contro un squadretta…

    Il Benfica fa ridere i polli, peggio pure della Lazio, non scherziamo.

    Il culo del Porto invece è studiato scientificamente, devono capire come sia possibile che in 10 anni di Champions la squadra più forte incontrata nel girone sia il Pizzighettone.
    Ogni volta che passano il girone poi è matematico che becchino la più scarsa del lotto.

    Impressionante.

    1. @Sampei: il monaco rifila 3 gol all’arsenal ed è una squadretta?

  52. I tifosi pagano il biglietto per darci amore. Se lo comprano pensando di poter esprimere le proprie opinioni in un prime time di Sky il biglietto dovrebbe costare un po’ di più. Dovremmo imparare da Pallotta e dalla cultura americana». Sarà stata solo una battuta, ma l’uscita di Baldissoni nel pre-partita col Milan ha scatenato una nuova rivolta social. «Ci vogliono come gli americani? Tornassero a Boston tutti quanti», è uno dei commenti pubblicabili comparsi ieri su Facebook e Twitter.

  53. quando tu prendi garcia è chiaro che devi mettere in conto che tipo di allenatore è

    i giovani dimenticati che non fa giocare: non li vede a prescindere o non li ritiene abbastanza bravi?
    hai preso questo tipo d’allenatore, allora nelle scelte di mercato assecondalo, segui le sue direttive perché in campo la squadra deve metterla lui
    altrimenti succedono cose tipo nainggolan e pjanic che devono giocare sempre e sono cotti già da un paio di mesi

    johnnywalker ha detto:

    @johnnywalker: poca didattica
    e giovani dimenticati
    poca organizzazione

    1. @King Schultz: COME SEMPRE SBAGLIAMO QUALCOSA

      COME CON I PRECEDENTI ALLENATORI FATTI FUORI

      1. @johnnywalker: mai poi sto povero cristo in due anni è stato costretto a giocare con terzini sinistri del calibro di: balzaretti, romagnoli, torosidis ( dio ce ne scampi), cole ( ahahah), holebas
        gli vogliamo comprare dei terzini competenti si o no?
        come si mettere alla gogna solo l’allenatore quando la squadra è disegnata col culo io boh sono furioso

  54. VIZIATO – Gettare la croce sulle spalle dell’ ex giocatore del Verona, comunque responsabile per avere vissuto una stagione assolutamente anonima, sarebbe ingeneroso, visto che tra Florenzi, Totti, Gervinho e Ljajic (attaccanti che hanno iniziato la stagione con lui) è quello che ha giocato meno in campionato con 1221’. Tutto il contrario di Gervinho, ben 1958’ nonostante l’assenza per la Coppa d’Africa. L’ivoriano, definito «viziato» da più di qualche compagno già nei mesi scorsi, è lontano parente di quel giocatore che la scorsa stagione era una manna dal cielo per i compagni e l’incubo delle difese avversarie. Il suo rendimento è cambiato in tutto e per tutto, l’atteggiamento con la squadra anche, solo una cosa non è cambiata: l’impiego da parte del tecnico Garcia.

    GARCIA SI ARRABBIA – Emblematico quanto successo sabato sera a Milano: nonostante l’ivoriano già in settimana non avesse tirato in allenamento, il tecnico lo ha schierato titolare e, quando si è fatto male, ha imprecato in diretta tv. Tanto che avrebbe voluto subito cambiarlo e invece Gervinho è rimasto in campo per qualche minuto, irritando tecnico e compagni. Lo scatto con cui ha concluso la sua partita rischia di essere anche quello con cui ha concluso la sua stagione. E considerando come ha giocato in questi mesi non è detto che sia un male per la Roma. Certezze, comunque non ce ne sono, perché ieri ha fatto fisioterapia e gli esami sono previsti per oggi o al massimo domani. Lo staff medico teme una lesione, difficile che si tratti soltanto di una contrattura.

    CESSIONE? – Se per avere notizie sulla sua salute bisognerà aspettare soltanto qualche ora, di più bisognerà attendere per capire il futuro. Gervinho guadagna tanto (2.9 milioni netti più premi), ma ha anche tanto mercato (grazie alla potenza del procuratore, allo scorso campionato e della coppa d’Africa) e un suo addio non è più un’ipotesi così remota. Anche perché sembra difficile che Garcia, come in passato, metta Trigoria a ferro e fuoco in caso di addio. Diverso il discorso per quanto riguarda Iturbe: la Roma ci ha investito tanto e continuerà a farlo. A patto che però l’argentino cresca: tatticamente e soprattutto mentalmente. Dopo una stagione di apprendistato, nessuno gli concederà la possibilità di sbagliare ancora.

    PALLA A GERVINHO…

  55. quante occasioni sprecate

    se giochiamo contro la lazio come domenica scorsa mi sa che facciamo una figura di merda.

    cmq la cosa strana è che persino florenzi sabato non correva
    secondo me il preparatore e gli allenamenti fanno davvero schifo

  56. In fondo la logica è stata stringente: a San Siro non avete ballato? E allora non lo farete neppure nei locali di Milano – come già programmato – ma se vi va tra le mura di Trigoria. Ecco spiegato il rientro di gruppo nella notte e il successivo allenamento di ieri alle 8.30, che ai tifosi è apparso più un regalo (dopo arrivava un giorno e mezzo di libertà) che una punizione. E allora, nella Roma che si ritrova a festeggiare le disavventure altrui (Napoli e Lazio), gli unici sorrisi arrivano da lontano perché stavolta il nervosismo è palpabile, con chiavi di lettura diverse fra allenatore e squadra (soprattutto), mentre la dirigenza – anche lei nel mirino – si ritrova da un lato a mediare e dall’altro a valutare. Un consiglio? Diffidate di coloro che accollano la colpa solo ad una parte.
    RITIRO «LIGHT» È vero però che Garcia non è un fan del ritiro, ritenuto inutile, in questo trovando il pieno consenso della squadra, complice anche il mancato sorpasso. La dirigenza invece, anche come segnale, qualcosa vorrebbe fare, e così da metà settimana – scartate la cancellazione del giorno libero (il tecnico è in Francia) e un ritiro vicino Roma – sarà inaugurato un ritiro definito «modulato», ovvero con rientri programmati, per stare più insieme senza però stressare troppo i giocatori.
    IL DISCORSO Ma tra allenatore e gruppo la partita di San Siro ha incrinato parte della fiducia reciproca. Garcia ha tenuto il solito discorso alla squadra e, nonostante il tasso di nervosismo più alto, il gruppo non ha ascoltato parole nuove. Bastone e carota. Questo è il senso: Credo in voi, se tornassi indietro vi sceglierei ancora, ma l’atteggiamento col Milan è stato inaccettabile, con questa intensità non si va in Champions, è suonata la campanella dell’ultimo giro, non c’è più tempo per sbagliare, gli alibi sono finiti, bisogna cambiare atteggiamento».

    SCELTE SBAGLIATE Tanti giocatori però stavolta, a taccuini chiusi, non hanno lesinato critiche a Garcia. La prima: come si fa ad avere ritmo se vengono schierati giocatori con problemi fisici? Ricapitoliamo. In settimana Doumbia ha dovuto smaltire una contrattura, Ibarbo una febbre, Gervinho problemi muscolari che hanno portato al suo k.o., Ljajic guai alla schiena e Pjanic nel riscaldamento ha avuto un riacutizzarsi dell’infiammazione ai tendini della caviglia, ma nonostante questo gli è stata chiesta disponibilità. Ecco, proprio la questione della disponibilità è una chiave di lettura divergente. C’è una legge non scritta del calcio che dice che non bisognerebbe mai chiedere a un giocatore se se la sente perché il 90% risponde sempre di sì, spesso sbagliando. Se poi il numero dei giocatori a mezzo servizio sono tanti, la prova di Milano è più facile da spiegare. Per questo, tornando alla Roma, c’è gran parte della Roma che sta bene ma sa adesso di essere fuori dalle rotazioni perché Garcia fa giocare solo i «suoi». Ma gli appunti dei giocatori sono anche altri due: 1) in campo c’è carenza di organizzazione. Ovvero, a volte ci si affida al talento e basta. 2) c’è poca didattica con i giovani che, pur talentuosi, non migliorano quanto possono. E per un club che invece ha come «mission» prioritaria proprio la valorizzazione dei giovani, la questione entra anche nella sfera dei rapporti fra tecnico e dirigenza, che in effetti su tutti i temi toccati ha le sue perplessità. Detto tutto questo, però è logico che Garcia ha ragione quando lamenta un mercato sbagliato e rimprovera la pochezza di San Siro a una squadra che per qualità, motivazioni personali (premi e vacanze più lunghe) e di club (la Champions) avrebbe dovuto sbranare il Milan. E allora non restano che altre tre settimane di fuoco per una Champions che, parole di Sabatini, resta «imprescindibile» per le ricadute economiche che ha. Di tutto questo Alex Zecca, uomo di fiducia di Pallotta (sabato a San Siro), ha preso nota. Ma per le sentenze c’è ancora tempo.

    1. @johnnywalker:

      per non stressare troppo i giocatori….

      non sia mai

    2. @johnnywalker: poca didattica

      e giovani dimenticati

      poca organizzazione

  57. il fatto esilarante di questa roma è che chiunque giochi ti fa rimpiangere chi non gioca..
    gioca ibarbo e ti fa rimpiangere iturbe, gioca iturbe e ti fa rimpiangere ibarbo…
    gioca doumbia e ti fa rimpiangere totti, gioca totti e ti fa rimpiangere doumbia, e cosi via dicendo…
    stiamo con le pezze al culo

    l’inter fatica con l’udinese in 9 –
    l’inter fatica con la lazio in 9 –
    l’inter passeggia e distrugge una roma in 11 –

    come possiamo pensare di far punti con palermo udinese e lazio?

  58. Dai ragazzi, 190 minuti 6 punti e il campionato e’ finito! Forza Magica Roma

    1. @ivan gamberini: 😕 😕 😕 😕 😕 😳 😳 😳 😳 😳 😈 😈 😈 😈 😈

  59. purtoppo non si farà alcun ritiro, i giocatori che pensavano di andare in ritiro hanno già accantonato la lista delle canzoni che avrebbero cantato, la prima era questa: “ma checce fregaaaaa macheccemportaaaaaaa,……”
    LOL

  60. il borussia quest’anno ottavi, l’anno scorso, quarti di finale, l’anno prima finale, poi per ritrovare un piazzamento uefa degno di nota, devi tornare al 2001-02, finale di coppa uefa…
    insomma, togliendo la finale, che comunque non porta titoli, non mi sembrano risultati proprio sfavillanti..

    thiago94 ha detto:

    @Il_Mago83: Per anni il Dortmund è arrivato in fondo. Ha disputato pure una finale. Con Klopp ha fatto calcio spettacolo. Adesso parlami invece dei piazzamenti delle altre italiane. Roma,Lazio,Fiorentina,Napoli…perché Bayern e Dortmund sono arrivate almeno ai quarti per anni.

    1. @King Schultz: Se non sono risultati sfavillanti questi,figuriamoci quelli delle italiane allora…sono squadre da rottamare proprio

      1. Aggiungo inoltre che le squadre tedesche arrivano dove arrivano meritatamente,non con un rigore inventato…

      2. @thiago94: ah bè ahahah questo non lo so…
        i tifosi del malaga avrebbero qualcosa da ridire quando sono stati derubati dal borussia dortmund due anni fa
        4 tedeschi in fuorigioco e passa il borussia, tutto il calcio è paese

      3. @thiago94: Thiago, nessuno qui dice che le italiane hanno fatto bene in Champions ultimamente, anzi…prima la Serie A era considerata uno dei 2-3 campionati più interessanti ma è da tempo fuori dalla top 3 (o anche top 5…). Quest’anno però sembra che le cose siano cambiate e speriamo di vedere dei miglioramenti nei prossimi anni…sicuramente la Roma ha fatto poco per il calcio italiano in Europa e questa è la cosa preoccupante 😥

  61. i ns giocatori vincono per distacco il premio

    come migliori ballerine al palo

    per distacco

    la societa’ che fa???

  62. spero che ora tirino fuori un po’ d’orgoglio e dignità per finire bene sto campionato..
    ma temo che il furto che ha subito la lazio ieri gli serva solo per farli godere di più quando arriverà il derby
    ha ragione chi dice che questa roma non fa più paura.. è vero, siamo scoppiati

    1. @King Schultz: King, tu parli di orgoglio, dignità ma il problema è sempre e soltanto uno: la fame!!! manca quella voglia di arrivare, di vincere a tutti i costi che qui a Roma non c’è mai stata (forse un po’ con Capello)…i nostri si accontentano…di che poi non è ancora chiaro…ovviamente i risultati di ieri non fanno che dare ragione a Garcia che non vuole lo scontro coi giocatori…si è parlato di pugno duro del mister: allenamento punitivo e ritiro…l’allenamento punitivo sarebbe una mezzoretta a parlare con loro e ripetere sempre che hanno finito gli alibi??? poi oggi ovviamente giorno libero e si torna martedì…ah, è il ritiro? forse da mercoledì o giovedì o venerdì…è imbarazzante…e lo dico io che non sono un fan delle punizioni esemplari o del trovare sempre un colpevole (mentalità nostrana che non mi piace), ma siamo veramente al limite del ridicolo…

      1. @Il_Mago83: per me punirli non cambierebbe nulla, è evidente che da mesi giocano contro l’allenatore
        a fronte di cio’ mi appello alla loro voglia di ritrovare orgoglio e dignità, proprio per se stessi, per non dimostrare di essere delle femminucce, solo un fuoco di paglia, di dimostrare che meritano i milioni che prendono, ma ci credo poco e mi preparo all’imbarcata tra due settimane!

  63. Dopo quello che è accaduto ieri sera,se i giocatori della Roma avessero una coscienza,ma credo di no,perchè avevano già prenotato per mezzanotte al byblos di milano ( il byblos è un noto locale notturno di milano,in pratica i giocatori della Roma stavano facendo la stessa cosa che,tranne uno, fecero a mosca… ),dovrebbero cementarsi tra loro,essere uniti e andare in campo per vincere queste tre partite che rimangono.
    A questi ,invece,tranne due o tre,non frega un cazzo della Roma,di Roma,dei Romani e dei Tifosi della Roma.Gli interessa solo prendere i soldi e ” nothing else “.

  64. cioe’ zio, questi fanno una presentazione di merda a milano, poi casino, bordello, la lazzie perde e il napoletame pareggia. minchia, che sono coglione io a non dire che rudi e compagnia hanno un culo della madonna? ci sta, ci sta.

    1. @EmaQ: Non fa più ridere.

  65. questa jumerdus in champions
    ha piu’ culo che anima
    pero’ ci sta

    quando gira bene..

    1. @johnnywalker: Si ma non si può dire che la juve sia il campionato italiano. è solo una squadra. Le altre invece? Che piazzamento hanno avuto in champions negli ultimi anni? Ecco la mia domanda

      1. @thiago94: Ma perché la Germania quante squadre porta in semifinale? Sempre la stessa…quando gira bene c’è pure il Borussia ma se no è sempre il Bayern…e la Francia? Psg e poi il nulla…solo Spagna e Inghilterra (non quest’anno) portano sempre o quasi un paio di squadre…

      2. @Il_Mago83: Per anni il Dortmund è arrivato in fondo. Ha disputato pure una finale. Con Klopp ha fatto calcio spettacolo. Adesso parlami invece dei piazzamenti delle altre italiane. Roma,Lazio,Fiorentina,Napoli…perché Bayern e Dortmund sono arrivate almeno ai quarti per anni.

      3. Per non parlare dello Schalke che da anni fa sempre quarti di finale o ottavi. Capita spesso che anche il Leverkusen passi in girone

  66. thiago94 ha detto:

    @AVE: Hai pienamente ragione. Quello che conta è che non c’è la Roma.
    Resta il fatto però che molti utilizzano gli 85 punti dello scorso anno come alibi…
    il Siviglia è un squadra vera e infatti ha stracciato la Fiorentina. La juve di squadre vere non ne ha incontrate a parte il Real in crisi. Gli altri piazzano costantemente 2-3 squadre in Champions da 7-8 anni. Qualcosa vorrà dire…
    i punti totalizzati dalle nostre avversarie quest’anno dovrebbero farci riflettere…
    il campionato italiano non è formato dalla sola juve ma da venti squadre. Adesso juve a parte,quale è stato l’ultimo buon piazzamento di una squadra italiana in Champions?

    Tra l’altro,la juve ha rubato pure col Monaco,figuriamoci. L’europa league,nel momento in cui ha il Dnipro in semifinale,fa poco contesto. è una competizione spesso snobbata da tutti. Conta la Champions. Una competizione in cui per trovare l’ultimo piazzamento decente di una squadra italiana,bisogna andare a ritroso fino all’Inter di Mourinho

    1. Inoltre,la juve è una squadra che domina in Italia da 4 anni. Una squadra che non ha mai avuto avversari appunto…pensa te che campionato che abbiamo. Un campionato con un solo partecipante…

  67. Tare e Lotirchio piangono.
    Al di là di un fuorigioco erroneamente fischiato a Candreva come se ne vedono tanti in ogni partita, spesso contro di noi, l’unico errore dell’arbitro è non aver fischiato il fuorigioco di Medel sulla punizione di Hernanes.
    Parliamo di un fuorigioco di 20 centimetri di un interista in linea con la barriera che poi si sposta e finisce sulla traiettoria de tiro, schivando la palla. Direi che gridare allo scandalo è un tantino eccessivo. Ne più ne meno la situazione del gol della vittoria contro di noi di Bonucci al rubentus stadium.
    Per il resto rigore ineccepibile ( bravo Icardi a togliere la palla all’ultimo), peraltro parato, ed espulsione sacrosanta. Idem x l’altra x fallo da ultimo uomo.
    A fronte di ciò nessuno dice niente dell’aperta minaccia di Lotirchio che, dalla sua posizione di burattinaio di Tavecchio, promette di silurare l’arbitro, cosa che nella migliore delle ipotesi varrà da monito per i prossimi fischietti che arbitreranno la Lazie.

    1. @derossimaancheno: La verità è che purtroppo siamo uguali…romanisti e laziali pensiamo sempre a complotti, fantasmi e scandali quando in realtà sono errori che ovviamente bruciano perché ti tolgono punti e succedono più spesso a noi che a altri…però sia noi che loro siamo riusciti a perdere con le due squadre di Milano che quest’anno hanno fatto ridere (un po’ come noi alla fine) e questo dimostra quanto non siamo preparati per vincere…siamo succubi di una mentalità provinciale (non parlo solo dei tifosi ma ahimè anche dei giocatori che dopo un anno fatto bene, dopo 2-3 scandalosi, senza vincere niente come al solito si permettono di chiedere premi scudetti e abbassare i ritmi…). Ci $manca la fame, la voglia di arrivare, di dimostrare che siamo i più forti…

    2. @derossimaancheno:

      se dobbiamo proprio essere onesti fino in fondo: su palacio non c’è alcun fallo, tanto meno può essere rosso, non era chiara occasione da rete non avendo palacio il possesso della palla.
      poi quel tipo di fuorigioco sulla punizione, non ne fischierei mai, non è che è medel che entra di sua spontanea volontà nell’azione, non può sapere quanto vicino andrà al pallone e se influenzerà la traiettoria
      il rigore su icardi è inesistente, secondo me l’episodio più assurdo di ieri
      è vero che a velocità normale può sembrare rigore netto, ma è una palese simulazione, marchetti neanche lo tocca, infatti l’arbitro manco aveva fischiato…
      insomma la lazio è stata rapinata e mi da fastidio che i nostri abbiano mantenuto il secondo posto. mi da parecchio fastidio perché non lo meritano, dispiace dirlo ma è cosi

      1. Il rigore l’ho visto diversamente. Per me lo tocca eccome. Del resto lo aveva driblato e se non fosse stato atterrato avrebbe segnato. In ogni caso a velocità normale appare tutta la vita rigore solare e l’arbitro di porta che guardava da dietro vede il contatto e lo segnala al primo arbitro.
        Per quanto riguarda Palacio è vero che non fa nulla per stare i piedi, ma viene trattenuto quando si gira al limite solo davsnti a Marchetti. Mi dirai pollo il difensore ma l’espulsione c’è.
        Che poi per quanto riguarda il gioco le quaglie stsnno meritando il secondo posto più di noi ti dò ragione, ma qui subentra il tifoso e dico: stigrancazzi. :mrgreen: 😉
        @King Schultz:

  68. comunque quando parlate d’europa, vi riferite sempre alle altre squadre
    di noi non c’è traccia da sempre

    io non ne farei un vanto anche perchè a me che ci siano juve napoli e viola, menepofregademeno

    non ci siamo noi, ma questo ha poca importanza…

    mai protagonisti e sempre spettatori

    1. @AVE: Hai pienamente ragione. Quello che conta è che non c’è la Roma.
      Resta il fatto però che molti utilizzano gli 85 punti dello scorso anno come alibi…
      il Siviglia è un squadra vera e infatti ha stracciato la Fiorentina. La juve di squadre vere non ne ha incontrate a parte il Real in crisi. Gli altri piazzano costantemente 2-3 squadre in Champions da 7-8 anni. Qualcosa vorrà dire…
      i punti totalizzati dalle nostre avversarie quest’anno dovrebbero farci riflettere…
      il campionato italiano non è formato dalla sola juve ma da venti squadre. Adesso juve a parte,quale è stato l’ultimo buon piazzamento di una squadra italiana in Champions?

      1. @thiago94: quello che è successo lo scorso anno appartiene al passato, ci si doveva lavorare sopra e meglio, non è stato fatto

        stagione fallimentare sotto tutti i punti di vista e se i tifosi non lo capiscono allora ci meritiamo questo

        non c’è niente da salvare

  69. comunque a prescindere dal godimento x la sconfitta delle quaglie, noi rimaniamo sempre ‘na squadra minestrara

    questa poteva essere una stagione tipo quella dello scorso anno, un secondo posto conquistato in tutta tranquillità, ed una partecipazione più che dignitosa nelle coppe europee

    un anno in più di esperienza x la squadra e soltanto da integrare con acquisti mirati x essere finalmente competitivi

    e invece no, dopo quattro anni non è possibile ritrovarci in questa situazione
    vuol dire che si è lavorato male

    buongiorno

  70. ma il ritiro è iniziato?

  71. lo so, non ve lo aspettate da me che ho criticato spesso il capitano ma tra due settimane può profilarsi la stracittadina perfetta

    oltre al secondo posto in palio, abbiamo totti a 299 gol in gare ufficiali con la roma e a due gol dal diventare cannoniere assoluto nei derby (da costa è a 12), capità fai sto ultimo sforzo :mrgreen:

  72. HULK84 ha detto:

    Basta ai calcioattori viziati. Acquisti utili icardi handanovic digne kondogbia dif centrale!

    Ahahah mecojoni!!!

    Dici basta giocatori viziati e scegli icardi?? 😆 😆

    Cmq sia icardi non verrai mai a Roma perché se l’inter lo da via lo vende a 40mln circa.

  73. thiago94 ha detto:

    Stanno facendo di tutto per farci arrivare secondi…
    perdessimo tutte le 3 restanti partite,mi sa che arriveremmo comunque secondi.
    Meno male che non era mediocre sto campionato.
    Ad oggi,non vale manco quello portoghese,figuriamoci quanto fa schifo.

    Infatti abbiamo tre squadre in semifinale d’Europa…

    La tanto agognata Inghilterra fuori da tutto.

    Portogallo?

    Francia?

    1. @LorySan:

      La Fiorentina è quasi fuori.
      il Napoli qualche chances di arrivare in finale ce l’ha.
      la Juve boh, dipende molto dal Real
      dalla settimana scorsa comunque anche qualora andasse malissimo siamo matematicamente quarti!

    2. @LorySan: Ma quale europa…se pure il dnipro arriva in semifinale…ma smettiamola co ste leggende
      La juventus è passata con un rigore inventato,col Dortmund alla fine di un ciclo e il Real in crisi da tempo. In Spagna veniva criticato Ancelotti pure quando vinceva. Il Real dello scorso anno li stracciava. Se ci riprova altre 10 volte comunque,nenanche 1 volta la juve torna in semifinale
      Inoltre ricordo che la juventus non è nostra avversaria dato che ha fatto campionato a se

      1. Considerando che negli ultimi 7-8 anni gli altri hanno piazzato 2-3 squadre in semifinale tutti gli anni…bah

      2. Porto e Benfica sono più forti delle nostre squadre.
        Il Porto è uscito contro il Bayern. Mica è passato per il buco della serratura con un gol inventato contro un squadretta…

    3. Ed anche guardando alla finale la Germania ha un piede e mezzo a casa, mentre l’Italia con rubentus e Napoli ha ancora più che concrete possibilità di qualificazione.
      Di fatto a livello europeo, dietro il dominio spagnolo, quest’anno ci siamo noi, non poco direi vista la differenza di potenza economica con inglesi e tedeschi.
      @LorySan:

  74. a 3 giornate dalla fine la Roma di Andreazzoli-Zeman aveva 58 punti. A guardare la classifica staremmo lottando per il terzo posto a un punto dal Napoli 😆

  75. Stanno facendo di tutto per farci arrivare secondi…
    perdessimo tutte le 3 restanti partite,mi sa che arriveremmo comunque secondi.
    Meno male che non era mediocre sto campionato.
    Ad oggi,non vale manco quello portoghese,figuriamoci quanto fa schifo.

    1. Peccato che c’è lo scontro diretto con la Lazio.
      I punti stanno ad attestare la pochezza di argomenti di quelli che rimarcavano il secondo posto di Garcia dello scorso anno con tanto di record punti. Beh,quel secondo posto a un abisso dalla prima,vale quanto la partitella a carte vinta al bar sotto casa…

      1. @thiago94:

        ma tanto se non vinci al derby non ci sono più alibi, io credo che la lazio con la samp vinca, l’ultima giornata col napoli sarà combttuta solo se il napoli non vince la coppa

      2. @22.07.1927: Il fatto è che i nostri avversari sono talmente scarsi da poter anche non vincere alcuna partita. Dal mio punto di vista non ho bisogno di altre certezze. Non ho bisogno di aspettare il derby che tra l’altro sappiamo bene di non poter vincere. Al massimo sarà un pari. Non ne faccio tanto una questione di alibi. Per me,comunque andrà a finire,considerando la pochezza degli avversari,sarà stata un incubo questa stagione fallimentare

      3. Mi sembra inutile ribadire che non si può giudicare una squadra dal risultato finale,ma piuttosto dagli avversari. Ebbene,gli avversari sono il Caltanissetta e la Sambenedettese…

  76. bucio de culo….

    incredibile

    quando sembra che sia finita …gli altri fanno a gara per tenerti vivo

    comunque qualcosa si e’ rotto e di brutto

  77. mazza che culo ….. !!!
    comunque dura poco perchè questi al derby ce sfracellano ……
    che branco de pippe che se semo ridotti !!! 🙄 🙄 🙄

  78. godiamoci questo momento perchè se come penso la lazio batte la samp tra due settimane siamo di nuovo sotto

  79. dopo biava ieri hernanes al derby facciamo giocare sabatini 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯

  80. Handanovic hulk son darmian gonzalo rodriguez arda turan

  81. Basta ai calcioattori viziati. Acquisti utili icardi handanovic digne kondogbia dif centrale!

  82. <>

    Commento preso da un noto sito sparacazzate sportivo.

    Oooooooh Noooooo.

    1. @studiosporc:

      non so perchè non si legge, comunque era:

      Ladri! E non dico tanto all’Inter, quanto a chi ha spinto affinché mandassero quel boia col fischietto stasera. Come diceva ieri Sabatini? “Non esiste che non arriviamo secondi”, infatti…

    2. Sono schifato dalla roma. Il derby come lo vinciamo? Ieri la lazio giocaba pure in 9.. noi manco in 11 giochiamo!!! Un allenatore che non sa manco chi sta bene e chi no… mezzi calcioattori… bah

  83. Un Momento di riflessione….ecco le 9 squadre con il miglior attacco di quest’ anno

    juventuis 65 goal fatti
    lazio 65
    napoli 64
    fiorentina 52
    inter 52
    genoa 49
    roma 49
    milan 48
    palermo 48

    Ci serviranno dei veri attaccanti???? O e’ solo colpa del merdaccia di Garcia????

  84. Grazie Hernanes ! 🙂

  85. la cosa che più mi fa felice è ricordare ai laziesi quei cartelli esposti in curva nord quando l’inter segno il gol che contribui alla vittoria del campionato all’inter.
    OOOOOHHHHHH

  86. vinciamo con udinese e palermo
    la lazie vince il derby e con la samp
    il napoli le vince tutte
    roma 70
    napoli 69
    lazie 69
    alla fine, noi secondi, il napoli ai pleliminari la lazie quarta.

  87. ma stasera le merde x chi tifavano?

    1. A quanto pare i fratellini gemellati dei biancocelesti non hanno ricambiato il favore.. PIJATEVELA ‘NDER CULO MERDACCE LAZIALI.

      1. @studiosporc:
        Scusa è spuntato qui, ma ci sta bene pure come aggiunta al tuo commento in effetti :mrgreen:

  88. Non ce la meritiamo tuta questa fortuna.

    Detto questo: godo.

  89. Non c’é niente del che essere contenti… facciamo schifo coomunque..

    Questa stagione é salva ma la prossima… se non si fanno cambi..

    1. @kosta21: salva da che !!! Mica siamo in Champions ancora , che famo schifo d’accordo ma salvi ancora non lo siamo

  90. Garcia ha 7 vite come i gatti “” x me era appollaiato come un gufo sulla copertura dell’ olimpico a gufare come un dannato

  91. Ci dice pure culo, sembra che non lo vogliamo sto secondo posto.

  92. E che cazzo, mica valgono solo per noi i gol degli Ex! :mrgreen:

    1. @Pio Daceto: Parole santissimeeeeeeeeeeeeeeeee

      Stasera godo come se ci fossimo qualificati per gli ottavi di Champions 😆 😆 😆